Diego Costa al Milan/ Calciomercato News, ecco il testo dell’sms che Antonio Conte avrebbe mandato alla punta

- Federico Giuliani

Diego Costa al Milan, Calciomercato News: lo spagnolo alternativa a Belotti. Per l’attaccante iberico servono 50 milioni di euro. Il Diavolo ha già incontrato l’agente Mendes

Casa milan
Casa Milan (Foto LaPresse)

Viene accostato al Milan dopo che il calciatore alla fine della sfida tra Spagna e Colombia ha lanciato una polemica che difficilmente avrà fine in tempi recenti. Tutti sapevano del rapporto difficile tra il calciatore spagnolo di origine brasiliana e Antonio Conte allenatore del Chelsea, nessuno si aspettava che il loro rapporto potesse essere interrotto da un semplice messaggino sul cellulare. Lo aveva rilevato proprio dopo la gara amichevole tra le due forti nazionali l’attaccante dei Blues. Oggi è arrivato anche quello che sarebbe stato il testo del messaggio inviato da Conte a Diego Costa come riportato da As che probabilmente ha avuto la soffiata dallo stesso calciatore indignato, come ha detto lui, dal comportamento del tecnico salentino. Nel fatidico sms c’era scritto: “Ciao Diego, spero tu stia bene. Ti rignrazio per la stagione che abbiamo passato insieme. In bocca al lupo per il prossimo anno, ma non rientri nei miei piani”. Parole abbastanza pesanti se si considera che Diego Costa è stato tra i protagonisti della vittoria della Premier League da parte del Chelsea. Si dice poi che il calciatore avrebbe risposto ad Antonio Conte con un semplice ma efficace “ok”. (agg. di Matteo Fantozzi)

È stato tra i protagonisti della vittoria da parte del Chelsea della vittoria della Premier League. Giocatore dotato di fisicità e grande tecnica ha sicuramente fatto la differenza al centro dell’attacco. Nonostante questo ha dichiarato di recente, dopo la gara della Spagna contro la Colombia, di voler andare via dal Chelsea per essere stato fatto fuori da Antonio Conte tramite un sms. Secondo quanto riporta il Daily Mirror pare che la rottura tra i due sia arrivata ad ottobre con il calciatore stufo della maniera passionale del tecnico di vivere una partita. Una rottura dovuta insanabile quando sui social network Diego Costa ha pubblicato alcune foto che lo ritraveano insieme al suo ex allenatore Diego Pablo Simeone. (agg. di Matteo Fantozzi)

È ora diventato un calciatore molto importante in vista della prossima sessione di calciomercato. Il centravanti del Chelsea ha infatti rotto definitivamente con Antonio Conte e sembra pronto a legare il suo futuro a quello di un’altra squadra. Dopo aver dichiarato la sua preferenza per l’Atletico Madrid e l’impossibilità però a ritornare in Spagna si era sparsa la voce di un forte interessamento del Milan che dopo la cessione di Carlos Bacca cercherà una punta di peso specifico importante. Dall’Inghilterra arrivano però altre voci che sono contrastanti. Secondo il Daily Telegraph le richieste eccessive di Diego Costa avrebbero allontanato in maniera definitiva il Milan. Pare infatti che il calciatore abbia chiesto addirittura duecentomila sterline a settimana, cifra considerata fuori mercato dal Milan. (agg. di Matteo Fantozzi)

Diego Costa si avvicina al Milan. I rossoneri sono sempre a caccia di un attaccante e il grande colpo di calciomercato estivo potrebbe essere proprio il centravanti spagnolo. Con Andrea Belotti quasi inarrivabile, il Diavolo avrebbe virato sul giocatore del Chelsea, che potrebbe lasciar ei Blues nonostante un contratto con gli inglesi fino al 2019 a 12 milioni di euro a stagione. Il rapporto tra l’ex Atletico Madrid e Conte non è dei migliori, e il club inglese potrebbe scegliere di privarsi di Diego Costa per fare cassa. Il prezzo dello spagnolo si aggira intorno ai 50 milioni di euro. Il Milan è alla finestra e nei giorni scorsi avrebbe incontrato l’agente del 28enne, Jorge Mendes. Non solo: secondo quanto dichiarato da Sportitalia Fassone e Mirabelli avrebbero incontrato Diego Costa in persona prima della finale di Cardiff. Un meeting segreto avvenuto a casa del giocatore, insieme all’agente Mendes. (agg. Giuliani Federico)

Diego Costa al Milan, lo spagnolo potrebbe essere l’attaccante che sostituirà Carlos Bacca nella stagione 2017/2018. Fassone e Mirabelli sono a lavoro da settimane per trovare un centravanti di livello in grado sia di infiammare la piazza, sia di regalare un importante salto di qualità alla rosa rossonera. Il primo obiettivo sulla lista del club di via Aldo Rossi si chiama Andrea Belotti. Il problema è che il Torino valuta il Gallo intorno ai 100 milioni, e per il momento avrebbe già rifiutato la prima proposta milanista: 50 milioni più una contropartita tecnica (Niang, Kucka o Zapata). Niente da fare, Cairo ha detto no. E allora il Milan, senza perdere di vista Belotti, ha scelto l’alternativa su cui fiondarsi. Si tratta di Diego Costa del Chelsea, con lo spagnolo che si avvicina improvvisamente al Diavolo, mentre Morata e Aubameyang si allontananano, forse, definitivamente.

L’ipotesi Diego Costa è una pista percorribile ma ci sono alcuni scogli da limare. Intanto il giocatore percepisce in quel di Londra un ingaggio mostruoso, fuori dalle casse milaniste: 12 milioni di euro. Lo spagnolo ha inoltre un contratto con i Blues fino al 2019, ma le recenti diatribe con Conte potrebbero contribuire in modo determinante alla cessione del centravanti. Il sogno di Diego Costa pare sia quello di tornare all’Atletico Madrid ma i Colchoneros non possono effettuare acquisti fino a gennaio. Ed ecco allora che la pista Milan si fa concreta. Il Diavolo ha fin qui lavorato sotto traccia, incontrando tra l’altro l’agente di Diego Costa: Jorge Mendes. Ultimo particolare: il costo del cartellino del 28enne si aggira intorno ai 50 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori