Calciomercato Fiorentina/ News, Presidente Betis: ci piace tanto Tello, ma…

- Federico Giuliani

Calciomercato Fiorentina News, assalto a Politano: pronti 7 milioni ma il Sassuolo spara alto. Kalinic-Milan: frenata improvvisa (ultime notizie, oggi 30 giugno 2017)

Politano_Wallace_SassuoloLazio_lapresse_2017
Diretta Sassuolo Napoli, Foto LaPresse

La Fiorentina potrebbe in questa sessione di calciomercato decidere di rinunciare a Carlos Tello perchè il ragazzo è richiesto davvero da molte squadre. Tra chi lo segue con attenzione c’è anche il Real Betis che comunque non è convinto di poter riuscire a sferrare l’attacco. Ne ha parlato a El Desmarque il presidente Angel Haro. Questi ha sottolineato: “Cristian Telles ci piace molto, ha grande qualità ma costa anche molto. Non abbiamo ancora chiuso il suo acquisto e dobbiamo essere davvero molto cauti nelle prossime mosse. Ci sono ancora dei dettagli da limare. Il rischio è che alla fine l’affare si possa anche non concretizzare”. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime ore e se ci saranno delle novità proprio su questa trattativa. (agg. di Matteo Fantozzi)

Arrivano importanti novità riguardanti il calciomercato della Fiorentina. La prima è relativa alla cessione di Borja Valero, ormai davvero vicina alla sua concretizzazione. Lo spagnolo, in vacanza, avrebbe dichiarato ad alcuni tifosi che sarebbe stata la società gigliata a costringere l’ex Villarreal a cambiare squadra. Borja Valero, dal canto suo, avrebbe volentieri chiuso la carriera a Firenze. “Se non vado via finisco in trubna”: parole, queste, attribuite al giocatore da tutti i giornali odierni. Sul fronte delle entrate torna di moda il nome di Giovanni Simeone. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la Fiorentina avrebbe alzato la propria offerta per l’argentino e sarebbe disposta a offrire 20 milioni di euro al Genoa. Basteranno per la fumata bianca? Per il momento no, visto che il Grifone chiede almeno 25 milioni. (agg. Giuliani Federico)

È un calciomercato confuso quello che sta portando avanti la Fiorentina in questi convulsi giorni di fine giugno. L’annuncio della famiglia Della Valle di mettere in vendita la società ha avuto un effetto nefasto su tutto l’ambiente, già di per sé nervoso per le scelte della dirigenza di privarsi di numerosi big. Kalinic spinge per la cessione al Milan, ma la Fiorentina non transige: per il croato servono 27 milioni. Non si accettano rate o contropartite tecniche. Dall’altra parte i rossoneri offrono 20 milioni più Bertolacci. Parti ancora lontane. Intanto Borja Valero è sempre in orbita Inter, Bernardeschi è il sogno della Juventus e Badelj piace al Valencia. In entrata qualcosa si sta muovendo per Politano del Sassuolo. Corvino è pronto a investire 7 milioni di euro ma gli emiliani potrebbero aumentare le loro pretese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori