Calciomercato Napoli/ News, non tramonta l’idea Grimaldo per la corsia sinistra (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Napoli, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club azzurro: non tramonta l’idea Grimaldo per la corsia sinistra.

Grimaldo_Hamsik_Benfica_Napoli_lapresse_2017
Alejandro Grimaldi, terzino sinistro del Benfica (Foto LaPresse)

Il Napoli nel calciomercato di gennaio sarà obbligato a fare qualcosa dopo la rottura del crociato per Arkadiusz Milik prima e Faouzi Ghoulam poi. L’infortunio dell’algerino di due giorni fa sposta l’attenzione sulla difesa con Maurizio Sarri che deve rigenerare un Mario Rui arrivato nel calciomercato estivo e impiegato pochissimo fino a questo momento. Nonostante questo e il possibile rinnovo dell’algerino a gennaio potrebbe arrivare un altro terzino. Nella giornata di ieri si è parlato molto delle ipotesi Bacary Sagna e Adam Masina, ma non tramonta l’ipotesi Alejandro Grimaldo. Il terzino classe 1995 nativo di Valencia è di proprietà del Benfica che sarebbe anche disposto a trattare la sua cessione. Dopo essere cresciuto nelle giovanili del Valencia il calciatore è stato acquistato quando aveva appena 13 anni dal Barcellona dove però non ha mai giocato in prima squadra. Per il Napoli sarebbe un’ottima idea anche in prospettiva futura.

PARLA L’AGENTE DI JORGINHO

Negli scorsi giorni si è parlato di una possibile e intrigante trattativa di calciomercato che avrebbe visto protagonista l’Arsenal pronto a puntare il regista del Napoli Jorginho. L’agente dell’ex Hellas Verona in gol su rigore contro il Manchester City ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli, sottolineando: “I complimenti di Guardiola sono davvero importanti per l’autostima del ragazzo che però è concentrato solo sul Napoli. Ha la fiducia sia della società che di Maurizio Sarri. Ora pensa solo a fare bene. Certo però i complimenti di un allenatore così importante fanno davvero molto piacere”. Il procuratore si è espresso anche sul suo possibile futuro in nazionale visto che Jorginho ha il doppio passaporto italo-brasiliano. Per questo spiega: “E’ difficile capire. Jorginho è più vicino al Brasile visto che Ventura non gli ha mai dato opportunità anche a causa del suo modulo. Interessa molto a Tite ct del Brasile. Ora spettiamo poi vedremo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori