Calciomercato Inter/ News, non si molla Pezzella, ma c’è concorrenza (Ultime notizie)

Calciomercato Inter, ultime notizie legate alla squadra meneghina: Bryan Cristante dell’Atalanta ha sottolineato come l’interesse del club nerazzurro faccia molto piacere ma…

01.12.2017 - Matteo Fantozzi
pezzella_fiorentina_2017
Calciomercato Inter, Pezzella - Instagram

L’Inter potrebbe sfruttare la sessione di calciomercato del prossimo mese di gennaio per acquistare un nuovo difensore centrale. Del resto la compagine meneghina ha in rosa i soli Miranda, Skriniar e Ranocchia, un numero troppo ristretto per poter “tirare” fino alla fine della stagione. Fra i vari giocatori visionati dal duo Sabatini-Ausilio, anche il centrale della Fiorentina German Pezzella. Il nazionale argentino di proprietà del Betis di Siviglia sta vivendo un’ottima stagione allo stadio Franchi, e i nerazzurri se ne sono accorti. Peccato però che la compagine meneghina non sia la sola interessata al 26enne di Bahia Blanca, che piace molto anche all’Atletico di Madrid, al Tottenham e infine allo Zenit di San Pietroburgo di Roberto Mancini. La Fiorentina, nel frattempo, prepara le contromosse, ovvero, riscattare il giocatore, fargli prolungare il contratto fino al 2022, e inserire una clausola rescissoria dell’ordine di almeno 25/30 milioni di euro. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ULTIMO ESAME PER JOAO MARIO, E CANCELO…

Nuovi arrivi previsti in casa Inter durante il calciomercato di riparazione di gennaio, ma non mancheranno le partenze. La rosa nerazzurra, seppur ristretta, è costituita da almeno un paio di giocatori che non sembrano rientrare nelle idee di gioco di Luciano Spalletti, a cominciare dal centrocampista Joao Mario. L’ex Sporting Lisbona ha giocato poco in questa stagione, e contro il Chievo, domenica pomeriggio, avrà la grande chance di partire da titolare vista la squalifica di Gagliardini e gli acciacchi di Vecino. Potrebbe essere l’ultimo esame per il nazionale portoghese di convincere la propria squadra, altrimenti verrà ceduto, e sulle sue tracce vi è il Paris Saint Germain. Attenzione anche a Cancelo, esterno di sinistra sbarcato dal Valencia in estate, che dopo l’infortunio non si è praticamente mai visto. Il ragazzo, anch’egli portoghese, è deluso dal rendimento, ma nel suo futuro potrebbe esservi eventualmente solo un ritorno a Valencia visto che nella stagione 2017-2018 ha già indossato due maglie: quella nerazzurra e quella dei Pipistrelli spagnoli. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PAVON OSSERVATO SPECIALE

Arrivano buone nuove dal Sud America in ottica calciomercato Inter. Negli scorsi giorni un osservatore nerazzurro ha stilato una relazione molto positiva su Cristian Pavon, esterno d’attacco di destra/sinistra del Boca Junior, classe 1996. Il ragazzo merita l’attenzione della prestigiosa società di corso Vittorio Emanuele, ma l’operazione non è molto semplice. Prima di tutto, lo stesso Pavon non vuole lasciare la società di Buenos Aires prima del 31 dicembre 2018 (fra circa un anno), visto che vorrebbe provare a vincere la Copa Libertadores appunto con la propria squadra. Secondariamente, Pavon piace alle big del Vecchio Continente, a cominciare da Arsenal, Manchester United, City, Real Madrid, per arrivare fino a Monaco e Sporting Lisbona. Infine, terzo ostacolo, la clausola rescissoria da 37,5 milioni di dollari, circa 35 milioni di euro, una cifra senza dubbio non indifferente per un ragazzo così giovane. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PARLA CRISTANTE

L’esplosione di Bryan Cristante potrebbe presto portare l’Atalanta a fare un colpo di calciomercato molto importante. Il centrocampista però non si muoverà a gennaio visto che dovrà essere riscattato dalla Dea a giugno. Il calciatore ha parlato ai microfoni di Sky Sport sottolineando: “Penso solo all’Atalanta, sto bene qui e continuerò qui. Se poi ci sarà qualcosa sarà il mio procuratore a parlarne con la società. Mi vedo bene a Bergamo. Certo fa piacere sentire l’interesse di squadre come Inter e Juventus. Al momento però sto molto bene con l’Atalanta e sono felice”. Cristante al momento rimane un centrocampista molto ambito anche perché nonostante è giovane ha già una buona esperienza. Sarebbe molto curioso vedere tornare a Milano questo calciatore che era cresciuto nelle giovanili del Milan e potrebbe diventare un campione proprio dall’altra sponda del naviglio. Nelle prossime settimane potrebbe arrivare una svolta in questi continui rumors.

MASCHERANO SVELA UN RETROSCENA

El Jefecito Javier Mascherano sembra essere arrivato al capolinea della sua avventura al Barcellona e il suo nome torna a risuonare per quanto riguarda il calciomercato. Il ragazzo ha parlato a ESPN del suo passato e della possibilità di vestire la maglia dell’Inter: “Fu un’estate tormentata per me quella del 2010. Benitez aveva lasciato il Liverpool e per me c’era stata la possibilità di seguirlo all’Inter. Stavamo anche negoziando ma le trattative alla fine non sono andate come avremmo voluto. Ero già dell’idea di lasciare il Liverpool, ma Benitez fu un allenatore che scommise su di me quando non sapevo cosa fare al West Ham. Quando Mascherano è andato via ho pensato che non sarebbe stata più la stessa cosa. Le trattative non andarono avnati e così quindici giorni prima della fine della campagna acquisti fui contattato dal Barcellona”. Mascherano è un calciatore di grandissimo livello che può fare la differenza anche se ormai l’età non gli offrirà più tante stagioni da calciatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori