Calciomercato Roma/ Cacciatore: Sanabria e Mahrez? Si ma solo se Schick… (esclusiva)

- int. Diego Cacciatore

Calciomercato Roma: intervista esclusiva al procuratore Diego Cacciatore sui possibili movimenti e le ultime indiscrezioni di mercato in casa dei giallorossi.

Mahrez_Leicester_lapresse_2017
Mahrez si ritira? - La Presse

Con Schick ancora fuori dai giochi e Defrel appena tronato al un lungo infortunio, la dirigenza della Roma si sta preparando alla prossima finestra di calciomercato invernale per trovare un possibile sostituto di Dzeko nell’attacco di Eusebio Di Francesco. Tra i nomi, già emersi nel mercato estivo, spiccano ovviamente quelli di Sanabria e Mahrez, che registrano però la concorrenza del neroverde Simone Verdi a cui il tecnico potrebbe voler ricongiungersi. Dopo tutto lo stesso futuro del bomber bosniaco potrebbe essere lontano dalla capitale visto i richiami del club cinesi, pronti ad offrire grandi cifre per il cartellino di Edin Dzeko.  Per parlare di tutto questo abbiamo sentito il procuratore Diego Cacciatore: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Potrebbe arrivare Mahrez? Credo che questo eventuale acquisto dipenderà anche dal recupero di Schick. Schick infatti sarebbe una valida alternativa per il reparto offensivo giallorosso, per Dzeko. Sono stati spesi quaranta milioni per comprarlo ed è stato l’acquisto più oneroso della storia della Roma. Non so se alla fine il club capitolino sia disposto a spendere una cifra ancora molto alta per Mahrez.

Sanabria tornerà alla Roma? Se Schick tornerà a breve non credo proprio che Sanabria possa essere acquistato. Vale lo stesso discorso di Mahrez. La Roma ha la recompra su Sanabria che ora è del Betis e potrebbe riprenderlo per dieci milioni: in un certo senso ricomprarlo sarebbe una cosa giusta visto quello che sta dimostrando attualmente. In ogni caso non c’è nessuno meglio di Monchi che sappia come muoversi in queste operazioni di calciomercato.

Simone Verdi in giallorosso? No, penso che non possa arrivare, del resto dove giocherebbe Verdi? Molto probabilmente rimarrebbe in panchina, non sarebbe titolare.

Naninggolan rimane incedibile? Nainggolan si trova bene a Roma, è molto contento di giocare nella squadra giallorossa. E’ vero che ci sono tante offerte di molti club importanti ma alla fine Nainggolan resterà nella Capitale.

E Dzeko? Il bomber ha ricevuto grandi offerte dalla Cina. No, anche Dzeko non partirà, non ha mai segnato come a Roma, si sta esprimendo al massimo. Non andrà neanche in Cina, è una soluzione che potrebbe prendere in considerazione nei prossimi anni non certo adesso!

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori