CALCIOMERCATO INTER NEWS/ In arrivo Roger Martinez dallo Jiangsu! (Ultime notizie)

- La Redazione

Calciomercato Inter News, dallo Jiangsu Suning potrebbe arrivare l’attaccante colombiano Roger Martinez. Il presidente del Cagliari vuole tenere Miangue. 12 giugno 2017

mauro_icardi_2_inter_lapresse_2017
Classifica Marcatori Serie A - LaPresse

Dopo Trent Sainsbury, centrale australiano impiefato appena 10 minuti nell’ultima di campionato, in casa Inter potrebbe arrivare un nuovo elemento dallo Jiangsu, l’altra squadra di proprietà del gruppo Suning, nel corso del calciomercato estivo. Secondo quanto rivelato dalla stampa colombiana infatti, dalla Cina potrebbe arrivare Roger Martinez, attaccante ventiduenne anche nel giro della Nazionale dei Cafeteros. Il classe 1994 potrebbe essere affiancato al capitano Mauro Icardi come partner offensivo o dargli un ricambio a stagione in corso, specialmente in seguito all’addio di Rodrigo Palacio. La scelta di Roger Martinez di trasferirsi a Milano sarebbe strettamente dettata dai non esaltanti risultati ottenuti fino a questo momento con lo Jiangsu, al momento attardato in classifica.

L’Inter può da sempre vantare uno dei migliori settori giovanili d’Italia ed è inevitabile che in fase di calciomercato anche altri club si interessino ai talenti nerazzurri. L’ultima stella a brillare in questo senso è stata quella di Senna Miangue, esterno difensivo belga che aveva esordito, e ben figurato, con De Boer nella prima parte della stagione per poi essere ceduto in prestito al Cagliari nella seconda. In occasione della presentazione del nuovo direttore sportivo dei sardi, il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha dichiarato apertamente: “La nostra strategia è quella di non avere eccessivi prestiti, Cagliari non è una piazza che faccia da chioccia e valorizzi per altri. Se c’è modo di far diventare un ragazzo una nostra proprietà è un altro discorso: mi viene in mente Senna Miangue, andremmo avanti se con l’Inter nascesse la possibilità di farci arrivare al cartellino. Poi certo qualche prestito non è escluso ma non sarà quella la norma.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori