Calciomercato Milan/ News, Paletta primo nome per la difesa del Torino ma il Valencia… (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan news, il dubbio in attacco rimane tra Nikola Kalinic e Patrick-Emerick Aubameyang, con il gabonese del Borussia Dortmund preferito dal club. (Ultime notizie)

pierre_aubameyang_borussia_lapresse_2017
Diretta Borussia Dortmund-Tottenham, LaPresse

Il Milan sta operando molto sul calciomercato soprattutto in entrata. Tuttavia, i rossoneri devono ragionare anche riguardo a qualche cessione spcialmente per quei giocatori destinati a non trovare spazio da titolare in campo nella prossima stagione. Tra gli indiziati a lasciare Milanello c’è sicuramente il difensore italoargentino Gabriel Paletta, scalzato dall’arrivo di Mateo Musacchio dal Villareal che dovrebbe far coppia nella nuova annata con Alessio Romagnoli. Stando alle recenti indiscrezioni, la squadra maggiormente interessata a Paletta è il Torino dell’ex allenatore milanista Sinisa Mihajlovic ma i rumors parlano della volontà del calciatore di tentare un’avventura all’estero. Sulle tracce di Paletta ci sarebbero infatti gli spagnoli del Valencia, destinazione a lui maggiormente gradita.

In questa sessione di calciomercato estivo il Milan è senza dubbio la squadra più attiva e sta per completare anche l’ottavo colpo della propria campagna acquisti. Stiamo parlando di Lucas Biglia, capitano della Lazio atteso oggi per le visite mediche in vista del ritiro precampionato biancoceleste. Arrivato questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, interpellato da alcuni tifosi proprio riguardo alla preparazione di Auronzo di Cadore, Biglia ha risposto di non sapere se ci andrà così come non ha voluto rispondere all’esplicita domanda a proposito della sua permanenza, confermando le voci insistenti che lo vogliono al Milan nelle prossime ore. Dopo il tira e molla con il patron Lotito, la Lazio sembra essersi convinta a lasciar partire un calciatore non motivato accettando la proposta di 16 milioni di euro più bonus per il cartellino di Biglia.

CALCIOMERCATO MILAN NEWS, IL DUBBIO KALINIC-AUBAMEYANG

Il Milan sta rivoluzionando la rosa a disposizione di Vincenzo Montella con un calciomercato scintillante. Tra i tanti nomi circolati nelle ultime ore c’è un rebus da risolvere per quanto riguarda l’attacco. Il dubbio infatti è tra Nikola Kalinic e Patrick Emerick Aubameyang. Il croato della Fiorentina ha già dichiarato amore ai rossoneri, ma viene considerato un’alternativa al costosissimo gabonese del Borussia Dortmund. Della situazione ha parlato Furio Fedele a TMW Radio sottolineando: “Il Milan preferisce Aubameyang piuttosto che Kalinic. I rossoneri ci stanno pensando con attenzione e sono in stretto contatto con il padre del ragazzo”.

Rimane comunque viva la pista che porta a Nikola Kalinic anche se sembra totalmente da bandire l’ipotesi che il Milan possa acquistare entrambi visto che comunque in questa sessione di calciomercato in attacco è già arrivato Andrè Silva dal Porto per una cifra da considerarsi comunque molto importante.

Tra i calciatori in uscita in questa sessione di calciomercato in casa Milan c’è il centrocampista Andrea Bertolacci. Questi ha vissuto una stagione davvero complicata con tanti infortuni che gli hanno reso impossibile trovare continuità in campo. Secondo quanto riportato da Sky Sport ieri ci sarebbe stato un incontro tra il Presidente del Genoa Enrico Preziosi e il suo allenatore Ivan Juric. Il tecnico avrebbe chiesto un grande sacrificio per portare il Liguria proprio Andrea Bertolacci.

Si parla di un prestito anche se bisogna vedere se sarà oneroso, con diritto od obbligo di riscatto. Il centrocampista ha già giocato nel Grifone dal 2012 al 2015, ma proprio due estati fa fu acquistato dalla Roma che risolse a suo favore la comproprietà prima di cederlo al Milan per venti milioni di euro. In rossonero il primo anno è andato davvero molto bene, nonostante i risultati della squadra. Quest’anno invece le cose sono cambiate per i tanti problemi fisici. Con gli arrivi di Franck Kessié e Lucas Biglia però lo spazio a centrocampo si riduce e il Milan pare intenzionato a metterlo tra i sacrificati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori