INTER/ Calciomercato news, Spalletti spinge per Acerbi, ma i giallorossi… (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Inter Calciomercato News: ultime notizie a oggi, martedì 6 giugno. Le trattative, le news, le indiscrezioni e le voci sulle possibili operazioni estive della società nerazzurra.

francesco_acerbi_sassuolo_lapresse_2017
Video Sassuolo Napoli (LaPresse)

In casa Inter si continua a lavorare per portare nella prossima finestra di calciomercato alla sponda nerazzurra di Milano forti rinforzi nel reparto difensivo. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dalla redazione di Premium sport pare che l’Inter stia contattando il Sassuolo per portare a Milano Francisco Acerbi, centrale in uscita dal club neroverde. Sembra infatti che i nerazzurri siano ora in vantaggio nella corsa al difensore classe 1988, cercato anche dalla Roma. Spalletti sta spingendo molto per aver e Acerbi nella sua rosa nerazzurra nella prossima stagione ma concorrenza con i giallorossi è forte. Proprio da Trigoria  è comunque atteso tra qualche giorni l’annuncio dell’ingaggio ufficiale per la panchina della stagione 2017-2018 di Di Francesco, ex tecnico del Sassuolo, che potrebbe nel caso agevolare l’affare di mercato. (agg Michela Colombo)

Tra i nomi in uscita dall’Inter nella prossima finestra di calciomercato vi è anche quello di Ever Banega, già nome caldo del mercato di gennaio specialmente in ottica cinese. Il profilo del trequartista nerazzurro infatti ha molto seguito nel continente asiatico, da dove già diverse offerte milionarie erano piovute negli ultimi mesi. Stando al portale fcinternews, Banega starebbe opponendo resistenza alle offerte di Shanghai SIPG e Tianjin Quanjian, che puntano a invogliare il giocatore di Rosario ad esordire in Superleague con ingaggi da capogiro. Le ultime indiscrezioni di calciomercato infatti riportano la proposta dello Shanghai Sipg di Villas Boas di un quadriennale da 10milioni netti a stagione, prontamente rispedita al mittente dallo stesso giocatore. Ever Banega infatti nel caso in cui debba salutare l’Inter in questa finestra di calciomercato vorrebbe comunque accasarsi in Europa, per  poter ancora competere nei migliori campionati ai massimi livelli.  (agg Michela Colombo)

Il valzer dei portieri che potrebbe caratterizzare la prossima finestra del calciomercato estivo potrebbe non lasciare immune anche l’Inter. La formazione nerazzurra infatti non dovrebbe comunque rinunciare a Samir Handanovic tra i pali nella prossima stagione, anche se il numero uno sloveno ha un contratto con i nerazzurri solo fino al 2019 e al momento nessuno ha ancora parlato di rinnovo. Stando infatti alle ultime indiscrezioni calciomercato provenienti dalla Gran Bretagna dalle specifico dal portale del Sun il Manchester United di Jose Mourinho sarebbe già attivamente alla ricerca di un nuovo portiere per il post De Gea non disdegnando affatto di controllare le disponibilità anche nel campionato italiano. Tanti i nomi al momento accostati ai red devils come quelli di Hart e Donnarumma, ma anche quello di Handanovic, visto come possibile erede dello stesso De Gea, per il qual il club inglese sta trattando ancora con il Real Madrid. (agg Michela Colombo)

Non si scioglie ancora il nodo Ivan Perisic anche a poche settimana dal via ufficiale del calciomercato in casa inter. Il profilo del croato rientrava  nella lista dei gli uomini coi quali la dirigenza nerazzurra intendeva fare casa nella prossima sessione di mercato, forte del grande interesse del Manchester United  di Jose Mourinho. Le ultime voci di calciomercato  provenienti dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport parlano anche di alcune avance fatte dal Paris Saint Germain che economicamente potrebbe venire incontro alle richieste dei nerazzurri., affatto decisi a concedere sconto alcuno sul cartellino del giocatore. Perisic però piace molto anche a Spalletti il cui annuncio ufficiale alla panchina dell’Inter dovrebbe esser atteso nella giornata di oggi: l’Inter accontenterà il nuovo tecnico?(agg Michela Colombo)

In casa Inter si continua a lavorare per rinforzare il reparto difensivo in vista della prossima stagione 2017-2018, in attesa dell’apertura ufficiale della finestra di calciomercato estiva. In questo senso rimane sempre molto calda la pista che porterebbe alla sponda nerazzurra di Milano Antonio Rudiger della Roma: il giocatore tedesco dovrebbe aver già dato l’ok alla sua destinazione  e presto l’affare di mercato potrebbe subire una nuova svolta, secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dal portale calciomercato.com. Pare infatti che sia atteso in questa settimana un nuovo incontro tra gli agenti di Rudiger e la dirigenza dell’Inter per fare il punto della situazione. Il rapporto tra la Roma e Rudiger si mantengono ottimi e lo stesso difensore tiene la porta aperta ben consapevole che la valutazione del suo cartellino fissata a 40milioni di euro è altissima. Di fatto non c’è però ancora niente di fatto tra i due club, ma l’assenso del giocatore potrebbe rivelarsi fondamentale una volta aperta la sessione di calciomercato estiva.  (agg Michela Colombo)

Movimenti in uscita dall’Inter per la prossima finestra di calciomercato: mentre è atteso in giornata l’annuncio di Luciano Spalletti quale prossimo allenatore nerazzurro, la dirigenza è all’opera per mettere sil mercato colpi mirati a far soprattutto cassa. Tra questi potrebbe esserci anche il nome di Eder, che secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dalla redazione di Sportitalia potrebbe piacere molto alla Fiorentina. Nello specifico l’oriundo piace molto a Corvino e specialmente a Stefano Pioli, ex tecnico dell’Inter  e presto sulla panchina viola salvo ultimi colpi di scena non previsti. L’ala sinistra nata in Brasile e giunta a vestire la maglia nerazzurra solo l’estate scorsa avrebbe un contratto che lo legherebbe all’Inter fino al 2020 e quindi non pare proprio un nome da calciomercato almeno per la prossima finestra estiva. Va però detto che Suning sta cercando di rivoluzionare profondamente la rosa e quindi sono ben pochi coloro che possono definirsi “sicuri”. (agg Michela Colombo)

Colpo di scena in casa Inter: il calciomercato potrebbe regalare… Ivan Perisic! Il croato, dato fino a pochi giorni fa come sicuro partente, ha adesso buone chance di restare ad Appiano Gentile anche in vista della prossima stagione. Il motivo è presto detto. L’Inter non vorrebbe privarsi di Perisic, ma allo stesso tempo deve incassare 30 milioni di euro entro fine mese per via del Fair Play Finanziario. Il Manchester United è pronto a investire 40 milioni per prelevare il croato, ma i nerazzurri sperano di raccimolare la stessa cifra, o comunque una molto simile, cedendo altri giocatori. Secondo Sky sport nella lista dei partenti troviamo Brozovic, in orbita Zenit, Murillo, che piace al Villarreal e non solo, Banega, che potrebbe finire in Cina, e Ranocchia, che ha molti estimatori in Premier League. Capitolo mercato in entrata: attenzione all’ultima indiscrezione lanciata da Il Corriere dello Sport. L’Inter starebbe lavorando a uno scambio con il Paris Saint-Germain: Kondogbia (più un piccolo adeguamento economico) per arrivare a Rabiot. (agg. Giuliani Federico)

L’ennesima rivoluzione di calciomercato in casa Inter partirà dalla difesa. La società si è resa conto che manca qualcosa dietro più che davanti e soprattutto a Milano hanno capito come in Italia sia ancora determinante fare la differenza nella fase difensiva. Tra i nomi nuovi c’è quello di Mariano Ferreira Filho del Siviglia. Secondo quanto riportato da Estadio Deportivo pare che i contatti tra i nerazzurri e il Siviglia siano fitti dopo un periodo in cui le cose si erano un po’ raffreddate. Il Siviglia vorrebbe rinnovare il contratto al calciatore in questione visto che andrà in scadenza nell’estate del 2018 e cioè tra un anno. Per prenderlo l’Inter dovrebbe andare a pagare la clausola rescissoria di circa venti milioni di euro. Una cifra considerata però notevole visto che il calciatore in questione va appunto in scadenza.

Il terzino classe 1986 è cresciuto nelle giovanili del Guarani che lo ha girato in prestito in ordine a Cruzeiro, Ipatinga e Atletico Mineiro. Il passaggio in Europa arriva nell’estate del 2012 quando il calciatore viene acquistato dal Bordeaux che lo va a prendere al Fluminense. Il Siviglia lo ha acquistato per 3.5 milioni di euro nel 2015.

L’Inter deve capire bene cosa fare con Gabriel Barbosa noto a tutti come Gabigol. Arrivato per trenta milioni di euro l’estate scorsa come potenziale crack alla fine ha giocato poco o niente con la maglia dei nerazzurri. Secondo quanto riporta FcInterNews pare che in pole position ci sia sempre il Las Palmas. L’Inter ovviamente vuole girarlo in prestito e non cederlo definitivamente anche perché andrebbe in questo momento a realizzare una pericolosissima minusvalenza. Gabigol poi da parte sua ha voglia di ritrovarsi per riuscire a dimostrare di che pasta è fatto veramente.

La Spagna sarebbe meta gradita anche perché proprio in Liga avrebbe gli spazi consoni alla sua gamba per dimostrare ancora una volta di essere calciatore tecnico e in grado di fare la differenza. L’Inter non rinuncia a lui per il futuro, ma per il momento il calciatore deve partire per tornare più forte e incisivo di prima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori