Hakan Calhanoglu/ Video, chi è il trequartista turco che il Milan sta per prendere dal Bayer Leverkusen

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan News, i rossoneri hanno preso contatto con il Bayer Leverkusen per l’obiettivo turco Calhanoglu. Pato su Donnarumma. 26 giugno 2017

marco_fassone_milan_lapresse_2017
Fassone (foto LaPresse)

Continua a stupire in questo calciomercato il Milan che sta per prendere un calciatore di altissima qualità per il suo centrocampo. Secondo le ultime notizie di calciomercato infatti i rossoneri sarebbero a un passo dal trequartista turco Hakan Calhanoglu, raccordo raggiunto col ragazzo e fase interlocutoria con la società turca. Sicuramente è un momento di grazia per il club meneghino che sta lavorando per mettere in mano a Vincenzo Montella una squadra di altissima qualità. L’ultimo nome porta a un profilo preciso che potrebbe prendere il posto in rosa di Suso. I due calciatori infatti sono davvero molto simili e potrebbero finire anche per calpestarsi i piedi. Tra le doti migliori di Calhanoglu c’è una grandissima tecnica nel battere i calci di punizione con un sinistro davvero fuori dalla norma. Giocatore rapido e dotato di grande tecnica spesso è stato criticato perché peccava in continuità. Di sicuro però può fare la differenza in un campionato come il nostro.

Il Milan sta cercando di completare il proprio organico nel più breve tempo possibile attraverso il calciomercato visto il preliminare di Europa League previsto per fine luglio. Nelle intenzioni dei rossoneri c’è senza dubbio la volontà di migliorare la qualità del centrocampo nonchè dell’attacco sugli esterni ed è notizia di queste ore l’interesse del Milan nei confronti di Hakan Calhanoglu, turco di proprietà del Bayer Leverkusen. Stando alle indiscrezioni provenienti dai tedeschi di Rivier Sport, il Milan starebbe trattando con le Aspirine dopo aver già trovato l’intesa con l’entourage del calciatore. Lo stesso Bektas Dermitas, agente di Calhanoglu, avrebbe affermato: “Ci sono stati dei contatti. Il Milan è tra i top club europei, ma sul contenuto delle conversazioni preferirei non esprimermi.” A questo punto resta da limare la richiesta per il cartellino del giocatore, reduce da 7 reti e 7 assist in 22 apparizioni, valutato 30 milioni di euro dal Bayer mentre il Milan sarebbe orientato a non spendere più di 20 milioni.

La vicenda legata alla permanenza al Milan di Gianluigi Donnarumma è già diventata da diverse settimane un vero e proprio tormentone di calciomercato. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante rossonero Pato ha parlato proprio di questa situazione: “Ha solo 18 anni ma un grande talento ed è seguito da un procuratore molto intelligente. Di certo avrà le sue ragioni: sta facendo ciò che sente. Se Gigio andasse al Real rischierebbe di bruciarsi? Io a 17 anni ho avuto l’opportunità di andare al Real ma ho scelto il Milan, che in quel momento era la squadra più seguita e più titolata. Ora è diverso, è un altro Milan. Ancelotti mi diceva che i bravi devono stare con i bravi. Chi è forte va in campo indipendentemente dall’età: io a 17 anni giocavo con Seedorf, Pirlo, Maldini, Kakà e tanti altri…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori