MINO RAIOLA/ Calciomercato Milan, Balotelli al Dortmund, Aubameyang e Donnarumma: cosa succede?

- Silvana Palazzo

Mino Raiola, calciomercato Milan: le ultime notizie di oggi, 6 giugno. Balotelli al Dortmund, Aubameyang e Donnarumma: cosa succede? Il punto della situazione e gli aggiornamenti

Balotelli_Italia_lapresse_2017
Mario Balotelli (Foto: LaPresse)

Nuovo intrigo di calciomercato e a tessere la tela è sempre lui: Mino Raiola. Il potente agente è volato in Germania per piazzare Mario Balotelli al Borussia Dortmund e il pensiero dei tifosi del Milan vola subito a Pierre-Emerick Aubameyang e Gianluigi Donnarumma. Sono diverse le tessere del puzzle che potrebbero sistemarsi con il trasferimento in Bundesliga dell’attaccante italiano. Il suo contratto con il Nizza scadrà a fine mese, quindi è può trattare liberamente il suo futuro nel corso della finestra estiva del calciomercato. Se ne sta occupando Mino Raiola, che ha portato avanti i negoziati con il Borussia Dortmund.

Le indiscrezioni trovano conferma in Germania: stando a quanto riportato dalla Bild, l’agente si sarebbe recato oggi nella sede del Borussia Dortmund, proprio in concomitanza con la presentazione del nuovo allenatore, Peter Bosz. «Sì, Mario la prossima stagione giocherà nel Borussia Dortmund», sono le dichiarazioni riportate dall’edizione online del quotidiano tedesco. I gialloneri sono, dunque, pronti a scommettere su Mario Balotelli e il Milan ringrazia, anche se non c’entra nulla con questa operazione. L’arrivo dell’ex attaccante rossonero potrebbe, infatti, favorire il club meneghino nella trattativa per Pierre-Emerick Aubameyang, visto che l’attaccante gabonese è in rotta con il Borussia Dortmund (e per questo ricercato da diversi top club europei).

Sullo sfondo c’è il futuro di Gianluigi Donnarumma: sono entrati in scena anche gli ultrà del Milan. La Curva ha pubblicato un comunicato contro Mino Raiola e chiedendo al portiere di dimostrare ancora una volta amore per il Milan, «ma con fatti concreti, perché purtroppo l’amore non si alimenta solo con i baci alla maglia ma anche con grandi gesti». Risulta comunque difficile parlare di amore e grandi gesti di fronte ad un’offerta di quasi 5 milioni di euro a stagione per cinque anni per un ragazzo di 18 anni. Queste, però, sono le cifre sulle quali deve riflettere Gianluigi Donnarumma. Il Milan aspetta una risposta e intanto dà segnali importanti sul fronte calciomercato: evidente la volontà di costruire una grande squadra per la prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori