CALCIOMERCATO INTER/ News, Sinergia con la Samp per Luan? Materazzi: “Spalletti è un grande” (Ultime Notizie)

- La Redazione

Calciomercato Inter News, si lavora con la Sampdoria per arrivare al brasiliano Luan del Gremio. L’ex Materazzi promuove l’arrivo di Spalletti. 8 luglio 2017

luan_gremio_brasile_attaccante_lapresse_2017
Il brasiliano Luan con la maglia del Gremio (Lapresse)

Da sempre l’Inter è una delle società più attente ai giovani talenti in fase di calciomercato, specialmente per quanto riguarda i calciatori provenienti dal Sud America. In questa sessione estiva i nerazzurri sembrano infatti aver messo gli occhi sull’attaccante brasiliano Luan Guilherme de Jesus Vieira, classe 1993 di proprietà del Gremio. Stando alle indiscrezioni, visto anche l’interesse della Sampdoria, l’Inter potrebbe lavorare con i blucerchiati magari girandolo appunto in prestito ai liguri per lasciarlo ambientare in Serie A senza troppe attenzioni. Inoltre, dal Brasile, rimbalza la notizia della volontà dello stesso Gremio di cedere il calciatore, visto che il suo procuratore Jan Peixoto incontrerà nei prossimi giorni il club e presentargli eventuali offerte dall’Europa. L’intenzione del Gremio è quella di incassare 18 milioni di euro da questa cessione, possedendo il 70% del cartellino di Luan, individuato dall’Inter come possibile vice Icardi potendo essere schierato sia da centravanti che da ala.

L’Inter, fino a questo momento, ha ufficializzato gli arrivi di Skriniar e Padelli ma in questo calciomercato ci si aspetta almeno un grande colpo da parte della proprietà cinese di Suning. Intanto, intervistato in esclusiva da Premium Sport a margine della partita di beneficienza organizzata dal presidente della Fifa Gianni Infantino, l’ex interista Campione del Mondo Marco Materazzi ha sottolineato l’importanza dell’arrivo di Luciano Spalletti in panchina, auspicando comunque che pure i giocatori già presenti in organico possano fare bene nella nuova annata calcistica: “Spalletti? L’Inter ha preso un grande allenatore, non me ne vogliano quelli che ci sono stati negli ultimi sette anni. Ora bisogna fare la squadra, servono nuovi elementi, quattro-cinque, ma già la base è buona. Non dimentichiamo che negli ultimi anni si è speso e i risultati non sono arrivati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori