EL SHAARAWY AL NAPOLI? / Calciomercato Roma news, Keita e il Faraone in pole per il dopo Mertens

- Matteo Fantozzi

El Shaarawy al Napoli? Calciomercato Roma news, Keita Baldè della Lazio e il Faraone dei giallorossi sono considerati i due possibili eredi del belga Dres Mertens che potrebbe partire.

mertens_hamsik_gruppo_napoli_2017_lapresse
Video Napoli Torino (LaPresse)

Non c’è solo Stephan El Shaarawy come possibile erede di Dres Mertens con il Napoli che deve monitorare il calciomercato per trovare una soluzione. Oltre al Faraone c’è un nome che rincorre gli azzurri da più tempo e cioè quello di Baldè Keita. L’esterno d’attacco della Lazio sta giocando col contagocce e dopo un periodo complicato è diventato decisivo anche partendo dalla panchina. Nonostante questo però il suo futuro sembra molto lontano dalla capitale con la volontà di trovare una squadra che possa puntare finalmente su di lui con continuità. Il Napoli però deve fare molta attenzione alla concorrenza perchè sull’ex talento della cantera del Barcellona c’è ormai da tempo anche la JuventusStephan El Shaarawy però è la nuova idea che emerge e su cui si deve lavorare per capire se la Roma sia disponibile a lasciarlo partire. Staremo a vedere che accadrà nelle prossime settimane, anche se i tifosi del Napoli tra i due sarebbero più felici di veder rimanere proprio Dres Mertens.

Il Napoli deve iniziare a cautelarsi di fronte alle voci di calciomercato che vorrebbero veder presto partire Dres Mertens. Sono numerose le squadre inglesi pronte a mettere le mani sul calciatore ex Psv Eindhoven e il calciatore ancora non ha firmato quel rinnovo che sembrava la base di un possibile nuovo inizio con gli azzurri. Calciomercato.it ha sottolineato come il suo erede in azzurro possa essere Stephan El Shaarawy. Il Faraone però è molto legato alla Roma dove sta rinascendo dopo anni difficili fatti di infortuni e più infermeria che campo. Nonostante in giallorosso non sia titolare inamovibile Luciano Spalletti gli regala spazio e grandi possibilità di mettersi in mostra. Staremo a vedere però se una buona offerta possa smuovere le intenzioni e le volontà della squadra giallorossa. Di certo però la valutazione è cresciuta e sembra comunque complicato che la Roma possa decidere di cedere il calciatore proprio a una diretta concorrente per la parte altissima della classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori