Calciomercato Milan/ News, Anche il Fenerbahçe su M’Baye Niang (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan news, Carlo Ancelotti ha elogiato l’acquisto di Hakan Calhanoglu dal Bayer Leverkusen. Intanto duello con l’Inter per Emanuel Cecchini. (Ultime notizie)

calhanoglu_hakan_lapresse_1
Hakan Calhanoglu, Bayer Leverkusen - LaPresse

Il Milan sta vivendo una rivoluzione nel proprio organico per questo calciomercato. Senza dubbio il reparto più ritoccato è quello avanzato tra le tante partenze e gli obiettivi di questi giorni. Chi non dovrebbe essere riconfermato appunto è l’attaccante francese M’Baye Niang, rientrato dal prestito in Premier League al Watford della famiglia Pozzo. Il rapporto di Niang con l’allenatore Vincenzo Montella non è dei migliori ed anche questo aspetto porta l’ex genoano a cercare una nuova squadra per la prossima stagione. Sulle tracce di Niang si segnala l’interesse di alcune formazioni della Premier Legue come l’Everton, ancora il Watford e più defilato l’Arsenal ma nella giornata di ieri sembrava che la destinazione più probabile fosse il Torino, in cerca di rinforzi a causa dell’interesse del Chelsea per Belotti e dove ritroverebbe il tecnico Sinisa Mihajlovic. Ora però emerge una nuova possibilità per Niang: stando ai rumors, anche i turchi del Fenerbahçe, fallito l’assalto a Doumbia della Roma, potrebbero farsi avanti per assicurarsi le sue prestazioni.

In questa sessione di calciomercato estivo il Milan sta vivendo una piccola rivoluzione. In particolare per quanto riguarda il reparto avanzato, i rossoneri hanno lasciato partire Ocampos e Deulofeu ed hanno acquistato Andrè Silva dal Porto ma meditano almeno l’arrivo di un altro centravanti. I nomi più caldi rimangono quelli di Nikola Kalinic della Fiorentina e di Pierre Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund ma l’arrivo di uno di questi due attaccanti spingerà verso la cessione di un altro elemento già presente in organico. Stiamo parlando di Carlos Bacca, trentenne colombiano desideroso di un posto da titolare assicurato. Stando ai rumors, l’allenatore milanista Vincenzo Montella preferirebbe poter impiegare uno dei due profili sopracitati rispetto a Bacca, il cui sogno sarebbe quello di poter tornare in Spagna al Siviglia ma per lui si profila un trasferimento in Francia all’Olympique Marsiglia, formazione guidata dall’ex romanista Rudi Garcia.

CALCIOMERCATO MILAN NEWS, CARLO ANCELOTTI ELOGIA L’ACQUISTO DI CALHANOGLU

E’ passato un po’ inosservato un acquisto di calciomercato del Milan che ha sicuramente messo a segno un colpo importante andando a prelevare dal Bayer Leverkusen il centrocampista Hakan Calhanoglu. Giocatore dotato di un sinistro meraviglioso non è ancora diventato un fenomeno a causa della mancanza di continuità, ma a tratti ha dimostrato di avere le caratteristiche da top player. Di lui ha parlato Carlo Ancelotti ex allenatore proprio del Milan e ora in Germania al Bayern Monaco con il quale ha incontrato diverse volte Calhanoglu.

Ancelotti al Corriere dello Sport ha sottolineato: “Calhanoglu si adatterà subito alla Serie A. Vedrete presto chi è”. Il tecnico del Bayern Monaco è anche tornato sulla questione legata a Gigio Donnarumma: “Ha fatto bene a rimanere al Milan“. Parole importanti di chi con la maglia del Milan ha alzato le ultime coppe europee, quelle due Champions League rimaste di sicuro nella storia del club rossonero e del calcio italiano.

Il Milan lavora sul calciomercato anche per i calciatori di prospettiva futura, in una sessione che ha regalato fino a questo momento solo grandi soddisfazioni. Tra i calciatori che piacciono c’è anche Emanuel Cecchini del Banfield. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb il Milan starebbe pensando di andare a prendere il calciatore insieme al Bologna per una cifra di quattro milioni di dollari. Bisognerà fare però molta attenzione perchè il calciatore piace e non poco anche ai cugini dell‘Inter.

Nato a Ingeniero Huergo il 24 dicembre del 1996 è un calciatore molto versatile che ha iniziato la sua carriera da punta centrale sfruttando anche il suo quasi metro e ottanta, per poi diventare un vero e proprio regista. Sicuramente il passato da attaccante ne favorisce anche un piede molto educato, che regala giocate sempre degne di un ragazzo di questo talento e che potrebbe dargli la possibilità di imporsi anche ad altissimi livelli. Qualora dovesse arrivare il Milan però lo lascerebbe parcheggiato proprio a Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori