CALCIOMERCATO FIORENTINA/ News, parla Antognoni: Chi partirà sarà sostituito al meglio

- Federico Giuliani

Calciomercato Fiorentina News, Zekhnini nel mirino. Jesé: nodo ingaggio. Corvino sta sondando il terreno a caccia di giovani interessanti e occasioni da non perdere (ultime notizie)

fiorentina_esultanza_gol_kalinic_lapresse_2017
Diretta Fiorentina Sampdoria - LaPresse

La Fiorentina è in ritiro a Moena da ieri. Il club viola sta organizzando il calciomercato pensando a quali colpi effettuare per rinforzare una rosa che ha salutato Borja Valero e presto dovrà salutare anche Bernardeschi e, forse, anche Kalinic. Direttamente dal Trentino, ecco quanto dichiarato a riguardo dal club manager gigliato Giancarlo Antognoni: “La Fiorentina cercherà sempre di fare una squadra competitiva, anche se non so dire dove arriverà. Sono andati via giocatori importanti e qualche altro se ne potrà andare, ma chi se ne andrà verrà sostituito al meglio”. Antognoni si è poi soffermato sulla delicata situazione della Fiorentina: “Sono andati via calciatori importanti come Ilicic, Borja e Gonzalo e sostituirli non sarà facile ma piano piano con un po’ di pazienza otterremo i risultati sperati. Se Bernardeschi dovesse andare via, qualche difficoltà in più potrebbe esserci… vedremo”. (agg. Giuliani Federico)

Il calciomercato della Fiorentina sta per prendere il decollo. Con Bernardeschi, Borja Valero e Kalinic ancora in standby, ma ormai certi di salutare Firenze, i viola sono al lavoro per regalare a Pioli validi sostituti ed elementi interessanti a costi contenuti. Come riporta Il Corriere dello Sport, una delle idee di Corvino è Rafik Zekhnini, novrvegese di 19 anni di origini marocchine in forza all’Odds Ballklclub, con cui ha un contratto fino al 2018. Un altro giocatore sconosciuto al grande pubblico è Larsson dell’Heerenveen, che ha già fatto sapere al suo club di voler cambiare squadra: la Fiorentina è alla finestra e ci sta pensando. Un nome che invece farebbe gola alla piazza è quello di Jesé, duttile attaccante esterno di proprietà del Paris Saint-Germain. Lo spagnolo, prelevato dai francesi un anno fa dal Real Madrid per 25 milioni di euro, ha passato l’ultima stagione in prestito al Las Palmas e adesso è rientrato alla base. L’ostacolo principale, in questo caso, è rappresentato dall’alto ingaggio richiesto dal giocatore. Vedremo se la situazione si sbloccherà nei prossimi giorni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori