Calciomercato Inter/ News, Ramires: pronto il prestito semestrale (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Inter, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club nerazzurro: scout a vedere la gara Atalanta-Spal per due calciatori.

ramires_jiangsu_2017
Calciomercato Inter, Ramires - Instagram

Si avvicina sempre più all’Inter il centrocampista offensivo del Jiangsu Suning, Ramires. Il brasiliano, attualmente fermo ai box per un infortunio al ginocchio, che dovrebbe comunque guarire a breve, sbarcherà ad Appiano Gentile già nelle prossime settimane, molto probabilmente durante i primi giorni del mese di dicembre. Il classe 1987, 30 anni già compiuti, si trasferirà in nerazzurro con la formula del prestito semestrale a titolo gratuito, una sorta di favore dei cinesi nei confronti della società di corso Vittorio Emanuele. Il tecnico Luciano Spalletti avrà così metà anno a disposizione per testare ed educare l’ex giocatore di Chelsea e Benfica, e poi, al termine della stagione in corso, si vedrà se trattenere ulteriormente lo stesso a San Siro, o se rimandarlo al mittente. Ramires è un centrocampista offensivo che può giocare in svariate posizioni, a cominciare dal ruolo di centrale, passando per il mediano e arrivando fino al ruolo di interno di destra. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IDEA DAVID SILVA

Si avvicina il calciomercato di riparazione del 2018 e ovviamente aumentano i rumors riguardanti possibili trattative. Fra le squadre che potrebbero muoversi all’inizio dell’anno venturo vi è anche l’Inter, che cerca in particolare rinforzi in difesa e in attacco. Attenzione all’idea David Silva, nome non caldissimo per gennaio, ma che in ottica estiva potrebbe invece divenire qualcosa di più concreto. Il ragazzo ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2019, al termine della prossima stagione, e quello in corso potrebbe essere l’ultimo campionato per lui all’Etihad Stadium. L’ex Valencia ha infatti voglia di vivere una nuova avventura lontana dall’Inghilterra, e non è da escludere un suo sbarco in Italia. L’operazione non è semplice, soprattutto per una questione economica, ma se la società di corso Vittorio Emanuele dovesse chiudere con il ritorno in Champions League, a quel punto si aprirebbero dei nuovi scenari. Attenzione però alla concorrenza, capitanata in particolare dal Liverpool, ma l’Inter pare in vantaggio, almeno per ora… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SCAMBIO PASTORE-JOAO MARIO

Torna di moda il nome di Javier Pastore in casa Inter. Il club nerazzurro dovrebbe sfruttare il calciomercato di gennaio per innestare la trequarti, e starebbe pensando proprio al Flaco, calciatore del Paris Saint Germain, nel giro della nazionale argentina, che sta giocando poco in questa stagione. L’ex Palermo teme di perdere il treno per i Mondiali e di conseguenza sarebbe alla ricerca di una squadra in cui rilanciarsi. L’Inter sarebbe perfetta, e vorrebbe accogliere il giocatore con la formula del prestito, cedendo ai parigini, sempre a titolo temporaneo, il cartellino di Joao Mario. Per fare in modo che l’operazione vada in porto, in corso Vittorio Emanuele vorrebbero fare leva sul direttore sportivo del PSG Antero Henrique, portoghese e grande tifoso proprio del calciatore nerazzurro. Un’operazione non semplice ma che potrebbe concretizzarsi proprio perché a basso rischio economico per entrambe le società. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SCOUT A BERGAMO

L’Inter sta seguendo da molto vicino diversi calciatori in vista delle prossime sessioni di calciomercato. Secondo quanto riportato da FcInterNews.it pare che degli scout dell’Inter fossero allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia domenica scorsa per seguire da vicino la sfida Atalanta-Spal. L’obiettivo era seguire da vicino il difensore Rafael Toloi della Dea e l’esterno di centrocampo dei ragazzi di Semplici, Manuel Lazzari. Il primo è un obiettivo già per il calciomercato di gennaio visto che l’infortunio di Zinho Vanheusden ha ridotto a tre i difensori centrali a disposizione di Luciano Spalletti che oltre ai titolari Milan Skriniar e Joao Miranda ha solo Andrea Ranocchia. Invece l’esterno è un obiettivo per il futuro. Nella stagione difficile del club di Ferrara è sicuramente quello che meglio si è messo in evidenza, dimostrando di poter dire la sua anche ad altissimi livelli.

SABATINI INSISTE PER TORREIRA

Se si può fare un rimprovero a come è stata costruita questa Inter si deve analizzare l’assenza di un vero e proprio regista in mezzo al campo anche se il 4-2-3-1 di Luciano Spalletti non necessariamente lo richiede. Nonostante tutto però il direttore sportivo dei nerazzurri Walter Sabatini si sarebbe messo al lavoro per provare a prendere un calciatore importante in quel ruolo. Secondo FcInterNews.it il dirigente avrebbe già sottolineato ai blucerchiati il forte interesse di portare Torreira in nerazzurro. Il calciatore gli piace dai tempi della Roma, ma non potrà averlo a gennaio quando i blucerchiati non hanno intenzione di cedere nessuno. Il club meneghino poi dovrà fare attenzione alla Premier League dove c’è un top club che vorrebbe offrirgli un ruolo da protagonista. Staremo a vedere allora chi sarà che farà il sacrificio più importante e soprattutto quale sarà la decisione del centrocampista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori