Calciomercato Milan/ News, Caccese: Donnarumma? Rinnoverà, ma la società ha sbagliato. Bacca addio (esclusiva)

Calciomercato Milan news, intervista esclusiva con il procuratore Antonio Caccese: il commento e l’analisi sulle principali trattative estive ad opera della società rossonera

04.07.2017 - int. Antonio Caccese
Donnarumma_Milan_oro_lapresse_2017
Serie A, 32^ giornata (Foto LaPresse)

Continua il calciomercato del Milan che vuole essere sempre protagonista con trattative e acquisti importanti, come già mostrato a giugno e nei primissimi giorni di luglio. Prima di tutto c’è il rinnovo di Gianluigi Donnarumma, una telenovela che sembra non finire mai ma che potrebbe presto arrivare a conclusione. Dovrebbe invece concludersi positivamente l’arrivo di Andrea Conti dall’Atalanta, mentre sembra più difficile l’ingaggio di Keita Balde Diao che è cercato anche dalla Juventus. In uscita sono in particolare due i giocatori che sembrano essere vicini all’addio: Mattia De Sciglio e Carlos Bacca. Per parlare di tutto questo e per un’analisi più approfondita sui temi principali legati al mercato Milan, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva il procuratore Antonio Caccese.

Come si concluerà la telenovela sul rinnovo di Donnarumma? Credo che tutto si possa concludere positivamente; il Milan è pronto ad accontentare le pretese di Gigio, un Milan che ha gestito male la situazione trascurando il giocatore e additandolo come traditore della causa. Tutto sommato però Donnarumma, Raiola e il Milan alla fine potrebbero arrivare a un accordo.

Conti alla fine arriverà? Penso di sì, quest’acquisto dovrebbe essere fatto e si tratterà di un ottimo acquisto per il reparto arretrato rossonero.

Qualche speranza per l’ingaggio di Keita Balde Diao? Non sarà facile perchè Keita vuole assolutamente la Juventus. Già in passato il Napoli l’aveva cercato senza successo; non si può mai sapere però, il Milan potrebbe farcela anche se in questo momento lo scenario Keita-Juventus è quello maggiormente ipotizzabile.

Carlos Bacca lascerà il Milan? Dovrebbe essere così, Bacca dovrebbe partire. Lui vuole solo il Siviglia, vorrebbe tornare a giocare nel club in cui è esploso e dove ha vinto l’Europa League. Dovrebbe essere accontentato, ma staremo a vedere.

Se ne andrà anche De Sciglio? Il Napoli lo aveva cercato in passato, Allegri che lo aveva cercato in passato lo vuole da tempo alla Juventus. Io credo che un terzino come lui, che ha buon livello tecnico, possa far comodo a tante squadre europee; in ogni caso credo che quella appena passata sia stata la sua ultima stagione con il Milan.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori