Calciomercato Milan/ News, idea Ljajic per l’esterno d’attacco (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan, ultime notizie sul club meneghino: il Real Madrid punta dritto ad André Silva sponsorizzato da Jorge Mendes, il Manchester City non molla Leonardo Bonucci.

Cutrone_Brdaric_Milan_Rijeka_lapresse_2017
Probabili formazioni Milan Arsenal, Europa League (Foto LaPresse)

Nelle prossime settimane potrebbe tornare prepotentemente di moda in casa Milan il nome di Adem Ljajic. L’esterno d’attacco del Torino ha iniziato la stagione in corso in maniera importante per poi perdersi un po’ per strada. Nella recente sfida contro la Lazio, poi, la tribuna punitiva per motivi comportamentali, come ammesso dall’allenatore dei granata Sinisa Mihajlovic. In occasione del calciomercato di riparazione di gennaio, quindi, il ragazzo potrebbe fare le valigie, e chissà che non ne approfitti il Milan, che necessiterebbe proprio di un rinforzo di qualità sull’esterno di sinistra. A destra c’è infatti in pianta stabile Suso, mentre sulla fascia mancina, dopo l’arretramento di Bonaventura a centrocampo, manca un elemento di spicco. Tra l’altro Ljajic è stato già accostato spesso e volentieri al Milan, prima di prendere altre destinazioni, e questa potrebbe essere la volta buona per concretizzare il matrimonio. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CUTRONE NON SI MUOVE

Patrick Cutrone si sta confermando bomber di razza. Anche ieri sera, nella sfida di Coppa Italia contro l’Hellas Verona, il giovane attaccante del Milan ha messo il proprio timbro sul match, siglando un gran gol di testa. Con la rete di ieri sale a quota 8 il numero di realizzazioni nei 20 match disputati nelle varie competizioni: numeri importanti che stanno ovviamente ingolosendo diverse società d’Italia, a cominciare dal Torino, che già in occasione del calciomercato della scorsa estate, aveva tentato di acquistare lo stesso ragazzo. Difficile però che via Aldo Rossi ceda Cutrone a gennaio, anche perché davanti è quello che ha segnato di più insieme ad André Silva, che però non ha ancora messo la propria firma in campionato. Inoltre, pare che Gattuso straveda per l’ex Primavera rossonero, giocatore che su fionda su ogni pallone con una grinta che ricorda da molto vicino il grande ex Pippo Inzaghi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

GUARDIOLA VUOLE BONUCCI

Sono passati due anni da quando Pep Guardiola pubblicamente fece grandissimi complimenti a Leonardo Bonucci. Era il post della gara tra Juventus e Bayern Monaco che si giocava per gli ottavi di finale di Champions League e il tecnico all’epoca dei bavaresi non faceva fatica a esternare la sua ammirazione per questo forte centrale difensivo. In estate il passaggio al Milan non sembra aver soddisfatto tutti perché sicuramente Leonardo Bonucci si aspettava di combattere per qualcosa di più importante della qualificazione alla prossima Europa League. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com in Inghilterra il Manchester City sarebbe pronto a prendere proprio il centrale ex Juventus. Il Milan ha già fatto capire di dover operare delle cessioni in caso di mancata qualificazione in Champions League e chissà che non possa partire proprio quello che ora è il nuovo capitano del club.

JORGE MENDES SPINGE ANDRÈ SILVA AL REAL MADRID

Jorge Mendes sta lavorando per far crescere il suo assistito André Silva. Il portoghese nell’ultima sessione di calciomercato è passato dal Porto al Milan, rimanendo però spesso in panchina con Vincenzo Montella prima e Rino Gattuso poi che gli hanno preferito Nikola Kalinic e anche il giovanissimo Patrick Cutrone. Secondo quanto riportato da MilanNews pare che in Spagna siano convinti del forte interessamento del Real Madrid proprio per l’attaccante lusitano che ha lo stesso agente di Cristiano Ronaldo e che proprio con Cr7 ha un’amicizia importante. Il calciatore più forte del mondo vede molte potenzialità in questo ragazzo che potrebbe quindi diventare il nuovo numero 9 con Karim Benzema sempre più in crisi d’identità. Le alternative assai costose rimangono Mauro Icardi dell’Inter e Pierre Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund. Staremo a vedere quale sarà il futuro di André Silva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori