Calciomercato Milan/ News, Walcott in uscita: nuova idea per i rossoneri (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan, ultime notizie legate al mondo rossonero: in Spagna sono sicuri che ci sia l’accordo con Pepe Reina in vista della prossima stagione, mancano però le conferme ufficiali.

theo_walcott_2017
Calciomercato Milan, Walcott - Instagram

Altro giro, altro nome nuovo per il calciomercato di riparazione di casa Milan. In base alle ultime indiscrezioni circolanti in particolare sui tabloid britannici, pare che il club rossonero stia pensando a Theo Walcott. L’esterno d’attacco dell’Arsenal, non è praticamente mai sceso in campo in questa stagione, collezionando la miseria di quattro presenze in Premier League. Il classe 1989 ha chiesto di essere ceduto anche perché lo stesso teme di perdere il treno per i mondiali in Russia della prossima estate. Il Diavolo è alla finestra anche se non è così facile mettere le mani sull’esterno d’attacco britannico. I Gunners vorrebbero infatti ben 20 milioni di euro in cambio del cartellino del proprio giocatore, consci che a breve dovrebbero piovere moltissime offerte all’indirizzo del 28enne inglese. Walcott sarebbe un elemento utile per il 4-3-3 di Gattuso in vista della seconda metà stagionale, ma nel contempo rappresenterebbe un’altra scommessa. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MANCINI PER LA PANCHINA FUTURA

In casa Milan si guarda già all’estate del 2018, chiaro indizio che non si vede l’ora che questa stagione finisca al più presto. L’esonero di Montella con l’arrivo di Gattuso fino ad ora è stato un disastro, visto che il club rossonero, sotto la guida del tecnico calabrese, ha perso contro Hellas Verona, Atalanta e Rijeka, vincendo solo contro i veneti in Coppa Italia e con il Bologna in campionato, e pareggiando quindi con il Benevento. Ecco perché, stando alle indiscrezioni de La Gazzetta dello Sport, la dirigenza meneghina guarda già ad un nuovo allenatore, e il prescelto sarebbe Roberto Mancini. Pare infatti che i vertici cinesi gradiscano il nome del tecnico jesino per la sua internazionalità, ed inoltre lo stesso conosce già bene Fassone e Mirabelli. Ovviamente, Mancini è tecnico di esperienza, capace di vincere in Italia e in Inghilterra, altri due elementi da non sottovalutare. L’unico ostacolo è rappresentato dall’ingaggio, ben 8 milioni di euro netti annui, una cifra che il Milan difficilmente compenserà. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ACCORDO CON PEPE REINA?

Il Milan pare aver messo a segno il colpo di calciomercato per sostituire Gigio Donnarumma. Il portierino infatti si separerà sicuramente da un ambiente dove ogni tipo di rapporto è compromesso. E’ così che i rossoneri devono trovare un nuovo estremo difensore che non faccia rimpiangere quello che rimane un talento inestimabile. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com in Spagna sono sicuri che ci sia un vero e proprio accordo tra il Milan e Pepe Reina in vista della prossima stagione. Pare però che l’entourage del calciatore del Napoli, in scadenza di contratto a giugno, abbiano fatto filtrare delle smentite su un presunto accordo. Nonostante questo il Milan rimane molto attento alla situazione anche se è consapevole che il calciatore si avvia a spingere trentasei candeline. Prima di andare a prendere Pepe Reina cercherà di capire quali sono i margini per sistemare la situazione con Donnarumma.

DUE CLUB TURCHI SU CALHANOGLU

L’avventura di Hakan Calhanoglu al Milan pare essere già conclusa. Il trequartista turco è stato acquistato troppo in fretta in estate, senza considerare che forse non c’era bisogno di un calciatore con le sue caratteristiche. Per questo già nella sessione di calciomercato il ragazzo potrebbe partire anche per cercare di rientrare delle spese enormi fatte quest’estate con l’obiettivo Champions League al momento irraggiungibile. Secondo quanto riportato da SportBild pare che sul calciatore ci siano il Galatasaray e il Fenerbahce. Il calciatore potrebbe quindi decidere di tornare in patria dove praticamente non ha mai giocato. La sua carriera infatti è iniziata al Karlsruhe per poi passare all’Amburgo ed esplodere tra il 2014 e il 2017 con la maglia del Bayer Leverkusen dal quale il Milan l’ha acquistato l’estate scorsa per 22 milioni di euro. Staremo a vedere se verrà recuperata almeno una parte della cifra in questione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori