ROMA/ Calciomercato news, parla l’agente di Grenier (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Roma Calciomercato News: ultime notizie a oggi, sabato 3 giugno. Le trattative, le news, le indiscrezioni e le voci sulle possibili operazioni estive della società giallorossa.

dzeko_bellusci_seriea_lapresse_2016
Quasi out dai Mondiali la Bosnia di Dzeko (foto LaPresse)

Clement Grenier si allontana dalla Roma, dopo le parole dell’agente Giuseppe Colombo che ha spiegato come i giallorossi abbiano deciso di non esercitare il diritto di riscatto per il francese. Ecco le sue parole rilasciate al Corriere Giallorosso:  “La situazione è semplice. La Roma aveva un diritto di riscatto a cifre già prefissate, ma non l’ha esercitato come previsto da contratto entro il 31 maggio. Quindi Grenier attualmente è tornato ad essere un calciatore del Lione a tutti gli effetti”. Il giocatore aveva manifestato il desiderio di restare nella capitale, ma non è detto che non possa essere accontentato nel corso del calciomercato, nonostante il mancato riscatto da parte della Roma: “Sì, ha dato tutto in questi 4 mesi, è stato a disposizione per tutte le gare e non ha perso un allenamento. C’è la possibilità che la Roma torni su Grenier nei prossimi giorni? Se la Roma lo vuole, dovrà trattare con l’OL. Vedremo”. 

Aria di rivoluzione in casa Roma, e in questo senso il calciomercato estivo darà una mano al nuovo ds Monchi. Tra giocatori che saluteranno Trigoria e quelli che arriveranno, la rosa dei giallorossi è destinata a subire importanti modifiche in vista della prossima stagione. Intanto c’è da monitorare la situazione relativa a Szczesny, portiere polacco in prestito dall’Arsenal e accostato nelle ultime ore alla Juventus. Poi c’è da restare vigili su Rudiger, Nainggolan e Salah: uno, forse due, dei tre è sarà ceduto. L’egiziano piace in Premier League (Liverpool), mentre gli altri due sono nel mirino dell’Inter. Capitolo acquisti: secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, i giallorossi avrebbero messo gli occhi su Sebastian Driussi, giovane attaccante del Riverl Plate. Il classe ’96 è stato accostato anche a Sampdoria e, in passato, all’Inter. Trattativa che potrebbe presto decollare. (agg. Giuliani Federico)

L’incredibile stagione di Edin Dzeko non è passata inosservata all’estero dove si sono accorti della sua vittoria della classifica dei marcatori. Giocatore di grande spessore tecnico e intensità in mezzo all’attacco ora potrebbe diventare protagonista assoluto della nuova sessione di calciomercato. Secondo quanto riportato dall’Ansa infatti pare che lo Zenit San Pietroburgo abbia messo gli occhi su di lui. Questo perché sarebbe stato indicato alla società russa dal nuovo allenatore Roberto Mancini che proprio con il bosniaco ha vinto una Premier League all’ultimo istante con la maglia del Manchester City.

Sicuramente i giallorossi non vogliono cedere l’attaccante attorno al quale Monchi vuole costruire una squadra di assoluto livello per provare a vincere lo Scudetto. Nonostante questo però di fronte a un’offerta importantissima i giallorossi potrebbero anche decidere di cedere il forte attaccante.

La stagione di Mario Rui a Roma è stata condizionata da un brutto infortunio al ginocchio proprio nella preparazione estiva. Il terzino ex Empoli poi si è trovato costretto ad accomodarsi la panchina per l’esplosione improvvisa di Emerson Palmieri. Il terzino è stato quindi considerato tra i possibili partenti nella prossima sessione di calciomercato. Di questa situazione ha parlato l’agente del calciatore Mario Giuffredi a VoceGiallorossa sottolineando anche le situazioni legate al futuro di Mario Rui.

Ecco le sue parole: “Resterà a Roma? Dovreste chiederlo a Monchi, ho sempre detto che Mario Rui sarebbe rimasto molto volentieri qui. Troverà più spazio? Anche questo non posso saperlo, ma andrebbe chiesto ad Eusebio Di Francesco“. Con il brutto infortunio di Emerson Palmieri però aumentano le possibilità di vedere ancora Mario Rui in giallorosso per giocare magari da titolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori