RINNOVO DONNARUMMA / Calciomercato Milan, la frecciatina di Fassone a Raiola…

- Michela Colombo

Rinnovo Donnarumma, calciomercato Milan: rimane dubbia la permanenza in rossonero di Gigio. La dirigenza vuole il si subito, ma l’agente del portiere tentenna e intanto…

Donnarumma_Milan_oro_lapresse_2017
Calciomercato Milan News (Foto LaPresse)

RINNOVO DONNARUMMA PRIORITÀ DEL CALCIOMERCATO DEL MILAN, FASSONE FRECCIATINA A RAIOLA

Una delle priorità in casa Milan è il rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Dopo aver messo a segno diversi colpi di calciomercato infatti la società non vuole perdere il puntello della sua difesa e futuro erede di Gianluigi Buffon in Nazionale. Nonostante questo rimane difficile capire se le strade dei rossoneri e del giovane portiere si divideranno o meno, nonostante le parole rassicuranti del diretto interessato. Della situazione ha parlato l’amministratore delegato della società Marco Fassone, tirando anche una frecciatina tra le righe all’agente del ragazzo Mino Raiola che pare pronto a spingere per un suo trasferimento in Inghilterra dove sicuramente Donnarumma guadagnerebbe da subito molto di più di quello che potrebbe percepire con un rinnovo al Milan. Fassone a Radio24 ha sottolineato: “Spero davvero di cuore che Gigio Donnarumma possa rimanere. E’ un calciatore davvero molto forte. Corteggiarlo è come corteggiare una bella donna, ma in questo caso c’è qualcun altro di mezzo che sa fare il proprio mestiere molto bene. Spero tutto finisca nel miglior dei modi possibili per il Milan“. (agg. di Matteo Fantozzi)

RINNOVO DONNARUMMA PRIORITÀ DEL CALCIOMERCATO DEL MILAN,  MA I ROSSONERI HANNO FRETTA

Il rinnovo di contratto di Donnarumma continua ad essere l’argomento caldo per il calciomercato in casa Milan: la dirigenza rossonera ha fretta di chiudere l’affare con il portiere simbolo del nuovo club rossonero  prima che il suo agente Mino Raiola possa impostare un asta con i club di tutta Europa, ma per ora l’entourage del giocatore temporeggia. Qualche giorno fa proprio Fassone aveva messo sul piatto un’offerta da 4 milioni di euro a stagione per i prossimi 5 anni  più ricchi bonus, proposta che avrebbe incontrato il favore dell’agente del portiere, ma le due parti si erano poi nuovamente allontanate sul nodo clausola: gli agenti di Gigio infatti intendono inserire un cavillo che lascerebbe libero Donnarumma a un futuro trasferimento nel caso in cui il club rossonero non raggiungesse la Champions, elemento che non è piaciuto in casa Milan. Da questo quadro riassuntivo dell’affare “rinnovo di Donnarumma” poco è cambiato in questi giorni e al momento le prospettive non sono incoraggianti specialmente per i tifosi del Milan, che non vedono l’ora di vedere Gigio ancora in rossonero: il giovane portiere infatti domani andrà in ritiro con la nazionale Under 21 in vista dei prossimi europei di categoria.

PER IL DOPO DONNARUMMA IN CASA ROSSONERA SI CERCA REINA

Che il temporeggiare degli agenti di Donnarumma, atteso al rinnovo con il Milan sia poco gradito in casa rossonera non è un mistero: la dirigenza del club di Via Aldo Rossi ha già fatto notare più volte quanto non gradisca questa dilatazione dei tempi di trattativa di calciomercato, specialmente dopo la generosissima offerta fatta qualche giorno fa di un contratto quinquennale con un ingaggio davvero importante per un giovane di 19 anni. Non appare quindi sorprendente l’indiscrezione di calciomercato pubblicata questa mattina dalla Gazzetta dello sport secondo cui il Milan porrebbe presto rigettarsi nel mercato estivo alla ricerca di un nuovo numero 1 in grado di sostituire Gigio tra i pali nella prossima stagione. Al momento il primo nome in lista pare che sia quello di Pepe Reina, numero 1 del Napoli e ex Bayern  e Liverpool: il portiere spagnolo infatti è in scadenza di contratto il prossimo 2018 e pare che non vi sia la possibilità di un rinnovo di contratto con il club campano perlomeno nel breve periodo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori