CALCIOMERCATO INTER/ News, Anche Paulo Diaz nel mirino per il reparto arretrato (Ultime notizie)

- La Redazione

Calciomercato Inter News, i nerazzurri per il reparto arretrato hanno messo nel mirino Diop del Tolosa e valutano Inigo Martinez come alternativa. 9 luglio 2017

luciano_spalletti_lapresse_2017
Avversario Inter, Spalletti - La Presse

Detto di Issa Diop e di Inigo Martinez, sembra che l’elenco dei giovani difensori monitorati dall’Inter in questo calciomercato non si fermi a questi due talenti. Stando alle indiscrezioni del portale cileno Sinfoniadegol.cl, i nerazzurri avrebbero avanzato un’offerta al club argentino del San Lorenzo, squadra di cui è tifoso Papa Francesco, per il difensore ventiduenne Paulo César Díaz Huincales, noto semplicemente come Paulo Diaz, da 3,5 milioni di euro per il suo cartellino. Secondo i rumors di Radio Cooperativa, invece, la proposta economica interista potrebbe arrivare a 4,3 milioni di euro. Nell’ultima stagione in Primera Division Paulo Diaz ha realizzato 4 reti ed un assist in 22 apparizioni complessive conquistandosi pure la convocazione alla Confederations Cup in Russia con la Nazionale cilena e può essere schierato persino da terzino destro all’occorrenza pur essendo un centrale naturale.

In questa finestra di calciomercato estivo l’Inter cerca rinforzi in un po’ tutti i settori del campo. In particolare, per quanto riguarda il reparto arretrato, i nomi nel mirino dei nerazzurri sono due: Issa Diop del Tolosa ed Inigo Martinez della Real Sociedad. Stando alle recenti indiscrezioni, per Diop, accostato anche alla Roma, l’Inter avrebbe già avviato i contatti con i biancomalva transalpini tanto da ritenere il classe 1991 della Real Sociedad solamente un’alternativa, pur essendo la prima. In ogni caso, per quanto riguarda Inigo Martinez, sul ventiseienne spagnolo si registra pure la concorrenza della Juventus con entrambe le società disposte a pagare la clausola da 30 milioni di euro per aggiudicarselo sebbene l’Inter sembri in vantaggio. Ancora incerte le modalità di pagamento.

L’Inter, anche grazie al calciomercato, vuole rilanciarsi ad alti livelli nella prossima stagione. In attesa di colpi importanti, il primo grande cambiamento tra i nerazzurri è rappresentato dall’arrivo in panchina di Luciano Spalletti. Intervistato in esclusiva da FcInterNews.it, l’ex tecnico dell’Empoli ed ora collaboratore del tecnico di Certaldo Giovanni Martusciello ha parlato della nuova esperienza con Spalletti: “Luciano è molto carico, ha tantissimi stimoli per questa avventura. Il tecnico lo conosciamo tutti, la carriera parla per lui, ma quello che colpirà il mondo nerazzurro sarà l’aspetto umano: persona trasparente e di grande generosità, ve ne accorgerete molto presto. Poi, tecnicamente e tatticamente parlando, è un vero studioso: vive 24 ore di calcio e per il calcio. Anche lui, come me, vuole sempre imparare dettagli nuovi, aspetti e sfumature prima sconosciute. Credo sia proprio questo che nel corso della sua carriera ha fatto la differenza. Non è cambiato, sin da giovane ha pensato e lavorato in questo modo. Vuole imparare. Imparare, imparare e imparare. Il più possibile e da tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori