CALCIOMERCATO NAPOLI/ News, Ag.Pavoletti: “Pronti a valutare qualsiasi sviluppo” (Ultime Notizie)

- La Redazione

Calciomercato Napoli News, mister Sarri preferisce lavorare con gli azzurri in condizione piuttosto che su eventuali nuovi acquisti. L’ex Marino sull’importanza dei rinnovi. 10 luglio 2017

sarri_napoli_primopiano_lapresse_2017
Maurizio Sarri (LaPresse)

Al Napoli ci sono diversi calciatori che potrebbero decidere di salutare gli azzurri prima della conclusione del calciomercato se non dovessero ricevere garanzie tecniche in merito al loro impiego in campo. Uno di questi è l’attaccante italiano Leonardo Pavoletti, arrivato al Napoli a gennaio sulla via del recupero dell’infortunio patito col Genoa ma incapace di scalzare il trio composto da Callejon-Mertens-Insigne. Interpellato da La Gazzetta dello Sport, il suo procuratore Giovanni Branchini ha spiegato: “È a Napoli da poco, si trova bene, a suo agio con tutti. Ma è stato penalizzato dal cambio di modulo. Siamo pronti a valutare con la società qualsiasi sviluppo vorrà proporci. Lui può far bene ovunque. Gli serve poco per competere ai massimi livelli e quel che manca lo darà Sarri. Perché De Laurentiis non fa acquisti? Forse ha capito che Sarri poi non li fa giocare tutti. De Laurentiis è stato bravo a sceglierlo, ha avuto coraggio ed è stato ripagato.

In questa sessione di calciomercato estivo il Napoli è alla ricerca di rinforzi per migliorare il proprio attacco sulle corsie. Detto di Ounas, il nome caldo per gli azzurri in questo senso è quello di Alejandro Berenguer, classe 1995 di proprietà dell’Osasuna. Il suo club non ha nascosto di preferire di cederlo all’estero visto che in Spagna l’Athletic Bilbao non ha raggiunto un’offerta congrua alla valutazione del calciatore. La clausola rescissoria pattuita dall’Osasuna per Berenguer è di 9 milioni di euro e, stando alle recenti indiscrezioni, pur di riuscire a chiudere nel più breve tempo possibile il Napoli starebbe preparando un rilancio rispetto alla proposta precedente arrivando ad offrire 6 milioni di euro più 3 di bonus.

Il Napoli sta lavorando molto sul calciomercato al fine di garantire un ottimo organico al tecnico Sarri per la prossima stagione. I rumors parlano di diversi obiettivi in varie zone del campo, sia sulle corsie offensive che su quelle basse di difesa, e dopo Ounas dal Bordeaux, a breve i partenopei dovrebbe ufficializzare il terzino Mario Rui dalla Roma. Intervenuto dal palco del ritiro precampionato di Dimaro proprio mister Sarri ha parlato di eventuali rinforzi in difesa precisando di voler lavorare soprattutto con gli elementi già presenti in organico: “Bonucci? Fa fatica il Chelsea prenderlo, non penso possa rientrare nei nostri obiettivi economici. Tutti i difensori centrali in Europa costano cifre enormi, anche quelli che non danno garanzie come Bonucci. Penso che sia un Maksimovic in salute o un Tonelli in salute ci possano dare una grossa mano.

In casa Napoli la dirigenza è da tempo alle prese coi rinnovi dei contratti di diversi calciatori azzurri per blindarli sul calciomercato. Caso Reina a parte, con il portiere ancora incerto sul suo futuro nonostante le recenti aperture del patron Aurelio De Laurentiis ed in attesa di un nuovo incontro, i partenopei hanno prolungato il proprio rapporto con big del calibro di Lorenzo Insigne e Dries Mertens poco prima della fine del campionato. Intervistato da Rai Sport, l’ex dirigente del Napoli Pierpaolo Marino ha sottolineato proprio questo aspetto specificando: “Ci saranno molti colpi di mercato perchè avremo cinque top club che si giocano quattro posti in Champions. Gli azzurri? Il Napoli è stato bravissimo a rinnovare quei contratti difficili dei top player. Il Napoli, se non perde i pezzi, può rinforzarsi con pochi innesti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori