CALCIOMERCATO MILAN/ News, Modric: “Difficile lasciare Madrid ma…” (Ultime notizie)

- La Redazione

Calciomercato Milan News, Luka Modric apre ad un possibile addio al Real Madrid. Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri parla di Gianluigi Donnarumma. 8 luglio 2017

Modric_Croazia_lapresse_2017
Luka Modric, papabile vincitore Pallone d'Oro 2018 (LaPresse)

Il Milan punta ad aumentare la qualità della propria mediana da diverse sessioni di calciomercato ed anche questa finestra non fa eccezione. I rossoneri hanno acquistato Calhanoglu dal Bayer Leverkusen e continuano ad inseguire Lucas Biglia della Lazio ma c’è un nome che porterebbe grande entusiasmo nell’ambiente. Stiamo parlando del sogno Luka Modric, centrocampista croato di proprietà del Real Madrid monitorato pure dalla Juventus. Intervistato dalla stampa iberica di Marca, lo stesso Modric non ha però escluso la possibilità di lasciare i Blancos da qui alla fine di agosto: “Sicuramente non è facile prendere la decisione di lasciare il Real Madrid. Quando vai via da qui, dopo nulla è uguale. Ora sono nel migliore club del mondo, da qui si può andare solo in un club di livello più basso. Ogni giocatore può avere le proprie ragioni e i propri motivi per andarsene da qui, ma io non mi ci vedo, anzi se continua così sono disposto a tutto pur di rimanere. Le cose, però, nel calcio cambiano rapidamente.

In casa Milan da diverse settimane si sta vivendo un vero e proprio tormentone di calciomercato legato al rinnovo del contratto del portiere classe 1999 Gianluigi Donnarumma. Intervistato dal Corriere della Sera, anche il tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha parlato di questa vicenda offrendo il suo parere ed auspicando che il giocatore non ne risenta troppo: “Cifre alte nel calcio? Mi rendo conto, anche se ci sono sport dove girano cifre superiori, per esempio la NBA o comunque gli sport statunitensi. Dal di fuori può essere considerata una ingiustizia sociale. Ma c’è di peggio. A Donnarumma farà male guadagnare tutti quei soldi a 18 anni? Per un talento così certe cifre diventano normali. Mi auguro che abbia la maturità giusta, la famiglia ha una grande responsabilità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori