ROMA/ Calciomercato news: Totti vuole conoscere il futuro, accordo Manolas-Inter?

- La Redazione

Roma, calciomercato news: capitan Totti vuole conoscere subito quale sarà il suo futuro, senza aspettare la fine del campionato. L’Inter ha trovato l’accordo con Manolas.

Florenzi_Totti_Roma
LaPresse

L’Uefa ha celebrato Francesco Totti su Instagram, soprattutto dopo il gol vittoria nella partita di Coppa Italia contro il Cesena. “Il Re di Roma va ancora forte a 40 anni” si legge nella foto, il capitano ha dimostrato di stare bene e di essere utile alla Roma di Luciano Spalletti. Come riporta ‘Il Corriere dello Sport’ il futuro di Francesco Totti è ancora tutto da definire, visto che lo scorso anno ha rinnovato il contratto soltanto per un anno. Prima di prendere una decisione definitiva il capitano vuole attendere almeno due mesi, ma non ha intenzione di arrivare alla fine del campionato come successo lo scorso anno. Il numero 10 giallorosso vuole capire cosa accadrà in casa Roma, quali saranno i progetti per la prossima stagione, vuole confrontarsi con la società ma avrà sicuramente le idee chiare quando si siederà al tavolo con il presidente Pallotta. La voglia di continuare a giocare è tanta, Gandini ha detto che sarà Totti a scegliere cosa farà il prossimo anno, parole che fanno sicuramente piacere.

Il prossimo calciomercato estivo potrebbe essere importante in casa Roma anche per quanto riguarda cessioni eccellenti. Secondo quanto riportato da ‘Goal.com’ l’Inter ha messo gli occhi su Manolas, tanto da aver trovato un accordo con il giocatore greco per trasferirsi a Milano in vista della prossima stagione. L’accordo economico con il difensore giallorosso sarebbe stato già trovato, si parla di un contratto quinquennale da quattro milioni e mezzo di euro all’anno, Manolas di certo non potrebbe rifiutare un ingaggio del genere. Resta da convincere, però, la squadra capitolina: Suning ha già pronta un’offerta da quaranta milioni di euro per il cartellino di Kostas Manolas, la Roma ne chiede almeno quarantaquattro ma non c’è una grande differenza tra richiesta ed offerta quindi si potrà arrivare ad un accordo in tempi brevi. Manolas a gennaio ha espressamente detto che non avrebbe lasciato la Capitale, cosa cambierà a giugno?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori