Calciomercato Lazio/ News, asta per Keita: Monaco e Chelsea fanno sul serio

- Federico Giuliani

Calciomercato Lazio News, idea Di Gennaro a parametro zero. I biancocelesti potrebbero tesserare il centrocampista svincolato ex Cagliari (ultime notizie)

DiGennaro_Cagliari_Palermo_lapresse_2017
Davide Di Gennaro (Cagliari) in azione contro il Palermo (Foto LaPresse)

Sta per arrivare un nuovo colpo di scena nel calciomercato della Lazio. Keita Balde, da tempo in rottura totale con il club biancoceleste, sarà con ogni probabilità ceduto. Resta però da capire quale sarà la squadra che lo accoglierà. In pole position sembrava esserci la Juventus, invece nelle scorse ore si è fatta avanti una nuova candidatura: quella del Monaco. Secondo le ultime indiscrezioni, i monegaschi avrebbero messo sul tavolo un’offerta di 23 milioni di euro. Una cifra che accontenterebbe in pieno il presidente della Lazio, Claudio Lotito, e rovinerebbe i piani della Juventus. Attenzione però, perché su Keita è forte anche il pressing del Chelsea. (agg. Giuliani Federico)

Due attaccanti e un regista. Saranno questi i tre colpi di calciomercato che dovrà effettuare la Lazio da qui a fine agosto per rinforzare la rosa. Già, perché Keita Balde, Filip Djordjevic e Lucas Biglia hanno le valige in mano. Il primo spinge per andare alla Juventus, mentre il secondo è finito nel mirino del Genoa, che tuttavia sta riscontrando qualche difficoltà legata all’alto ingaggio – circa 1,2 milioni di euro – che percepisce il centravanti biancoceleste. Infine Biglia, che ieri non ha raggiunto il resto della squadra in ritiro e aspetta la chiamata del Milan. Per sostituire questi tre giocatori ci sono già alcuni nomi. In attacco a Simone Inzaghi piacciono tantissimo Diego Falcinelli del Sassuolo e Gianluca Lapadula del Milan, due profili giudicati idonei per essere affiancati a Immobile. In cabina di regia, scrive Il Tempo, la Lazio guarda in Turchia: Tare starebbe seguendo con attenzione Ozyakup e Selcuk Inan, anche se il sogno sarebbe Emre Can del Liverpool. (agg. Giuliani Federico)

Il calciomercato della Lazio è arrivato a un punto di svolta. Lucas Biglia ieri non è partito per il ritiro di Auronzo con il resto della squadra e ha lanciato un forte segnale alla società biancoceleste. L’argentino non ha intenzione di restare nella Capitale, nonostante la proposta di rinnovo messa sul tavolo da Lotito, un quinquennale da oltre 2 milioni a stagione e futuro da dirigente. Niente da fare perché Biglia vuole soltanto il Milan. Il giocatore ha già l’accordo con i rossoneri; manca quello tra le due dirigenze. La Lazio non si schioda dalla richiesta di 18 milioni, 20 se consideriamo anche i bonus; il Diavolo non intende andare oltre i 12-13. Il Milan ha provato a inserire nella trattativa qualche contropartita tecnica ma Lotito non ne vuol sapere. In ogni caso, come riporta Il Corriere dello Sport, le parti lavoreranno per trovare un accordo, visto e considerato che ormai Biglia lascerà la Lazio o, in caso contrario, verrà escluso dalla rosa. Intanto i biancocelesti pensano a Di Gennaro come possibile erede dell’argentino. Il centrocampista, svincolato dal Cagliari, arriverebbe a parametro zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori