Calciomercato Napoli/ News, idea Jahanbakhsh come vice-Callejon (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Napoli, tutte le news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti, sulle trattative del club azzurro: Roberto Inglese arriverà a gennaio in azzurro.

giuntoli napoli
Cristiano Giuntoli, ds del Napoli - LaPresse

Fra i vari obiettivi del Napoli per il calciomercato di riparazione del prossimo mese di gennaio, anche un rinforzo sugli esterni. Si cerca in particolare un vice-Callejon soprattutto se, come sembra, alla fine Emanuele Giaccherini dovesse fare le valigie. Fra i nomi segnati sul taccuino del direttore sportivo Cristiano Giuntoli vi sarebbe in particolare Alireza Jahanbakhsh, calciatore della nazionale iraniana che gioca in Olanda, fra le fila dell’Az Alkmaar. Classe 1993, 24 anni già compiuti ad agosto, ha un contratto che scadrà al 30 giugno del 2020. Il suo valore si aggira attorno ai 6/8 milioni di euro e di conseguenza si tratterebbe di un investimento a basso costo. Jahanbakhsh gioca nel campionato orange dall’estate del 2013, quando si è trasferito presso il Nijmegen dal Damash Gilan. In questa stagione il ragazzo ha totalizzato già 12 presenze, essendo un titolare fisso dell’Az, con tre reti sin qui siglate e soprattutto ben sei assist distribuiti ai propri compagni: numeri senza dubbio meritevoli di attenzione. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CONTINUA A PIACERE VERDI

Torna a circolare in casa Napoli il nome di Simone Verdi. Il giovane attaccante di proprietà del Bologna sta vivendo una grande stagione al Dall’Ara, quella della definitiva consacrazione. Fino ad oggi il gioiello cresciuto nelle giovanili del Milan ha segnato tre reti, tutte e tre splendide: un gran tiro dalla distanza contro l’Inter, e una doppia punizione contro il Crotone nello scorso turno. Memorabili in particolare le due marcature contro i calabresi, arrivate prima di destro e poi di sinistro, chiaro indizio di una tecnica largamente al di sopra della media. Il Napoli, come dicevamo, lo segue ormai da tempo, e necessiterebbe di esterni visto che sia Ounas quanto Giaccherini non sembrano convincere più di tanto coach Maurizio Sarri. Il tecnico toscano conosce molto bene il gioiello dei rossoblu, avendolo allenato ai tempi dell’Empoli, e ciò sarebbe ovviamente un punto a favore del trasferimento al San Paolo del ragazzo. Bisogna capire se si tenterà un assalto fin dal mercato di gennaio o se il tutto verrà invece rimandato alla prossima estate. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TRE IDEE PER LA PORTA

Fra i vari giocatori che il Napoli si dovrà assicurare in occasione del calciomercato del 2018, sessione estiva, vi è senza dubbio un portiere. Il contratto dell’attuale titolare, Pepe Reina, scadrà il prossimo 30 giugno e difficilmente il nazionale spagnolo rinnoverà, tenendo conto anche dell’offerta sempre valida del Paris Saint Germain. La dirigenza campana si sta quindi guardando attorno in cerca di un valido sostituto dell’iberico, e sarebbero tre in particolare i nomi sul taccuino del ds Giuntoli. Si comincia con il nazionale azzurro Perin, guardiano di proprietà del Genoa, ormai da anni accostato alle big; qualche infortunio di troppo ha bloccato il suo trasferimento in un top club, ma il numero 1 del Grifone sembra ormai pronto per il grande salto, e il Napoli è alla finestra. Attenzione poi a Rulli, portiere ormai da mesi accostato agli azzurri, giocatore di proprietà della Real Sociedad ma sui cui il Manchester City vanta un diritto di riacquisto. Infine, come scordarsi di Leno, guardiano del Bayer di Leverkusen e della nazionale tedesca, anch’egli da tempo in orbita campana. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

INGLESE IN ARRIVO

Il Napoli ha deciso, nel calciomercato di gennaio arriverà Roberto Inglese. L’attaccante è stato acquistato in estate, lasciandolo in prestito al Chievo Verona. L’infortunio di Arkadiusz Milik obbligherà però gli azzurri a fare un acquisto importante già nella sessione di riparazione. Lo ha riportato Ciro Venerato, giornalista della Rai, ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione di Raffaele Auriemma Si gonfia la rete. Questi ha spiegato che c’è stato un nuovo incontro tra le parti domenica per stabilire gli ultimi dettagli. Non è da escludere che proprio Arkadiusz Milik vada a giocare sei mesi in prestito al Chievo per guadagnarsi la maglia della Polonia in vista dei Mondiali 2018 in Russia e soprattutto per essere al cento per cento in vista della prossima stagione con la maglia proprio del Napoli. Staremo a vedere quindi se questa situazione si concretizzerà davvero con l’ufficialità che potrebbe già arrivare nelle prossime ore.

GHOULAM RINNOVA

L’infortunio di Faouzi Ghoulam sicuramente ha sconvolto il Napoli che non si pensava di dover intervenire sul calciomercato a gennaio per andare a prendere un altro terzino sinistro. Nonostante questo però l’infortunio ha paradossalmente favorito il rinnovo con il club campano. L’attuale accordo tra il calciatore algerino e gli azzurri durerà fino a giugno prossimo, con il terzino che potrà già da febbraio accordarsi con un eventuale nuovo club. Il problema però ha frenato gli interessi perché ovviamente anche se a parametro zero rimane un calciatore che deve smaltire un infortunio abbastanza pesante. Per questo il Napoli sta lavorando, dimostrando anche fiducia al ragazzo. Secondo quanto riportato da Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport, a Radio Crc pare che ci sia già un accordo tra il procuratore del calciatore Jorge Mendes e il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori