Napoli/ Calciomercato news, ag. Koulibaly: lui alla Juve? non andrebbe mai (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Napoli Calciomercato News: ultime notizie a oggi, martedì 30 maggio. Le trattative, le news, le indiscrezioni e le voci sulle possibili operazioni estive della società azzurra.

Koulibaly_Duvan_Udinese_Napoli_lapresse_2017
Kalidou Koulibaly, Calciomercato Napoli news - La Presse

Nessuna voglia di lasciare il Napoli nella prossima finestra di calciomercato per il difensore Kalidou Koulibay: a ribadire la decisione del giovane senegalese è stato lo stesso agente del giocatore azzurro Bruno Santin, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: ““Lui ha un contratto con il Napoli, dunque rispetta il suo contratto. Se poi ci sono delle mosse di altri club che contattano De Laurentiis e lui ha voglia di trattare è un altro discorso. Non ho mai avuto la sensazione che il Napoli voglia cederlo, l’idea del club mi pare quella di tenere tutta la squadra attuale”. L’agente di Koulibaly ha poi voluto allontanare le voci di calciomercato che volevano il difensore del Napoli in orbita Juventus; “La Juve? Non mi ha mai chiamato per Kalidou e lui non andrebbe mai alla Juventus. Non voglio parlare di un giocatore in uscita, la società azzurra ha fatto un grande lavoro”. (agg Michela Colombo)

Prima di dare l’avvio ufficiale della stagione estiva di calciomercato il Napoli vuole mettere sotto lucchetto il suo allenatore Maurizio Sarri, in scadenza di contratto in realtà il prossimo giugno 2020. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato in casa del Napoli infatti rivelate dal portale specializzato gianlucadimarzio.com pare infatti che il presidente Aurelio De Laurentiis, la dirigenza azzurra e lo stesso tecnico si ritorneranno per parlare della situazione contrattuale dell’allenatore. L’idea sul tavolo pare che sia quella di un aumento importante dell’ingaggio di Sarri e che dal 2018 venga tolta la clausola da 8 milioni di euro dal contratto. Dettagli importanti quindi che fanno ben sperare tutti i fan del tecnico in azzurro. Il tanto atteso incontro sembra essere atteso oggi a Roma dove Sarri è atteso per ritirare il premio Bearzot, dedicato al miglior allenatore della stagione. (agg Michela Colombo)

Il calciomercato del Napoli si arricchisce inmprovvisamente di un nome nuovo. Di chi si tratta? Di Munir El Haddadi, meglio noto come Munir. Il ragazzo si è formato nella cantera del Barcellona, ha esordito in prima squadra e ha collezionato 42 presenze impreziosite da 9 reti in due stagioni con i grandi. La scorsa estate i catalani hanno deciso di cedere Munir in prestito al Valencia fino al 30 giugno 2017. Il ragazzo ha dunque avuto modo di giocare con continuità e crescere ulteriormente. Ora, secondo quanto riportato dal giornalista Raffaele Auriemma su Radio Crc, il Napoli starebbe pensando proprio a Munir come vice Callejon. L’alternativa resta Berenguer (Osasuna). Capitolo rinnovi: la società partenopea sta lavorando per le firme di Ghoulam, Strinic e Maggio. Per quanto riguarda il portiere, qualora la situazione Reina non dovesse sbloccarsi, potrebbe farsi largo l’ipotesi Sirigu. (agg. Giuliani Federico)

Il calciomercato del Napoli parte con una conferma. Marek Hamsik ha di fatto giurato amore eterno ai colori azzurri. Intervistato da The Players’ Tribune, il capitano dei partenopei ha così spiegato il legame che lo lega al club napoletano: “A Napoli, il calcio è come una religione e lo Stadio San Paolo è la sua chiesa. Il Napoli è l’unica società calcistica della zona e i napoletani se ne sentono parte perché’ lo sono”. Hamsik continua poi parlando del suo presente e futuro in quel di Napoli: “Napoli e l’Italia mi hanno dato tutto quello di cui ho bisogno. Il calcio è importante per me e aver giocato per il Napoli per dieci anni è stato l’onore più grande della mia vita ma la ragione per cui sono rimasto a Napoli va oltre il calcio. A Napoli mi sento parte di una comunità, di una famiglia che ha un posto speciale nel mio cuore. Nella vita ho bisogno non solo di uno stipendio e di trofei, ho anche bisogno di sentire profondamente nella mia anima. Napoli mi ha dato questo ed io le sarò grato in eterno. Grazie”. (agg. Giuliani Federico)

Il calciomercato del Napoli deve ancora decollare. La società, per il momento, si è concentrata sul rinnovo dei big: da Insigne a Mertens. Prossimo obiettivo: trattenere Ghoulam. In ogni caso per essere competitivi e sperare di lottare per lo scudetto, i partenopei dovranno per forza di cose rinforzare la propria rosa. Nel reparto offensivo il futuro di Leonardo Pavoletti è in bilico. Acquistato a peso d’oro dal Genoa, il giocatore potrebbe spingere per la cessione. Al suo posto potrebbe arrivare un giovane interessante, con il quale Sarri potrebbe lavorare a meraviglia. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il Napoli avrebbe messo nel mirino Simone Verdi del Bologna: su di lui ci sarebbe anche la Lazio di Simone Inzaghi. (agg. Giuliani Federico)

Il Napoli deve stare attento alle tantissime squadre che potrebbero andare a premere per prendere il difensore centrale Kalidou Koulibaly. Questi era arrivato in punta di piedi un paio di stagioni fa, senza riuscire a imporsi e sembrando troppo lento per il nostro campionato. Quest’anno però il calciatore ha dimostrato una grande crescita proporzionale, dimostrando di essere pronto anche per un grandissimo campionato. Della situazione ha parlato Alfredo Pedullà a Canale 8, sottolineando: “Il Chelsea prenderà uno o due difensori centrali e le offerte ci saranno ma ci sarà anche la volontà del Napoli di resistere”.

Si è parlato anche di Patrik Schick: “La Sampdoria sta facendo di tutto per aumentare la clausola rescissoria a quaranta milioni di euro. Il Napoli c’era e c’è ancora ma Pavel Nedved ha fatto la differenza. Invece per quanto riguarda Berenguer c’è una notizia importante. Ha una clausola rescissoria da nove milioni di euro, ma essendo un classe 1995 c’è un problema lista. Il Napoli considera anche Ounas del Bordeaux che è poi un 1996″.

Tra i tanti calciatori nel mirino per la prossima sessione di calciomercato del Napoli c’è di sicuro l’obiettivo di arrivare a un portiere di grande livello. Sono diversi i nomi che girano in questo periodo e di sicuro c’è anche quello di Salvatore Sirigu che terminato il prestito all’Osasuna è ritornato al Paris Saint German ma per partire di nuovo. Della situazione ha parlato Valter De Maggio a Canale 9: “L’intenzione del Napoli è quella di andare a rinnovare i contratti sia di Faouzi Ghoulam e Strinic. Rimarrà anche Christian Maggio con gli azzurri che vogliono confermare tutti. Verrà acquistato un secondo portiere di livello. Potrebbe essere anche Salvatore Sirigu. Se non si dovesse risolvere la questione legata a Pepe Reina si cercherà un altro estremo difensore come Szczesny”.

Staremo a vedere se nella sessione di calciomercato arriveranno anche altri colpi importanti con il Napoli che vuole assolutamente colmare il gap con una Juventus che quest’anno ha vinto il sesto scudetto di fila.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori