Roma/ Calciomercato news, per la panchina scocca l’ora di Di Francesco (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Roma Calciomercato News: ultime notizie a oggi, domenica 28 maggio. Le trattative, le news, le indiscrezioni e le voci sulle possibili operazioni estive della società giallorossa.

Badu_Gomez_Atalanta_Udinese_lapresse_2017
Diretta Atalanta Udinese (LaPresse)

Il calciomercato della Roma si sblocca con un colpo a effetto riguardante la panchina. Come era nell’aria da diverse settimane, l’erede di Luciano Spalletti sarà Eusebio Di Francesco, che oggi saluterà il Sassuolo nell’ultima partita della stagione contro il Torino. Proprio riguardo il futuro di Di Francesco, che appare ormai scritto, ha parlato il patron degli emiliani Giorgio Squinzi. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate a La Gazzetta dello Sport: “Di Francesco? Non me l’aspettavo, pensavo che il contratto contasse ancora qualcosa e che la clausola di 3 milioni fosse una garanzia. Non posso trattenerlo con la forza, faccio lo stesso con i 10 mila dipendenti sparsi per il mondo: se vuole lasciare, pazienza. Abbiamo partecipato al convegno della Mapei Sport che, tra l’altro è stato un grande successo con 250 partecipanti. Ma non ci siamo confrontati. Di Francesco ha altri due anni di contratto e una penale da pagare in caso di rescissione. Di questo dovremo parlare con la Roma. Aspettiamo”. (agg. Giuliani Federico)

L’Atalanta ha vissuto una stagione incredibile, qualificandosi alla prossima Europa League. Sicuramente il protagonista assoluto è stato Alejando Papu Gomez con il record personale di gol e anche giocate da vero campione. Questo ha scaldato ovviamente le voci di calciomercato con tantissime squadre pronte a fare un’offerta per lui. Quella che sembra essere più vicina è la Roma pronta a trovare giocatori di grande tecnica e qualità. Al termine della partita di ieri contro il Chievo Verona ha parlato lo stesso attaccante argentino a Sky Sport, aprendo alla possibilità di partire nella prossima sessione di calciomercato.

Ecco le sue parole: “Non voglio parlare di calciomercato, ho un contratto con l’Atalanta. Sarà comunque un’estate lunga e voglio godermi la Nazionale per la prima volta. Poi andrò in vacanza con la mia famiglia. Senza dubbio vorrei godermi l’Europa qui, non so se però la giocherò o se lo farà un altro. Sicuramente quello che abbiamo fatto è storico“.

Eusebio Di Francesco potrebbe essere davvero l’erede di Luciano Spalletti sulla panchina della Roma. Giovane, talentuoso e con una mentalità di calcio offensiva di sicuro Eusebio Di Francesco è un tecnico che può fare bene in una piazza che poi conosce molto bene. Il calciatore infatti ha giocato dal 1997 al 2001 in giallorosso collezionando 101 presenze in Serie A e risultando nella rosa di quella Roma che vinse l’ultimo Scudetto della sua storia con Fabio Capello in panchina.

Della situazione ha parlato l’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali a Calciomercato.it, sottolineando: “Dobbiamo ancora parlare con la Roma di Eusebio Di Francesco, ci sono delle clausole da rispettare”. Se dovesse saltare questa possibilità la Roma ha comunque in piedi una possibile alternativa, il nome fatto più volte è quello di Paulo Sousa che comunque vada lascerà la panchina della Fiorentina dove si dovrebbe accomodare Stefano Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori