CALCIOMERCATO MILAN/ News, la Fiorentina insiste per Antonelli (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan, ultime notizie legate al mondo del club rossonero: l’agente di Leonardo Bonucci, Alessandro Lucci, ha confermato la permanenza del suo assistito a Milano.

vincenzo_montella_milanello_allenamento_lapresse_2017
Montella, addio al Milan (foto LaPresse)

Luca Antonelli continua a vivere ai margini del Milan, con Gennaro Ivan Gattuso che non ha cambiato quanto accadeva con Vincenzo Montella. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport la Fiorentina avrebbe fiutato l’affare e vorrebbe acquistare il terzino nel calciomercato di gennaio. Antonelli è un calciatore che regala continuità e la possibilità di un rendimento certo. La squadra di Stefano Pioli sistemerebbe con lui diversi problemi legati alle corsie, ma deve guardarsi con attenzione dal Genoa. La squadra ligure, dove Luca Antonelli ha già giocato, potrebbe sfruttare a suo favore un ambiente che riabbraccerebbe il terzino. La palla probabilmente passerà nelle mani dello stesso calciatore che potrà così decidere cosa fare del suo futuro. Difficile pensare che rimarrà al Milan dopo la fine di questa prima parte di stagione dove Luca Antonelli in Serie A ha collezionato appena 37 minuti. (agg. di Matteo Fantozzi)

2 MILIONI DI BUONUSCITA A MONTELLA

Si è ufficialmente alleggerito il monte ingaggi di casa Milan. Nella tarda serata di ieri, infatti, l’ex tecnico rossonero, Vincenzo Montella, ha trovato l’accordo con il Siviglia, firmando un contratto da un anno e mezzo a scadenza 30 giugno del 2019. Rescisso quindi il contratto fra l’Aeroplanino e la società di via Aldo Rossi, con un accordo per una buonuscita pari a due milioni di euro. Una notizia positiva per il Milan, ma soprattutto per l’allenatore campano, che a esattamente un mese dall’esonero in rossonero (era il 27 novembre), ha trovato una nuova e prestigiosa sistemazione. Montella potrà esordire in Champions League, visto che il Siviglia si è qualificato per gli ottavi di finale, e di fronte avrà il Manchester United di José Mourinho. L’esordio del tecnico campano sulla panchina andalusa sarà inoltre decisamente importante, visto che il Siviglia giocherà il prossimo sei gennaio in casa il derby contro il Betis, una partita sentitissima dalle due tifoserie. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

RINNOVO IN ARRIVO PER CUTRONE

Continua la stagione da favola dell’attaccante del Milan, Patrick Cutrone. Mercoledì sera il giovane calciatore rossonero ha segnato il gol più importante della sua fino ad oggi brevissima carriera, la rete nel derby con l’Inter che ha permesso ai suoi di accedere alle semifinali di Coppa Italia. La compagine rossonera è ovviamente soddisfatta del rendimento del baby bomber, che in stagione ha già raggiunto quota nove marcature, e di conseguenza vuole trattenerlo a Milanello. Ecco perché, stando alle ultime indiscrezioni circolanti, a breve dovrebbe arrivare il terzo rinnovo del contratto per il 18enne di Como. A maggio Cutrone aveva firmato un nuovo accordo, poi ritoccato a settembre, e a breve arriverà una nuova gratificazione. Via Aldo Rossi intende premiare la bravura dello stesso giocatore, che tra l’altro di recente ha espresso tutto il proprio amore per il Diavolo, facendo chiaramente capire di non volere lasciare San Siro. Sulle sue tracce vi sono diverse società di media classifica, ma dovranno tutte mettersi l’anima in pace. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

5 IN PARTENZA

Cedere gli esuberi. E’ questa la missione principale del Milan in vista della finestra di calciomercato di riparazione di gennaio. In entrata verrà fatto qualcosa solo se vi saranno delle occasioni, mentre in uscita si cercherà di sfoltire la rosa di quei giocatori non utili alla causa. Si comincia quindi con Antonelli, terzino sinistro scarsamente utilizzato in questa prima metà stagionale, che piace molto alla Fiorentina. Attenzione anche ai due centrali di difesa Gustavo Gomez e Paletta, con il primo che è seguito in particolare dal Boca Juniors, mentre il secondo ha diverse offerte in Italia. Situazione più complessa per Gabriel, portiere fuori rosa, mentre per José Mauri bisognerà aspettare l’ultima parola di Gattuso, che pare stia pensando di valutare l’ex Parma. La cosa certa è che il Milan cercherà di monetizzare le partenze dei giocatori di cui sopra, e di conseguenza non verranno fatti favori, leggasi prestiti semplici: in questo ultimo caso, ogni proposta verrà rimandata al mittente. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PARLA L’AGENTE DI BONUCCI

Si è parlato molto di calciomercato legato al nome di Leonardo Bonucci nelle ultime settimane. C’è chi infatti sottolinea come siano pronti Manchester City e Real Madrid a presentare offerte incredibili al Milan pre strappare il capitano arrivato l’estate scorsa dalla Juventus. Addirittura è stato ipotizzato anche un alquanto improbabile ritorno in bianconero. Ha così voluto parlare il suo agente, Alessandro Lucci, che ai microfoni di Sky Sport ha fatto un po’ di chiarezza spiegando: “Leonardo Bonucci ha fatto una scelta e andrà fino in fondo a questa. E’ un calciatore del Milan, l’ha scelto e andrà ancora avanti. E’ un grande uomo e un vero leader, vuole uscire da questa situazione e aiuterà il club a raggiungere gli obiettivi che merita“. Con queste parole tutte le voci di calciomercato possibili sono state messe a tacere e di certo Leonardo Bonucci rimarrà al Milan ancora a lungo, fiero di avere sul braccio la fascia da capitano.

GOMEZ E PALETTA IN USCITA

Il Milan nel calciomercato di gennaio proverà a sfoltire anche un po’ la rosa da quegli esuberi che in estate sono rimasti in rossonero. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb si sarebbe mosso qualcosa dopo le parole dell’agente di Gabriel Paletta, Martin Guastadisegno, visto che questo ha sottolineato come si sarebbe trovata una squadra in un minuto se ci fosse stata l’autorizzazione del club. Il Sassuolo pare essere balzato in pole position per sostituire Paolo Cannavaro che ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo e quindi di ritirarsi. Sempre il portale TuttoMercatoWeb sottolinea come sia a un passo dalla cessione anche il paraguaiano Gustavo Gomez che non era nemmeno in panchina nella sfida di Coppa Italia contro l’Inter poi vinta ai tempi supplementari. Il calciatore sembra pronto a volare in prestito al Crotone per giocare con continuità in Serie A anche se il Boca Juniors continua a corteggiarlo. Nonostante questo pare che il club argentino non sia in grado di soddisfare economicamente il calciatore in questione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori