Schick all’Inter/ Calciomercato live, l’arrivo del ceco libererebbe Andrea Pinamonti? C’è l’ipotesi prestito

- Michela Colombo

Schick all’Inter, calciomercato live: i nerazzurri prenotano il giocatore della Sampdoria, ma l’affare non si chiuderà prima di Ferragosto. I numeri dell’accordo.

patrik_schick_sampdoria_lapresse_2017
Infortunio Schick, le ultime notizie (Foto: LaPresse)

Il probabile arrivo di Patrik Schick nella formazione dell’Inter in questa finestra di calciomercato potrebbe cambiare non poco le cose nella rosa in mano a Luciano Spalletti: precisato che l’arrivo del ceco è al momento bloccato dalle sue condizioni di salute che verranno rivalutare nuovamente solo tra diverse settimane, la società sta valutando che spazio trovare alla punta della Sampdoria. Dati alcuni nomi inamovibili, secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate da Tutto sport pare che sia il profilo di Andrea Pinamonti quello che verrà sacrificato dalla dirigenza Inter magari con la formula del prestito. L’operazione in effetti non appare particolarmente discutibile: la punta di Cles è un classe 1999 e una stagione in prestito magari in una formazione minore potrebbe fornirgli più continuità in campo e  minuti nelle gambe che varrebbero oro tra un anno.

Dato che è stato proprio ai controlli medici che il colpo di calciomercato in casa bianconera Patrik Schick è stato bocciato, ora i tifosi dell’Inter si chiedono quando il giocatore ceco, già prenotato dalla dirigenza nerazzurra affronterà i nuovo test per l’idoneità. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport pare che Schick non dovrebbe sottoporsi a nuovo controlli fino a settembre o addirittura ottobre: il piano per il ceco è quindi quello di un paio di mesi di riposo assoluto in vista della nuova avventura. Pare infatti che qualunque sia il problema di cui soffre Schick secondo il professore Paolo Zeppilli, cardiologo responsabile dell’Unità di Medicina dello Sport del Gemelli di Roma non sarebbe di natura congenita e non sarebbe grave, benché meritevole di ulteriori controlli  e prudenza. Di fatto sono stati esclusi quindi interventi chirurgici e quindi l’allarme rosso ha smesso di suonare. Sulla carta non vi nulla che farebbe pensare a una nuova bocciatura di Schick e confermerebbe quindi la buona strategia di calciomercato dell’Inter, che ha bloccato il giocatore rimando però a tempo debito gli impegni economici con il ceco e la Sampdoria

Schick e Inter: pare che ormai sia cosa fatta: dopo il passo indietro fatta della Juventus il nome caldo del calciomercato estivo si è di fatto trasferito in casa nerazzurra. Fondamentale alla chiusura di questo accordo fino a pochi giorni fa solo ipotizzato è stata la trattativa lampo intavolata ieri pomeriggio tra l’avvocato  Antonio Romei (braccio destro di Ferrero, presidente della Sampdoria), il ds blucerchiato Orsi oltre che  del dt Pradè a Milano: un incontro di appena un paio d’ore con Sabatini e Ausilio è bastato di fatto per gettare le basi di un accordo che ricalca almeno nei numeri quello che fino a pochi giorni era  stato intavolato per Schick e con la Juventus. Per il giocatore della Sampdoria vi sarebbe quindi sul tavolo un contratto da  anni a 1.8 milioni di euro a stagione: al club blucerchiato andranno invece 30 milioni di euro da versare in tre anni con pagamento rateale, come già concordato con i bianconeri. 

Sulla carta l’affare di calciomercato  che porterà  Patrick Schick a vestire la maglia dell’Inter pare chiuso eppure per attendere l’ufficialità pare che si dovrà attendere almeno il prossimo 15 agosto. Dopo la bocciatura agli esami clinici da parte del J medical il giocatore della Sampdoria dovrà infatti osservare un periodo di riposo prima di venir nuovamente messo sotto la lente di ingrandimento dello staff medico del club nerazzurro. Di preciso non è ancora trapelato nulla sulle reali condizioni fisiche del giocatore della Sampdoria ma pare che possa ritornare il campo tranquillamente dopo una pio di mesi di riposo.  Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato del Corriere della sera quindi dopo Ferrargosto Schick effettuerà nuovi controlli medici ma intanto l’Inter ha già messo al sua prenotazione sull’attaccante blucerchiati, sogno affatto segreto ormai da diversi mesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori