CALCIOMERCATO TORINO/ News, per la difesa spunta Vermaelen

- Federico Giuliani

Calciomercato Torino News, affondo per Duvan Zapata. E lunedì arriva Sirigu: il portiere effettuerà le visite mediche e firmerà il suo nuovo contratto con i granata

Zapata_Udinese_Inter_lapresse_2017
Duvan Zapata (Foto: Lapresse)

Sono giorni di calciomercato intensi per il Torino, che domani accoglierà Salvatore Sirigu per le visite mediche. Il portiere firmerà poi un contratto e sarà a tutti gli effetti un giocatore granata. Attenzione però, perché Urbaino Cairo ha in mente di regalare a Sinisa Mihajlovic altri rinforzi, sopratutto per quel che riguarda il reparto arretrato. Per la difesa è caldissimo il nome di Gabriel Paletta, ormai in uscita dal Milan. L’italo-argentino si sta guardando attorno e potrebbe approdare al Toro nelle prossime settimane. L’idea dell’ultim’ora è però quella che porta a Vermaelen, quest’anno in prestito alla Roma e ora tornato al Barcellona. Come riportato da Sky Sport, Cairo potrebbe provare a fare un tentativo per l’ex giallorosso e tentare il suo rilancio dopo una stagione deludente, tra infortuni e problemi fisici. (agg. Giuliani Federico)

Il calciomercato della Torino sta per entrare nel vivo. Lunedì i granata abbraccieranno il portiere titolare per la stagione 2017/2018. Si tratta di Salvatore Sirigu, in arrivo dal Paris Saint-Germain. L’accordo con i francesi è già stato trovato e sarà proprio l’ex Palermo a raccogliere l’erdità di Hart, rientrato al Manchester City. Sirigu ha rescisso il contratto che lo legava al club parigino, rinunciando ai 3 milioni di euro netti che avrebbe percepito fino al prossimo giugno. Il giocatore ha ricevuto comunque una buonuscita e domani effettuerà le visite mediche con il Torino. Capitolo attaccanti. I granata fanno sul serio per Duvan Zapata. Secondo quanto riportato da Tuttosport, Urbaino Cairo avrebbe offerto al Napoli 15 milioni di euro per il possente centravanti colombiano. L’alternativa si chiama Giovanni Simeone, ma il Genoa valuta il Cholito 20 milioni: troppi per le casse del Toro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori