Calciomercato Napoli/ News, Sarri via a giugno? C’è Giampaolo (Ultime notizie)

Calciomercato Napoli, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative degli azzurri: Simone Verdi parla del suo possibile approdo in Campania.

27.11.2017 - Matteo Fantozzi
giampaolo_samp_2017
Marco Giampaolo, allenatore Sampdoria (Instagram)

Durante il calciomercato della prossima estate, il Napoli potrebbe essere letteralmente stravolto. Al di là della possibile partenza di qualche big, su tutti Dries Mertens che ha una clausola rescissoria da 28 milioni di euro, attenzione al futuro di Maurizio Sarri. Il tecnico dei campani può liberarsi con un assegno da 8 milioni di euro, e sulle sue tracce vi sono alcuni dei principali club del Vecchio Continente. In quel di Castelvolturno si starebbe iniziando a guardare timidamente al futuro della panchina, e il nome circolante in queste ultime settimane è quello di Giampaolo. Il tecnico della Sampdoria sta vivendo una stagione ad altissimo livello, con i blucerchiati che sono attualmente la sesta forza assoluta del campionato, con 26 punti ottenuti in tredici giornate, una gara da recuperare. Ovviamente per Giampaolo sarebbe la giusta gratificazione dopo anni in provincia e dopo aver soltanto sfiorato la Juventus qualche anno fa. Non ci resta quindi che attendere la prossima estate, per scoprire il nome del prossimo allenatore del Napoli. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

GAETANO EREDE DI HAMSIK

Il Napoli ha già in casa l’erede di capitan Marek Hamsik. Si tratta di Gianluca Gaetano, gioiello della Primavera partenopea, classe 2000. Sia chiaro, il soprannome di “nuovo Hamsik” è probabilmente un’esagerazione, ma il talentino campano ha tutti i numeri per divenire a breve un nuovo calciatore della prima squadra. 10 sulle spalle, il ragazzo sta vivendo un ottimo campionato, e soprattutto non segna mai gol banali. La dirigenza partenopea si è accorta di lui anni fa, e nell’estate del 2016 lo ha blindato, facendogli firmare un contratto con scadenza 30 giugno del 2019. Un modo per allontanarlo dalle grinfie dei top club europei, visto che sulle sue tracce vi erano già Liverpool e Bayer Leverkusen. Ma Gaetano non pensa lontanamente alle sirene straniere, lui che è un napoletano doc e che vuole continuare il suo cammino proprio in Campania, magari ripercorrendo le orme del suo idolo Marek Hamsik. E in estate il contratto del giovane talento azzurro potrebbe essere ulteriormente migliorato: la strada sembrerebbe essere già segnata. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

20 MILIONI PER GRIMALDO

Nuova idea in casa Napoli in vista del calciomercato di riparazione del prossimo mese di gennaio 2018. Il club campano sta continuando a scandagliare i vari campionati con l’obiettivo di individuare un nuovo rinforzo per la fascia mancina, e fra i tanti giocatori individuati, attenzione alla novità Grimaldo. Si tratta del 22enne calciatore di proprietà del Benfica, nel giro della nazionale spagnola. Terzino sinistro molto polivalente, visto che può giocare anche in posizione più avanzata, a centrocampo, e nel contempo anche come centrale nel reparto di mezzo, l’iberico viene valutato attorno ai 40 milioni di euro, ma il Napoli avrebbe presentato una prima offerta da 20 milioni. Grimaldo, classe 1995, è cresciuto nelle giovanili del Valencia (città dove è nato), per poi volare nella Masia del Barcellona, dove vi è rimasto fino al 2016, anno in cui si è trasferito in Portogallo, presso il Benfica. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

VERDI SU SARRI

Simone Verdi continua ad essere un calciatore su cui il Napoli è attento. Nella prossima sessione di calciomercato si può riaprire una trattativa che nella scorsa stagione era stata più che impostata col Bologna. I rapporti tra i due club sono ottimi fin dai tempi in cui Amadou Diawara passò proprio dai felsinei agli azzurri. Il calciatore potrebbe essere la soluzione giusta per rinforzare l’attacco anche perché l’obiettivo numero uno Federico Chiesa sembra essere definitivamente tramontato. Simone Verdi ha parlato a La Domenica Sportiva, sottolineando: “Sarri all’Empoli mi ha insegnato tantissimo, con lui ho iniziato a giocare da trequartista”. Sicuramente parole che aprono alla possibilità di rincontrare quell’allenatore che tanto ha fatto per la crescita di un calciatore in grado di conquistare di recente anche una maglia della nazionale azzurra. Staremo a vedere se l’acquisto verrà concretizzato o meno.

ANTOGNONI SU CHIESA

L’obiettivo di calciomercato numero uno del Napoli è diventato da un po’ di tempo Federico Chiesa. L’esterno d’attacco della Fiorentina è stato tentato dalla possibilità di approdare alla corte di Maurizio Sarri anche l’estate scorsa, prima però che la viola lo togliesse dal calciomercato dopo che aveva ceduto numerosi dei suoi gioielli. Ora il figlio d’arte, suo papà è Enrico Chiesa, sembra essere un po’ più lontano. Primo perché il padre è andato a parlare col Paris Saint German, secondo perché ha rinnovato con la Fiorentina. A Premium Sport ha parlato il dirigente dei toscani Giancarlo Antognoni che ha sottolineato: “Il rinnovo di Federico Chiesa è un passo importante sia per lui che per la Fiorentina. La prerogativa è di cercare di fare un buon campionato per poi fare una squadra competitiva”. Parole che sicuramente fanno capire come non sarà facile andare a prendere questo calciatore che con Stefano Pioli è diventato un titolare inamovibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori