Calciomercato Inter/ News, Calamassi: Di Maria? Sarebbe un salto di qualità, è un fuoriclasse (esclusiva)

- int. Venzo Calamassi

Calciomercato Inter News, intervista esclusiva al procuratore sportivo Venzo Calamassi sulle ultime indiscrezioni e i prossimi movimenti di mercato in casa dei nerazzurri. 

angel_di_maria_psg_lapresse_2017
Diretta Caen Psg (LaPresse)

Fervono i lavori in casa Inter che unta a questa finestra di calciomercato estivo per consegnare al nuovo tecnico Spalletti una rosa di valore capace di riscattare la deludente stagione precedente. Tanti quindi di nomi che rientrano nel mirino della dirigenza nerazzurra dove tra tutti spicca senza dubbio quello di Angel Di Maria: ala argentina in forza al Paris Saint Germain è senza dubbio il primo obbiettivo ma non è l’unico. Per fare spazio ai nuovi arrivi però appare possibile che l’Inter decida di fare ulteriori cessioni in questa stagione di calciomercato: Perisic, Joao Mario e Andreolli rimarranno in nerazzurro oppure voleranno via?  Per approfondire tutti questi argomenti abbiamo sentito il procuratore Venzo Calamassi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Di Maria arriverà dal Paris Saint Germain? Potrebbe arrivare e sarebbe un grande acquisto per l’Inter. Di Maria è un campione, un fuoriclasse, un giocatore che potrebbe far fare il salto di qualità alla formazione nerazzurra. Un Inter che per vincere avrà bisogno veramente di grandi giocatori per disputare una stagione importante.

Anche Rabiot dal Psg? Anche lui potrebbe arrivare dal Psg ma è normale che sarebbe meglio prendere Di Maria. Il problema è che tutti e due costerebbero tantissimo, bisognerebbe spendere veramente molto per averli…

Joao Mario potrebbe partire andare al Psg? Perchè no, potrebbe accadere però se fossi l’Inter lo terrei. Credo che potrebbe fare ancora due anni alla grande, da vero protagonista.

Perisic rimarrà? E’ un grande calciatore, sarebbe da tenere credo però che l’Inter lo cederà per fare cassa. Potrebbe andare in Premier League, se fossi la Juventus lo prenderei di corsa. 

 Andreolli potrebbe andare al Cagliari? Credo che sia fatta, dovrebbe andare al Cagliari e diventare un giocatore della formazione sarda.

 Che dire di questa Inter? C’è Spalletti che è un allenatore che si fa rispettare, Sabatini il miglior direttore sportivo italiano ma bisognerà proprio prendere grandi giocatori. Senza grandi giocatori non si vince nel calcio!

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori