Calciomercato Juventus/ News, Perez ci prova: Casemiro più soldi per Dybala (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Juventus, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club bianconero: pronti 175 milioni per Philippe Coutinho del Liverpool?

Dybala_Juventus_Crotone_lapresse_2017
Varriale attacca la Juventus - la Presse

Il nome di Paulo Dybala continua ad animare le cronache di calciomercato di casa Juventus. Del resto il gioiello della nazionale argentina è senza dubbio il talento più puro del campionato italiano, e le big europee lo sanno bene. Fra le squadre maggiormente interessate alla Joya vi sarebbe in particolare il Real Madrid, sempre attenta ai giocatori di qualità del panorama europeo e non solo. Attenzione a quanto riportato in queste ore dagli spagnoli di Don Balon secondo cui il patron delle Merengues, Florentino Perez, starebbe pensando di convincere la società di corso Galileo Ferraris con una ghiotta offerta: sul piatto vi sarebbero tanti soldi più il cartellino di Casemiro, centrocampista della nazionale brasiliana. Un’indiscrezione a cui però si fa fatica a credere visto che il verdeoro è uno degli elementi di punta della squadra di Zinedine Zidane, e il tecnico francese non se ne priva mai. La cosa certa è che la prossima estate sarà davvero calda sul fronte Dybala, e oltre a quella delle Merengues sono attese offerte da parte di Barcellona e Paris Saint Germain. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PIRLO AMBASCIATORE JUVE

Nelle scorse ore il centrocampista Andrea Pirlo ha annunciato il ritiro dal calcio giocato. Chiusa l’esperienza con la squadra di New York, l’ex Juventus, Milan, Inter, Brescia e Reggina, ha così deciso di appendere le scarpe al chiodo dopo aver vinto tutto sia con i club, quanto con la nazionale. Difficile capire cosa farà “da grande” il numero 21 bresciano, fatto sta che secondo il quotidiano La Repubblica non è da escludere un ritorno in Italia per lo stesso. Sembra infatti che il patron della Juventus, Andrea Agnelli, stia pensando proprio al Maestro per affidargli un ruolo dirigenziale. In poche parole Pirlo diverrebbe l’ambasciatore della Vecchia Signora, il porta bandiera bianconero nel mondo. L’ormai ex regista di centrocampo potrebbe accogliere questa proposta, soprattutto se avesse voglia di rimanere nel calcio, ma attenzione alla concorrenza, visto che anche la Federazione Italiana starebbe pensando di affidare allo stesso un ruolo importante, soprattutto in ottica Mondiali russi della prossima estate: a breve scopriremo la verità. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SUPER OFFERTA PER COUTINHO?

La Juventus sembra pronta a investire una cifra clamorosa sul calciomercato nella prossima estate. Secondo quanto riporta Don Balon infatti i bianconeri sarebbero pronti a spendere 175 milioni di euro per portare in bianconero il trequartista del Liverpool Philippe Coutinho. Difficile capire se questa notizia possa essere vero, di certo questa ipotetica notizia potrebbe far pensare a una corrispondente cessione e cioè quella di Paulo Dybala magari per una cifra ancora superiore. Il calciatore conosce già il campionato italiano perché in passato ha vestito la maglia dell’Inter dove aveva dimostrato poche delle qualità viste sotto la Kop. Coutinho è un giocatore davvero molto forte anche se la cifra sembra essere davvero al di fuori delle possibilità dei bianconeri che in questo caso siglerebbero un nuovo record di calciomercato dopo i 90 milioni spesi nel 2016 per portare a Torino Gonzalo Higuain.

VRSALJKO TORNA DI MODA

La Juventus continua a monitorare la situazione legata a un vecchio obiettivo di calciomercato, Sime Vrsaljko. Il terzino della nazionale croata piace molto ai bianconeri dai tempi del Sassuolo, quando era stato anche vicino a vestire la maglia dei campioni d’Italia. Il calciatore è poi passato all’Atletico Madrid dove con Diego Pablo Simeone ha trovato veramente poco spazio. Ora per il calciomercato di gennaio il suo nome torna d’attualità come riportato da Rai Sport. la recente prestazione di Mattia De Sciglio con il Benevento però fa ben sperare Massimiliano Allegri che non dovrebbe avere bisogno quindi di un altro terzino destro considerando anche che da gennaio si potrebbe reintegrare nella rosa della Champions League anche lo svizzero Stephan Lichtsteiner senza dimenticare il recupero di Benedikt Howedes e la possibilità di adattare Andrea Barzagli e Stefano Sturaro in quel ruolo. Sime Vrsaljko è comunque un calciatore giovane che potrebbe fare la differenza e se la Juventus potrà prendere al volo un’occasione non se la lascerà sfuggire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori