Kessie al Milan/ Calciomercato news, altri controlli: riscontrato lieve problema fisico (ultime notizie)

- Michela Colombo

Franck Kessie al Milan, calciomercato news: le ultime notizie sul trasferimento in rossonero del centrocampista ivoriano dell’Atalanta. Oggi le visite mediche ufficiali. 

franck_kessie_atalanta_lapresse_2017
Calciomercato Milan news, visite per Franck Kessiè - La Presse

Pare che vi sia un piccolo intoppo nell’arrivo di Franck Kessie al Milan: secondo le ultime notizie riportate dalla redazione di Sky Sport infatti sembra che l’ivoriano dovrà sottoporsi a controlli supplementari dopo le visite mediche ultimate questa mattina alla clinica milanese de La Madonnina. Tali esami medici supplementari pare siano stati considerati necessari  poiché è stato riscontrato un non precisato lieve problema fisico per il centrocampista atalantino un passo da firmare un contratto per diventare rossonero e il nuovo colpo di calciomercato per la dirigenza Fassone dopo l’ingaggio di Musacchio. nonostante questo piccolo campanello di allarme al momento non vi è preoccupazione, ma anzi ottimismo. Solo altri controlli quindi giusto per fugare ogni dubbio prima di dare l’annuncio ufficiale del passaggio di Frank Kessie al Milan: notizia che è data sempre più prossima. 

Franck Kessie sta svolgendo le consuete visite mediche di rito per ogni affare di calciomercato che sta per chiudersi: pura formalità quindi per il Milan che non vede l’ora di annunciare ufficialmente il centrocampista ivoriano come giocatore rossonero per le prossime stagioni. Il programma dell’ormai ex Atalanta in questi giorni di fine stagione è davvero fitto: oggi come detto le visite alla clinica La Madonnina che verranno completate solo questo pomeriggio, mentre domani seguiranno ulteriori controlli anche al Milan Lab, a cui presumibilmente farà seguito l’annuncio ufficiale e una prima visita a Milanello, prossima casa di Kessie per i prossimi 5 anni secondo le ultime discrezioni sull’accordo stretto tra le due dirigenze e lo stesso giocatore. Mentre si attende quindi l’annuncio di Kessie al Milan, il club milanese ha comunque reso noto l’ingaggio ufficiale di Mateo Musacchio, difensore centrale del Villarreal. 

Kessie al Milan: ormai manca davvero poco perché la dirigenza rossonera possa dare l’annuncio ufficiale del passaggio dall’Atalanta del giocatore ivoriano. Secondo le ultime notizie infatti il centrocampista nerazzurro è stata visto questa mattina alla ore 9 presso la clinica La Madonnina dove effettuerà le visite mediche di rito prima del passaggio ufficiale: se tutto dovesse andare a posto Kessie sarà annunciato nella rosa di tecnico Montella entro brevissimo tempo. Il profilo dell’ivoriano è ideale per la rivoluzione attesa dalla dirigenza e dall’allenatore per il centrocampo: classe 1996, tornato all’Atalanta la scorsa estate dopo una stagione passata al Cesena. Sulla carta e non solo l’ivoriano ha convinto tutti in questa stagione chiusa con 30 presenze, 2221 minuti nelle gambe 4 assist vincenti e 6 reti firmate e mostrato in diverse occasioni di poter essere l’uomo in più anche nelle situazioni più critiche.

La stagione estiva del calciomercato non è ancora iniziata eppure la dirigenza rossonera è riuscita a chiudere o quasi anche il secondo colpaccio di mercato per portare Frank Kessie al Milan. La dirigenza Fassone e Mirabelli hanno chiuso un secondo colpaccio di mercato ancora prima dell’apertura fiscale della finestra estiva: i termini dell’accordo non sono stati ancora annunciati dalle parti in causa, che però potrebbero presto pronunciarsi. Sul piatto vi è comune la proposta di un prestito biennale dall’Atalanta con obbligo di riscatto da parte del Milan nel 2019: al giocatore invece è stato proposto un contratto per 5 anni da 2.2 milioni di euro più bonus a stagione. La cifra totale dell’affare si aggirerebbe quindi sui 30 milioni di euro, ma Kessie pare avere le qualità cercate dallo stesso Montella per rivoluzionare e rendere più maturo e dare più qualità a centrocampo. Per chiudere l’affare il Milan ha superato quindi la concorrenza di Juventus e Roma che avevano già da tempo messo gli occhi su Frank Kessie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori