Donnarumma alla Juventus/ Calciomercato Milan news, Raiola, Galliani e Marotta: il triangolo no…

- La Redazione

Donnarumma alla Juventus: calciomercato Milan news, il baby portiere del Milan è al centro di rumors che lo inseriscono tra gli obiettivi bianconeri per la prossima stagione… 

buffon_donnarumma
Gigio Donnarumma con Gigi Buffon

Alla Juventus: il tormentone per il calciomercato estivo è già pronto. Ad oggi possiamo parlare solo di rumors, anche se le ultime dichiarazioni di Mino Raiola, agente del piccolo-grande portiere milanista, hanno confermato che il futuro del ragazzo è ancora da definire. La palla però è ancora in possesso del Milan, che dovrà completare il passaggio di proprietà tra Silvio Berlusconi e la cordata di imprenditori orientali: il mese prossimo, quello di marzo, è stato individuato come portatore della svolta definitiva. Su Donnarumma però la Juventus rimane vigilissima, perché il Gianluigi bianconero -Buffon, naturalmente- veleggia verso i 40 anni (ne ha compiuti 39 settimana scorsa). Ma anche perché l’acquisto di Donnarumma proseguirebbe la strategia di calciomercato avviata nell’ultima campagna estiva, quella che ha portato a Torino i gioielli delle principali avversarie ovvero Gonzalo Higuain e Miralem Pjanic. Senza contare che Donnarumma sembra il candidato ideale per raccogliere la pesante eredità di Buffon, che gioca ancora al suo meglio ma che prima o poi dovrà fare i conti con la carta d’identità. Si rischia quindi di creare un triangolo di calciomercato con Donnarumma (e Raiola), Milan (Galliani, o chi per lui) e Juventus (Marotta) ai tre vertici. Sullo sfondo squadre straniere come Real Madrid e Manchester City, pronte a strappare il gioiellino dal forziere rossonero a suon di milioni. Come si suol dire, con Mino Raiola di mezzo tutto può succedere: d’altra parte però il primo, fondamentale passo sarà il chiarimento del riassetto societario da parte del Milan. Che dopo il closing passerà ai fatti proponendo a Donnarumma il suo primo contratto da maggiorenne. Il resto verrà di conseguenza.

Non sarebbe il primo giocatore del Milan a trasferirsi agli arci rivali della Juventus, anche se ad oggi il condizionale è più che d’obbligo, poiché non ci sono offerte concrete da parte dei bianconeri né da nessun’altra squadra per il diciassettenne portiere rossonero. L’ultimo in ordine di tempo a percorrere la Milano-Torino in direzione Vinovo è stato l’attaccante Alessandro Matri (2015, in prestito), anche se nel nuovo millennio l’operazione che ha spostato maggiormente gli equilibri ha visto protagonista Andrea Pirlo. Il sublime regista della Nazionale passò dal Milan alla Juventus a parametro zero, nell’estate 2011: anche grazie al suo innesto i bianconeri hanno aperto il ciclo che in Italia li vede sempre vincenti proprio da quella stagione. Sempre relativamente agli anni 2000, già due portieri hanno svestito il rossonero per indossare la maglia della Juventus: sono Marco Storari, appena tornato a Milanello dal Cagliari e Christian Abbiati, che nel 2005 diventò juventino anche come ‘indennizzo’ per l’infortunio di Gigi Buffon, infortunatosi proprio contro il Milan nel Trofeo Berlusconi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori