Calciomercato Milan/ News, Corsa a 3 per il partente Niang (Ultime notizie)

Calciomercato Milan news, ecco cosa manca per la definizione dell’affare Andrea Conti con l’Atalanta. Intanto si sonda per uno scambio tra Bertolacci e Badelji. (Ultime notizie)

01.07.2017 - Matteo Fantozzi
andrea_conti_italiaunder21_danimarca_lapresse_2016
Milan, Conti operato - La Presse

Tra i vari giocatori che potrebbero lasciare il Milan in questa sessione di calciomercato c’è sicuramente l’attaccante francese M’Baye Niang. Spedito in prestito in Premier League al Watford dei Pozzo vista la scarsa intesa con l’ambiente ed il tecnico Vincenzo Montella, Niang sembra destinato a trovarsi una nuova squadra per la prossima stagione. In appena 16 presenze realizzando 2 reti e 2 assist, Niang ha saputo comunque conquistare la salvezza con i gialloneri ed ha attirato su di sè le attenzioni di diversi club, sia in Italia che in Inghilterra. Per quanto riguarda la Serie A, il Torino dell’ex milanista Sinisa Mihajlovic sarebbe interessato ad aggiudicarsi le prestazione di Niang che però probabilmente preferirebbe accettare la corte dei londinesi dell’Arsenal, senza dimenticare la presenza dell’Everton.

Il Milan è senza dubbio la squadra più attiva in questa prima parte del calciomercato estivo avendo già completato ben 5 acquisti. I rossoneri non sono ancora però riusciti a chiudere per l’arrivo di Andrea Conti dall’Atalanta. Intervistato da Sky Sport, il presidente dei nerazzurri bergamaschi ha spiegato nuovamente: “Sapete tutti com’è andata la questione, non vorrei soffermarmi a ripeterla, però la volontà del ragazzo è quella di andare assolutamente via e andare al Milan, vediamo se riusciamo a fare l’accordo. Stiamo facendo dei ragionamenti tutti i giorni per completare l’iniziativa. Settimana prossima decisiva? E’ probabile.” Stando alle indiscrezioni l’accordo dovrebbe essere trovato già nella giornata di lunedì e nell’operazione sarà quasi sicuramente incluso il centrocampista classe 1997 Matteo Pessina.

Al fine di migliorare l’organico da mettere a disposizione del tecnico Montella, in casa Milan bisognerà pensare anche a qualche cessione prima della fine del calciomercato estivo. Nell’organico rossonero ci sono infatti diversi calciatori che non sembrano rientrare nei piani di società ed allenatore come ad esempio il terzino sinistro Leonel Vangioni. Arrivato a parametro zero dal River Plate all’inizio della passata stagione, il trentenne argentino non è riuscito a convincere gli scettici finendo col collezionare 943 minuti in 15 presenze complessive ed ora per lui si potrebbe profilare il ritorno in patria. I rumors di mercato lo vorrebbe infatti di rientro al River dove lo stesso tecnico dei biancorossoneri Marcelo Gallardo ha affermato in proposito: “Se non dovesse restare al Milan potremmo prendere in considerazione l’idea di prenderlo. Dipende da lui e dal suo club, non da noi.” Nel corso della prossima settimana Vangioni potrebbe quindi salutare definitivamente il Milan.

In questa sessione di calciomercato il Milan è alle prese con la grana relativa al contratto di Gianluigi Donnarumma. Tuttavia, i rossoneri sembrano ora dover fare i conti con un’altra grana interna, ovvero il rinnovo dello spagnolo Suso. Il contratto dell’ex Liverpool è in scadenza nel giugno del 2019 e lo stesso calciatore è uscito allo scoperto nelle scorse ore lamentando di non aver sentito ancora nessun dirigente in merito nonostante sia in attesa da diverso tempo. Lo stipendio di Suso, 1 milione di euro a stagione, è inoltre senza dubbio tra i più bassi rispetto a quanto fatto vedere in campo e confrontandosi con gli altri grandi club. Aspettando novità in questa direzione, intanto la Roma ed il Tottenham rimangono attenti alla finestra monitorando la vicenda pur sapendo che, se Suso dovesse spingere per la cessione, il Milan chiederà intorno ai 25/30 milioni di euro.

Cosa manca per arrivare ad Andrea Conti dell’Atalanta? Davvero poco perché il Milan porterà a compimento quest’affare in questa sessione di calciomercato. Ci sono tutte le condizioni per far sì che la trattativa si evolva in maniera positiva, soprattutto perché la volontà del calciatore dell’Atalanta è quella di vestire la maglia del club meneghino. Secondo quanto riportato da Sky Sport già lunedì potrebbe arrivare l’ufficialità per questo affare. L’unico problema vero rimane la contropartita da definire e si sta discutendo sul giovane Pessina.

Il fatto è che il Milan ha già promesso il talentino al Sassuolo e dovrebbe quindi andare incontro alla comprensione o al disagio del club neroverde nel veder saltare quest’affare. Nonostante questo piccolo intoppo non ci sono dubbi che in un modo o nell’altro l’affare si farà e così Andrea Conti diventerà finalmente un calciatore del Milan.

Sull’asse Milano-Firenze potrebbe nascere una bella trattativa di calciomercato. Secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà a SportItalia infatti Milan e Fiorentina starebbero pensando di scambiarsi due calciatori che nell’ultimo anno hanno avuto qualche problema fisico di troppo. Da una parte c’è il Milan che vuole mettere le mani sul croato Milan Badelj che ha comunque diverse offerte dall’estero, Inghilterra in testa. Dall’altro invece la viola che gradirebbe, e non poco, l’arrivo di un centrocampista fisico e dotato di grande carisma come Andrea Bertolacci.

Sicuramente quest’affare potrebbe generare delle interessanti plusvalenze per entrambe le società anche se va ricordato che i rossoneri hanno pagato molto il centrocampista romano prelevato proprio dai capitolini dopo il ritorno da un prestito al Genoa. Bertolacci un paio di stagioni fa è costato venti milioni di euro, una cifra che rimane lontana dai cinque milioni pagati dai toscani all’Amburgo per prendere Badelj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori