CALCIOMERCATO MILAN/ News, Sogni croati a centrocampo: Modric o Kovacic per il salto (Ultime notizie)

Calciomercato Milan News, i rossoneri cercano un altro centrocampista e pensando ai croati Modric e Kovacic del Real Madrid. Abbiati parla di Donnarumma. 3 luglio 2017

03.07.2017 - La Redazione
Modric_Croazia_lapresse_2017
Luka Modric, papabile vincitore Pallone d'Oro 2018 (LaPresse)

In casa Milan l’arrivo del turco Hakan Calhanoglu dal Bayer Leverkusen non sembra essere sufficiente per completare il centrocampo in questa sessione di calciomercato. I rossoneri stanno infatti monitorando diversi profili per la mediana visto lo stallo nell’affare Biglia, con la Lazio decisa a non abbassare le proprie pretese. Nelle idee del Milan ci sono in particolare due calciatori di nazionalità croata, entrambi di proprietà del Real Madrid, ovvero Luka Modric e Mateo Kovacic. Accostati al club cinomeneghino anche nel recente passato, per quanto riguarda il trentunenne ex Tottenham il costo del cartellino si aggira intorno ai 40 milioni di euro essendo un elemento fondamentale nell’organico di Zidane ma i social raccontano di un certo feeling con il Milan. Leggermente inferiore la valutazione dell’ex interista, fresco di matrimonio, intorno ai 30-35 milioni ma anche qui il presidente Perez non ha mai lasciato molti spiragli in merito ad un possibile addio. I tifosi del Milan continuano a sognare in attesa di sviluppi riguardo a questi due campioni.

Il Milan sta cambiando look non solo per quanto riguarda l’organico in questa prima parte del calciomercato estivo. Anche sotto l’aspetto dirigenziale i rossoneri stanno aggiungendo nuovi importanti elementi come l’ex portiere Christian Abbiati. Il nuovo club manager milanista ha parlato del suo ruolo e di Gianluigi Donnarumma: “Sarò come un papà per i giocatori. Sarò sempre vicino a loro per aiutarli con la mia esperienza in caso ne avessero bisogno. Io ho avuto la fortuna di iniziare nel Milan con Albertini, Costacurta e Maldini. Mi hanno aiutato tanto. Una figura come la mia è molto importante, soprattutto visti i tanti nuovi acquisti. Spero di poter dare il mio contributo. La storia dei portieri italiani è Buffon, i giovani a partire da Donnarumma sono il futuro. Credo molto in questi ragazzi e approvo la scelta di molte società di far giocare portieri giovani. Per Donnarumma la porta è ancora aperta, non è detto che vada via, il Milan lo aspetta a braccia aperte. Da amico di Gigio, spero che rimanga e credo nel lieto fine. Ha ancora grandi margini di crescita, può migliorare in qualsiasi cosa perchè è un ragazzo serio e vero professionista. So che vuole crescere giorno dopo giorno in allenamento. Il Milan è una squadra che ha una storia importante e prestigiosa, deve essere ambiziosa e il suo obiettivo minimo per questa stagione è arrivare in Champions League.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori