CALCIOMERCATO ROMA/ News, Il rammarico di Mario Rui: “Sono stato bene, mi dispiace per…” (Ultime notizie)

- La Redazione

Calciomercato Roma News, l’ad del Sassuolo Carnevali tiene aperta la possibilità di trattative con i giallorossi anche per Gregoire Defrel. 10 luglio 2017

Defrel_Sassuolo_Empoli_lapresse_2017
Probabili formazioni Empoli Sassuolo (Foto LaPresse)

Il direttore sportivo della Roma ha confermato che i giallorossi non effettuaranno altre cessioni importanti in questo calciomercato ma, intanto, c’è un giocatore che sta lasciando la Capitale. Stiamo parlando del terzino portoghese Mario Rui che questa mattina ha effettuato le visite mediche con il Napoli e, all’uscita da Villa Stuart, ha chiarito la situazione degli ultimi giorni spiegando: “Sono contento, non vedo l’ora di arrivare in ritiro ed iniziare. E’ bello ritrovare Sarri, mi ha dato tanto e mi ha fatto crescere, spero di poter fare bene. L’obiettivo credo sia quello di dare continuità a ciò che il Napoli ha fatto l’anno scorso. La concorrenza? E’ uno stimolo, Ghoulam e Strinic sono due ottimi giocatori, io sono molto motivato, ho voglia di fare bene e riscattarmi. A Roma sono stato bene, mi dispiace per il clima che si è creato alla fine.

A partire da questa sessione di calciomercato estivo la Roma potrà contare sul lavoro del nuovo direttore sportivo Monchi per migliorare l’organico. Intervenuto in conferenza stampa presso il ritiro di Pinzolo, l’attaccante giallorosso Diego Perotti ha parlato proprio del dirigente spagnolo conoscendolo fin dai tempi del Siviglia e spiegando: “Monchi? Lo conosco molto bene, a Siviglia ha fatto un lavoro incredibile prendendo sconosciuti e rivendendoli poi a prezzi enormi. Mi fido molto di lui, se gli verrà dato il tempo di cui ha bisogno farà una squadra competitiva che possa lottare contro tutti. Il post di Strootman? Sono solo scherzi, a volte ci prendiamo in giro. Ripeto, conosco bene Monchi, ha bisogno di tempo, ma farà una squadra forte, sia per la Champions che per il campionato.

La Roma ha diversi nomi nel mirino per questa finestra di calciomercato. Per quanto riguarda l’attacco, i giallorossi seguono con interesse Gregoire Defrel del Sassuolo sebbene il direttore sportivo Monchi abbia rivelato che la distanza tra domanda ed offerta sia ancora ampia. Intervistato dal Corriere dello Sport, l’amministratore delegato dei neroverdi Giovanni Carnevali ha spiegato di tenere apertissima la possibilità di nuove trattative con la Roma, Defrel compreso: “Il canale è aperto con ottime prospettive, così come è stato in passato. Abbiamo portato a termine l’operazione Di Francesco con l’aspetto della clausola; è stato riscattato Ricci; abbiamo preso Marchizza e Frattesi. Ci hanno chiesto Defrel e vedremo cosa fare: la Roma conosce le nostre richieste e le riteniamo ragionevoli. Di Francesco? Stiamo metabolizzando, guardiamo oltre dopo avergli fatto in bocca al lupo perché ci siamo lasciati benissimo nella consapevolezza del suo valore. Può fare bene in una piazza che per lui è naturalmente qualcosa di speciale.

In attesa di colpi importanti dal calciomercato, il primo grande tassello della Roma per la nuova stagione è sicuramente il nuovo allenatore Eusebio Di Francesco. I giallorossi riabbracceranno inoltre anche Alessandro Florenzi dopo il bruttissimo infortunio dello scorso anno, candidandosi a primo rinforzo per le corsie esterne offensive, specialmente dopo la cessione di Salah al Liverpool. Come riporta la Gazzetta dello Sport, lo stesso Florenzi ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla sua condizione ed ha speso parole di fiducia nei confronti del nuovo tecnico spiegando: “È stato un periodo difficile, non lo nego. Soprattutto il primo mese e mezzo dopo il secondo infortunio è stato tosto, mi ha segnato. Di Francesco? È venuto con tanto entusiasmo e tanta fame. Sta cercando di darci il massimo e noi dovremo essere bravi a seguirlo al 100%. Non vedo l’ora di scendere in campo. Poi deciderà il mister se farmi giocare e dove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori