Roma / Calciomercato news, Klaassen idea nuova per il centrocampo (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Roma Calciomercato News: ultime notizie a oggi, giovedì 25 maggio. Le trattative, le news, le indiscrezioni e le voci sulle possibili operazioni estive della società giallorossa

Badu_Gomez_Atalanta_Udinese_lapresse_2017
Diretta Atalanta Udinese (LaPresse)

La Roma di Luciano Spalletti è alla ricerca di centrocampisti che possano irrobustire una linea che potrebbe perdere giocatori di grandissimo spessore tecnico. Sono diversi i nomi in uscita infatti a partire soprattutto da Radja Nainggolan ricercatissimo sul calciomercato italiano ed estero. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb pare che ci sia un nome a spuntato di recente sui taccuini dei dirigenti della società giallorossa. Si tratta del centrocampista di ventiquattro anni dell’Ajax Davy Klaassen. Reduce dalla finale di Europa League persa contro il Manchester United questi è un ragazzo dotato di grande intelligenza tattica, fisico e umiltà. Negli ultimi anni poi è cresciuto molto arrivando addirittura a guadagnarsi la fascia da capitano dei lancieri. Staremo a vedere se i giallorossi penseranno davvero a lui per sostituire un eventuale partenza in mezzo al campo. (agg. di Matteo Fantozzi)

La Roma in questa lunghissima sessione di calciomercato estivo dovrà fare fronte al corteggiamento di molte grandi squadre ai propri big, dunque ci attendiamo una estate bollente per la Roma. Fra i nomi nel mirino ci sono Radja Nainggolan e Antonio Rudiger, che piacciono moltissimo all’Inter anche perché al 99% il prossimo allenatore dei nerazzurri sarà l’attuale tecnico della Roma, Luciano Spalletti, che in quel caso farebbe di tutto per portare con sé a Milano due dei giocatori ai quali è maggiormente legato, il difensore tedesco e il ‘tuttocampista’ belga, senza contare che anche Kevin Strootman potrebbe finire nel mirino di Suning. La Roma però naturalmente non ci sta e farà di tutto per resistere agli attacchi verso Nainggolan e Rudiger. La notizia di oggi è che c’è stato un ‘No’ della Roma alla prima offerta dell’Inter, che ha messo sul piatto 70 milioni di euro appunto per Radja Nainggolan e Antonio Rüdiger. Secondo Premium Sport, il club giallorosso valuta i due calciatori 50 milioni di euro l’uno. Serviranno, quindi, circa 100 milioni per sedersi attorno a un tavolo e trattare il doppio trasferimento, se davvero l’Inter vorrà puntare su entrambi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Il calciomercato della Roma in questi anni si è spesso intrecciato con il Sassuolo, società con la quale i giallorossi hanno sicuramente un buon rapporto. Adesso un nome caldo sarà sicuramente quello di Lorenzo Pellegrini, giocatore uscito dal vivaio della Roma e passato al Sassuolo nell’estate 2015 con formula particolare, cioè a titolo definitivo ma con diritto di riacquisto da parte della Roma fissato a circa 11 milioni di euro. Ora i giallorossi vorrebbero riportarlo a ‘casa’ dopo due stagioni più che positive vissute da Pellegrini in Emilia sotto la guida di Eusebio Di Francesco, a maggior ragione se l’attuale allenatore del Sassuolo dovesse passare quest’estate proprio alla Roma. Con la società neroverde non ci sarebbero problemi, visto che tutto è già stato fissato se la Roma vorrà riprendersi Pellegrini; andrebbe invece trovato l’accordo con il giocatore, ed in tal senso l’eventuale possibilità di continuare a lavorare con Di Francesco sarebbe senz’altro un punto a favore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Il calciomercato della Roma sarà incentrato anche su numerosi riscatti di giocatori che fanno già parte della rosa della squadra giallorossa, ma che devono ancora essere ufficialmente acquistati dalla Roma, essendo arrivati nella Capitale con l’ormai classica formula del prestito iniziale e successivo riscatto. La situazione merita di essere ricordata, perché la Roma dovrà versare ben 41,2 milioni di euro per riscattare i sei giocatori che si trovano in questa situazione: si tratta di Bruno Peres, Diego Perotti, Juan Jesus, Mario Rui, Fazio ed Emerson. La cifra non è di certo piccola ed è all’incirca la differenza fra una stagione in Champions League e una in Europa League, come ricorda La Gazzetta dello Sport in edicola oggi. La stima è indicativa, perché naturalmente dipende anche da molte variabili, su tutte naturalmente i risultati, tuttavia questo dato mostra l’importanza che ha il secondo posto. Raggiungere la piazza d’onore vorrebbe dire avere la certezza di giocare la prossima Champions League, di fatto ripagando tutti questi riscatti. Roma-Genoa di domenica sarà dunque una partita da 40 milioni… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

La Roma è pronta a tornare sul calciomercato per rivoluzionare nuovamente il reparto offensivo. Sono diversi i calciatori entrati nel mirino dei giallorossi che potrebbe anche arrivare a cedere Diego Perotti e Stephan El Shaarawy che sono stati messi nel mirino da Torino e Fiorentina. Il calciatore che piace per sostituirli è Alejandro ”Papu” Gomez alla sua migliore stagione da quando è arrivato in Italia e vero e proprio fenomeno di tendenza anche sui social network. Di lui ha parlato il Presidente dell’Atalanta Antonio Percassi a La Nazione, ecco le sue parole: “Alejandro Gomez è incedibile per noi. C’è da dire però che nel calcio possono capitare delle cose impensabili”. Queste parole ci fanno capire come la società nerazzurra a fronte di un’offerta importante sarebbe anche pronta a cedere il calciatore in questione.

La Roma di James Pallotta non ha la stretta necessità nella sessione estiva di calciomercato di cedere giocatori. Nonostante questo sono diversi i club che puntano i suoi gioielli e che sono pronti a grandi sacrifici economici pur di acquistarli. Si è parlato dell’interesse del Torino per Diego Perotti e dell’Inter per la coppia Antonio Rüdiger-Radja Nainggolan, l’ultima voce però porta a Firenze. La viola sarebbe pronta a partire con un’offensiva per Stephan El Shaarawy. Il Faraone non è sul calciomercato, ma comunque la viola ha degli strumenti per arrivare al calciatore in questione. I giallorossi infatti da diverso tempo fanno la corte a Nikola Kalinic che viene valutato attorno ai trenta milioni di euro. E’ così che la squadra dei Della Valle sarebbe pronta ad accettare un’offerta che prevede come conguaglio parziale il cartellino proprio del calciatore egiziano ex Milan e Monaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori