Calciomercato Napoli/ Capparoni: per il dopo Reina meglio Perin (esclusiva)

- int. Massimiliano Capparoni

Calciomercato Napoli: intervista esclusiva al procuratore Massimiliano Capparoni sui possibili movimenti e le ultime indiscrezioni di mercato in casa azzurra. 

perin_genoa_lapresse_2017
Pronostici Serie A (LaPresse)

Con gli infortuni occorsi a Milik e Ghoulam, la dirigenza del Napoli guarda alla prossima finestra del calciomercato invernale in cerca di soluzioni, in attacco come in difesa, tenendo comunque presente il problema portieri. Pepe Reina appare infatti sempre più lontano dal capoluogo campano e gli azzurri sono alla ricerca di un valido sostituto del numero 1 spagnolo che tanti ha dato alla maglia napoletana: il primo nome rimane quello di Mattia Perin, il quale però è molto legato ai colori del Genoa.  Insomma sono tanti i problemi a cui De Laurentiis dovrà far fronte già nei prossimi mesi se non nelle prossime settimane.  Per parlare di tutto questo abbiamo sentito il procuratore Massimiliano Capparoni: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Cavani tornerà a Napoli? Cavani sta segnando molto, sta giocando molto bene. Sinceramente non penso al di là di quello che si dice che potrebbe tornare a Napoli in futuro. Il Paris Saint Germain non se lo lascerà certamente sfuggire.

Sarà Perin la prima scelta per il dopo Reina? Il Napoli la prossima stagione dovrà scegliere un portiere per il dopo Reina. Potrebbe essere proprio Perin o un portiere da scegliere nel mercato estero. In fondo Perin se non avesse avuto tanti infortuni sarebbe già finito in una grande. Del resto al di là del suo amore per il Genoa a cui è molto legato credo che il suo futuro sia in una squadra di valore più importante.

Inglese arriverà a  gennaio? No, credo che il Napoli  si debba affidare a un centravanti più forte come alternativa al suo trio offensivo Mertens, Callejon, Insigne. Insigne è un buon attaccante da dieci gol a campionato che potrebbe arrivare più avanti, magari a giugno.

Milik andrà in prestito al Chievo? Potrebbe essere una soluzione visto che Milik al Napoli ha poco spazio, non gioca tanto. A gennaio potrebbe andare al Chievo.

Masina sarà il sostituto di Ghoulam? Il Napoli ha bisogno di un terzino sinistro e Masina è un giocatore n crescita, non eccezionale ma che potrebbe andare bene per gli azzurri. Non è abile in chiave difensiva ma per il gioco che fa Sarri potrebbe anche far comodo al Napoli.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori