DI MARIA ALL’INTER ? / Calciomercato news: oltre a Perisic partirà anche Palacio

- Mauro Mantegazza

Di Maria all’Inter? Calciomercato news: l’argentino sempre più vicino. Perisic a Parigi come contropartita? Le ultime notizie sulla trattativa (oggi 26 maggio 2017)

DiMaria_Psg_esultanza_lapresse_2017
Video Psg Rennes (LaPresse - repertorio)

L’arrivo di Angel Di Maria all’Inter potrebbe essere l’inizio di una vera e propria rivoluzione nel reparto offensivo della squadra nerazzurra. L’argentino infatti dovrebbe portare freschezza e tecnica, rapidità e grande intelligenza tattica. Abbiamo già sottolineato come Ivan Perisic sia prossimo alla partenza con tantissime squadre su di lui, compreso proprio il Paris Saint German proprietario del cartellino di Di Maria. L’altro calciatore pronto alla partenza invece è Rodrigo Palacio che domenica dovrebbe essere titolare nella sfida contro l’Udinese per salutare a testa alta una squadra dove ha dimostrato di essere un giocatore di assoluto livello. L’argentino classe 1982 partirà a giugno quando scadrà il suo contratto con l’Inter, probabile che prima di chiudere la carriera questi possa decidere di tornare a giocare in Argentina dove sicuramente avrà la possibilità ancora di dimostrare quanto vale. (agg. di Matteo Fantozzi)

Si fa sempre più strada la voce di calciomercato del possibile arrivo di Angel Di Maria all’Inter. Molti inoltre hanno ipotizzato la partenza di diversi degli esterni che sono già presenti in rosa. Ivan Perisic è quello considerato ormai prossimo alla partenza con tantissime pretendenti pronte a mettere le mani su questo eclettico esterno d’attacco. Rimarrà invece Antonio Candreva nonostante le voci. Ne ha parlato l’agente del calciatore, Federico Pastorello, che ha sottolineato sul suo profilo di Twitter. Ecco le sue parole: “Certe assurdità non meritano smentite, ma per rispetto del popolo interista sento di doverlo fare. Antonio Candreva vuole restare all’Inter”. Di sicuro i due calciatore Angel Di Maria e Antonio Candreva potrebbero anche giocare insieme e quindi l’arrivo di uno non esclude la partenza dell’altro. (agg. di Matteo Fantozzi)

Sempre più indizi portano verso la cessione di Angel Di Maria nella prossima sessione di calciomercato con l’Inter che pare pronta a piazzare il colpo. L’ultimo suggerimento che porta a questo possibile affare è l’interessamento concreto del Paris Saint German per l’austriaco Marko Arnautovic. Secondo il The Sun il club parigino sarebbe pronto a portare a casa l’ex calciatore nerazzurro che quando arrivò a Milano in molti paragonavano a Zlatan Ibrahimovic’. Per arrivare al calciatore dello Stoke City servono tra i quindici e i sedici milioni di euro. Un giocatore rapido e dotato di tecnica che salta l’uomo e riesce anche con la fisicità a fare la differenza. Pare che il Psg nella sessione di calciomercato di gennaio abbia offerto otto milioni di euro al club inglese trovando la porta chiusa. Staremo a vedere se questo porterà Angel Di Maria all’Inter. (agg. di Matteo Fantozzi)

A un passo dall’Inter per quello che sarebbe un colpo di calciomercato davvero importante per i nerazzurri. Ne parla in prima pagina l’edizione odierna del Corriere dello Sport, che reputa l’affare praticamente fatto. L’Inter infatti avrebbe bruciato la concorrenza della Juventus e sarebbe davvero ad un passo da Di Maria, anche perché in cambio al Paris Saint Germain potrebbe andare Ivan Perisic, dunque anche l’esborso economico sarebbe decisamente ridotto per Suning. Sappiamo già da qualche giorno che l’avventura di Di Maria al Psg è sostanzialmente finita e che tra le possibili nuove destinazioni ce n’erano anche due italiane: Angel Di Maria interessa appunto all’Inter e alla Juventus, ma i nerazzurri sembrano essere in netto vantaggio perché puntano davvero forte su Di Maria, che invece per i bianconeri sarebbe solamente una delle possibili opzioni. Talento straordinario al quale però fa purtroppo difetto la continuità, Di Maria vanta importanti esperienze in molti grandi club europei, dal Benfica al Real Madrid, dal Manchester United fino appunto al Psg.

Ecco perché adesso si può ipotizzare anche una tappa italiana; l’Inter potrebbe fare di Angel Di Maria il fiore all’occhiello della prima estate a tutti gli effetti dell’epoca Suning. Di Maria è stato infatti identificato come uno dei calciatori che permetterebbero all’Inter di fare il necessario salto di qualità per puntare l’anno prossimo come minimo al quarto posto, che con la riforma della Champions League garantirà un posto nella massima competizione europea. Uno dei vantaggi dei nerazzurri è anche il fatto di avere in rosa giocatori che possono interessare al Psg come contropartite tecniche che naturalmente favorirebbero l’affare: ad esempio nei giorni scorsi è stato fatto anche il nome di Banega, ma in pole position potrebbe invece esserci Ivan Perisic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori