Calciomercato Milan/ News, Vangioni: “Difficile partire ma…” (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan news, è fatta per Calhanoglu con il Bayer Leverkusen. Intanto la distanza tra domanda e offerta per Nikola Kalinic è diventata davvero minima. (Ultime notizie)

calhanoglu_hakan_lapresse_1
Hakan Calhanoglu, Bayer Leverkusen - LaPresse

In questa finestra di calciomercato estivo sono diversi i giocatori in procinto di lasciare il Milan. Nella lista dei possibili partenti c’è sicuramente il nome di Leonel Vangioni, terzino sinistro argentino arrivato a parametro zero dal River Plate all’inizio della passata stagione ma incapace di conquistare la fiducia dell’allenatore Vincenzo Montella, come dimostrano le sole 15 apparizioni in serie A. Intervistato da Radio Mitre, lo stesso Vangioni ha parlato delle voci che lo rivorrebbero di ritorno in patria proprio al River, svelando di auspicarlo a sua volta: “Farò di tutto per tornare al River Plate. Ho già parlato anche con Gallardo. La maggior parte della gente che mi ferma per strada mi chiede di tornare, anche se non sarà facile la partenza dal Milan.” Possibile a questo punto che il Milan possa tornare a cercare nuovi elementi per la corsia mancina.

Da diverse sessioni di calciomercato il Milan avrebbe bisogno di trovare nuova qualità da inserire al proprio centrocampo. Come vi abbiamo ampiamente raccontato anche in precedenza, i rossoneri avrebbero individuato in Lucas Biglia il candidato principale per completare il reparto ma la distanza tra domanda ed offerta con la Lazio rimane ampia, tanto che i dirigenti del club cinomeneghino starebbero decidendo di virare su altri profili. Secondo i rumors di mercato, in questa direzione il Milan non ha mai smesso di monitorare la situazione del polacco Grzegorz Krychowiak, in uscita dal Paris Saint-Germain. Lo scorso anno il classe 1990 ex Siviglia ha raccolto appena 1025 minuti in 19 partite giocate, convincendosi a cercare un’altra squadra dove giocare da titolare. La formula gradita al Milan per arrivare a Krychowiak sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto ma non bisogna dimenticare la concorrenza di altre società come l’Inter.

Il Milan ha praticamente acquistato il turco Hakan Calhanoglu dal Bayer Leverkusen ma per il centrocampo i rossoneri non sembrano volersi fermare in questa sessione di calciomercato. Stando alle indiscrezioni degli ultimi giorni infatti, i rossoneri starebbero preparando l’assalto a Marco Benassi, mediano classe 1994 di proprietà del Torino. Reduce dalla fascia di capitano all’Europeo Under 21 in Polonia, nell’ultima stagione coi granata Benassi ha realizzato 5 reti e 4 assist in 29 presenze ed ora il Milan vorrebbe puntare su di lui per dare nuova qualità ad un reparto incerto negli ultimi anni. Il Torino potrebbe anche decidere di aprire al trasferimento al Milan di Benassi visto l’interesse nei confronti di diversi elementi della rosa di mister Montella, su tutti lo slovacco Kucka e l’italoargentino Paletta, senza dimenticare anche l’italoperuviano Lapadula.

In questa sessione di calciomercato estivo il Milan è senza dubbio la squadra più attiva. A centrocampo, però, manca da anni ancora qualcosa e, per trovare la qualità necessaria, i rossoneri hanno messo nel mirino Lucas Biglia, mediano e capitano della Lazio. Tuttavia, la richiesta economica del patron biancoceleste Claudio Lotito, superiore ai 20 milioni di euro, ha finora rallentato l’operazione fino a farle subire uno stallo quasi definitivo. Ora il Milan sta però pensando ad un nuovo rilancio inserendo una nuova contropartita tecnica a scelta tra l’azzurro Riccardo Montolivo e lo slovacco Juraj Kucka, accostato al Torino ed entrambi comunque destinati a non trovare molto spazio nella prossima stagione. La Lazio aveva però già rifiutato il cartellino di Manuel Locatelli e difficilmente accetterà le proposte del Milan se non riguarderanno un aumento della posta in denaro.

Non ci sono più dubbi, Calhanoglu l’anno prossimo giocherà con la maglia del Milan. Il trequartista turco ha trovato da giorni l’accordo con i rossoneri e il club ha raggiunto anche quello con il club nelle ultime ore. Tanto che la Gazzetta dello Sport ha sottolineato come domani ci saranno le visite mediche per il ragazzo in questione. Se tutto andrà come deve arriverà la firma su un contratto da due milioni di euro l’anno. Si parla invece di ventidue milioni di euro netti al club tedesco più un bonus che dovrebbe far lievitare il prezzo del cartellino massimo a venticinque milioni. E’ possibile che l’accordo vada ratificato in tre anni e che la spesa possa essere così ammortata in diverse sessioni del bilancio. (agg. di Matteo Fantozzi)

CALCIOMERCATO MILAN NEWS, CALHANOGLU OGGI A MILANO

Il Milan sta mettendo a segno un colpo di calciomercato dietro l’altro. La giornata di oggi sarà quella di Calhanoglu, esterno d’attacco turco che da anni gioca in Germania con la maglia del Bayer Leverkusen. Abile a giocare anche sulla trequarti è un calciatore che è soprattutto noto per il suo magnifico sinistro, addirittura letale su calcio di punizione. Secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato di Sky Gianluca Di Marzio sul suo portale ci sarebbe stato in nottata lo scambio di mail tra il Bayer Leverkusen e il Milan per chiudere l’affare in maniera definitiva.

Il Milan pagherà una parte fissa di circa venti/ventuno milioni di euro, ma sono ancora da stabilire i bonus. L’indecisione è se farli valere per le presenze del calciatore a Milano o sulla posizione finale in campionato. Fatto sta che non c’è motivo per pensare che l’affare non si farà, anzi oggi dovrebbe diventare ufficiale.

Il Milan non ha fretta di mettere a segno un altro colpo di calciomercato in attacco anche perché sa di avere in mano le volontà del croato Nikola Kalinic. L’attaccante della Fiorentina infatti ha già fatto sapere che non lascerà Firenze se non per andare a giocare nella sponda rossonera del naviglio. Secondo quanto riportato da TMW Radio pare che la distanza tra domanda e offerta sia ormai minima, sui cinque milioni di euro, e che le due società possano trovare l’accordo presto.

Il Milan sta mettendo colpi ripetuti a segno in una rifondazione che vuole riportare il club il prima possibile in Champions League dopo troppi anni ormai di assenza. Il club meneghino in attacco ha già acquistato il portoghese André Silva dal Porto e sarebbe felice di mettere a segno un altro colpo di livello nel reparto offensivo. Il nome di Kalinic non è una delle alternative, ma il nome dell’unico obiettivo che c’è in agenda e che con ogni probabilità verrà portato a segno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori