Calciomercato Milan/ News, idea Kovacic per rafforzare il centrocampo (Ultime notizie)

Calciomercato Milan, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative dei rossoneri: un Andrè Silva di coppa allontana Nikola Kalinic dal club.

24.11.2017 - Matteo Fantozzi
mateo_kovacic_2017
Mateo Kovacic, centrocampista Real Madrid - Instagram

Sono tanti i nomi accostati al Milan in occasione del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2018. Il club rossonero potrebbe fare qualcosa in particolare in mezzo, visto che Biglia non ha convinto in pieno, anche per via di una forma fisica non perfetta, mentre Kessie sta giocando senza sosta da agosto. Stando a quanto riportato in queste ore dai colleghi di Don Balon, attenzione a Mateo Kovacic, centrocampista della nazionale croata di proprietà del Real Madrid. Dopo il passato in Serie A, fra le fila dell’Inter, il ragazzo è stato voluto fortemente al Santiago Bernabeu dall’ex tecnico Benitez, ma da quando lo spagnolo è stato esonerato è finito nel dimenticatoio. Non è quindi da escludere un suo ritorno in Italia, visto che in Serie A è seguito dai rossoneri ma anche da Inter, Juventus e Napoli. Kovacic, nonostante giochi pochissimo con Zidane, ha ancora un valore molto alto, dell’ordine di circa 25 milioni di euro, in virtù del suo contratto a scadenza 30 giugno del 2021. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Torna allo scoperto l’attaccante della nazionale italiana, di proprietà del Torino, Andrea Belotti. Il centravanti azzurro ha rilasciato una bella intervista ai microfoni del Corriere della Sera, in cui ha affrontato svariati argomenti, a cominciare dal suo futuro. Il capitano dei granata ha una clausola rescissoria da 100 milioni di euro, che ha spaventato moltissime acquirenti la scorsa estate, a cominciare dal Milan: «Confermo quello che ho già detto quanto il Torino l’ha inserita nel mio contratto: non c’è nessuna pressione in più». Belotti non sembra quindi vivere male questa situazione, anche se a tutt’oggi deve ancora dimostrare di valere quella cifra. E proprio domenica incontrerà il Milan, squadra che ha provato invano ad acquistarlo negli scorsi mesi: «Credo che sarà dura, quando giochi a San Siro lo è sempre. E sappiamo che il Milan ha acquistato anche quest’anno giocatori importanti. E quando ci sono tanti nuovi arrivi l’allenatore ha bisogno di tempo per fare il gioco della squadra». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SILVA ALLONTANA KALINIC

André Silva continua a stupire in Europa League, ancora a segno ieri con una doppietta contro l’Austria Vienna. Ed è così che all’unisono il pubblico e la dirigenza pretendono il suo impiego nei titolari anche in campionato dove l’ex Porto si deve ancora sbloccare. Queste grandi prestazioni potrebbero improvvisamente accendere il calciomercato dove protagonista potrebbe tornare Nikola Kalinic. L’attaccante croato è arrivato dalla Fiorentina in estate e non ha convinto, specchio di un Milan troppo brutto per poter essere vero in campionato. Il calciatore è figlio di un’involuzione che sembra essere fuori da ogni logica. Il ragazzo infatti oltre a non segnare più sembra essere anche fuori condizione e sbaglia anche le cose più semplici. Il futuro del Milan sembra essere Andre Silva, mentre Nikola Kalinic potrebbe diventare presto una breve parentesi di un passato che in pochi ricorderanno.

LA FIORENTINA SU ANTONELLI

Luca Antonelli non trova più spazio nel Milan e nel calciomercato di gennaio potrebbe partire. Negli scorsi giorni si è parlato di Antalyaspor per lui, ma da ieri è fortissima l’indiscrezione, lanciata da Tuttosport, sulla Fiorentina. La squadra di Stefano Pioli non sembra essere soddisfatta del nuovo arrivo Cristiano Biraghi che in questa prima parte di stagione ha rimediato anche pesanti insufficienze in pagella. L’infortunio di Maxi Oliveirapoi ha tolto anche le alternative. Si parla di un’offerta da due milioni di euro da parte dei viola ai rossoneri per il calciatore in questione. Luca Antonelli è un terzino sinistro di ottima qualità, abile a giocare anche da esterno in un 3-5-2. Al Milan chiuso da Davide Calabria e Ricardo Rodriguez non trova più spazio e sarebbe sicuramente felice di andare a giocare in una squadra di ottimo livello. Tra l’altro i rapporti tra Milan e Fiorentina sono ottimi dopo l’affare Nikola Kalinic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori