Di Francesco / Nuovo allenatore Roma, dal Sassuolo lo segue anche Nereo Bonato?

- Federico Giuliani

Di Francesco nuovo allenatore Roma, l’annuncio ufficiale entro lunedì. Fumata bianca tra giallorossi e Sassuolo: agli emiliani un indennizzo di 3 milioni di euro. E il mercato si infiamma

DeRossi_mucchio_Roma_Juventus_lapresse_2017
Probabili formazioni Roma Qarabag (LaPresse)

Eusebio Di Francesco sarà il nuovo allenatore della Roma e insieme a lui potrebbero arrivare in giallorosso anche altri elementi del presente o del passato del Sassuolo. Tra questi c’è anche Nereo Bonato che è stato direttore sportivo del club emiliano dal giugno del 2010 al giugno del 2015 per poi passare all’Udinese che ha lasciato proprio pochi giorni fa. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport pare che sarebbe addirittura imminente l’arrivo di Nereo Bonato per lavorare al fianco di Monchi. QUesti sarebbe stato segnalato da Franco Baldini e prenderà il posto di Frederic Massara che era arrivato la scorsa stagione per prendere il posto di Walter Sabatini ora all’Inter. Situazioni particolari che porteranno sicuramente a una nuova Roma fatta di grandi speranze e si spera anche di successi. (agg. di Matteo Fantozzi)

Con ogni probabilità Eusebio Di Francesco sarà il nuovo allenatore della Roma, intanto però è arrivata l’ufficialità di Luciano Spalletti all’Inter notizia che ormai circolava da diverse settimane. L’Inter ha intanto diramato il comunicato ufficiale che racconta l’arrivo del tecnico di Certaldo a Milano. L’ormai ex allenatore della Roma sarà presentato mercoledì prossimo alle ore 12.00 al Centro sportivo Suning dove il tecnico farà anche la sua prima conferenza stampa. Luciano Spalletti ha firmato un contratto di due anni con la società nerazzurra e da lunedì 3 luglio sarà alla guida della squadra con il suo primo allenamento. Da Roma non sono assolutamente sorpresi di questa situazione e anche presto potrebbero rispondere con l’ufficialità dell’arrivo nella capitale di Eusebio Di Francesco che tra l’altro con la Roma ha già un passato da calciatore. (agg. di Matteo Fantozzi)

Ormai è fatta Eusebio Di Francesco, a meno di clamorosi colpi di scena, sarà il nuovo allenatore della Roma. Il tecnico abruzzese infatti è vicinissimo dal firmare un contratto con il club capitolino. Di questa situazione ha parlato anche un calciatore attualmente nella rosa della Roma e cioè Juan Jesus calciatore considerato anche tra i possibili partenti nella sessione di calciomercato estiva. Il brasiliano ha parlato all’emittente radiofonica ATL Grenal, spiegando: “Credo che alla fine arriverà Eusebio Di Francesco, l’allenatore del Sassuolo. Ancora al momento non abbiamo un allenatore visto che Luciano Spalletti è andato all’Inter“. Di sicuro il fatto che anche dei calciatori della Roma confermino questa ipotesi è un motivo in più per pensare che davvero Eusebio Di Francesco legherà il suo futuro alla squadra giallorossa. Dopo l’annuncio ufficiale arriveranno poi le prime parole e le conseguenti scelte di calciomercato. (agg. di Matteo Fantozzi)

Eusebio Di Francesco nuovo allenatore della Roma: ormai è davvero una questione di giorni, o addirittura ore. Il tecnico è pronto a salutare il Sassuolo per firmare con i giallorossi un biennale da 1,5 milioni di euro a stagione, che con i bonus arriverebbe a toccare quota 2. L’arrivo a Trigoria di Di Francesco sbloccherà anche il calciomercato, perché l’allenatore ha idee chiare sul da farsi. Con lui, sempre dal Sassuolo, potrebbero arrivare due o tre innesti. I nomi più caldi sono quelli di Acerbi per la difesa, Pellegrini per il centrocampo e Berardi in attacco. Il primo sarebbe il perfetto sostituto di Rudiger qualora il tedesco accettasse la corte dell’Inter; il secondo andrebbe a puntellare la mediana mentre il terzo prenderebbe il posto di Salah, cercato dal Liverpool. (agg. Giuliani Federico)

Eusebio Di Francesco nuovo allenatore della Roma, sta per arrivare la tanto attesa fumata bianca. I giallorossi hanno finalmente trovato l’erede di Luciano Spalletti, anche se per l’ufficialità dell’operazione bisognerà attendere ancora qualche ora, o forse qualche giorno. In ogni caso tutto si risolverà al meglio entro lunedì, quando Di Francesco firmerà con il club capitolino un contratto biennale con stipendio annuale vicino ai 2 milioni di euro, bonus compresi. Come ha fatto la Roma a sbloccare la situazione? Tutto è accaduto ieri, a margine della semifinale Primavera tra la formazione giallorossa allenata da Alberto De Rossi e l’Inter, fissata al Mapei Stadium. Proprio a Reggio Emilia sarebbe avvenuto un incontro tra Baldissoni e Monchi con i dirigenti del Sassuolo.

Gli emiliani, per liberare Di Francesco, chiedevano un indennizzo di 3 milioni di euro. La Roma non voleva accontentare tale richiesta, ma alla fine si è arrivati a un punto d’intesa. Quanto richiesto dal Sassuolo deriverà dalla cessione (o prestito) di alcuni giovani da parte della Roma ai neroverdi o dall’aumento del costo del riscatto di Lorenzo Pellegrini. Con l’arrivo di Di Francesco si sbloccherà finalmente il calciomercato in entrata. Piacciono diversi giocatori del Sassuolo, tra cui il già citato Pellegrini e Domenico Berardi. Quest’ultimo ha tutte le carte in regola per sostituire il partente Mohamed Salah. E con l’imminente arrivo di Di Francesco sulla panchina giallorossa, mettere le mani sul talento del Sassuolo diventerà più facile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori