Calciomercato Milan/ News, Niente Toro per Paletta, vuole il Valencia (Ultime notizie)

- La Redazione

Calciomercato Milan News, il centrocampista Milan Badelj potrebbe restare alla Fiorentina mentre potrebbe tornare l’argentino Matias Fernandez. 9 luglio 2017

Li_Yonghong_Fassone_Milan_lapresse_2017
Dirigenza Milan (LaPresse)

Visti i tanti nuovi acquisti, il Milan si trova alle prese con qualche cessione in questa sessione di calciomercato. I giocatori in esubero e destinati a trovare poco spazio da titolare nella prossima stagione sono diversi e, per quanto riguarda il reparto arretrato, in uscita c’è sicuramente l’italoargentino Gabriel Paletta, dato nei giorni scorsi in procinto di trasferirsi al Torino dove avrebbe ritrovato l’ex tecnico milanista Sinisa Mihajlovic. Tuttavia, stando alle recenti indiscrezioni, Paletta vorrebbe lasciare il campionato italiano per sposare la causa degli spagnoli del Valencia, sempre attenti ai calciatori della Serie A come dimostrato dagli acquisti degli ex juventini Simone Zaza ed il portiere Neto.

Come diverse altre squadre del nostro campionato, il Milan è alla ricerca di nuova qualità da inserire al proprio centrocampo tramite il calciomercato. I nomi sul taccuino dei dirigenti rossoneri non mancano e tra questi figura anche quello di Milan Badelj, centrocampista croato di proprietà della Fiorentina. Il ventottenne ex Amburgo ha il contratto in scadenza con i viola nel giugno del 2018, ovvero tra un anno, ma le tensioni tra la società ed il suo procuratore potrebbero non agevolarne la partenza. Il Milan dovrà dunque aspettare un’altra stagione per aggiudicarsi magari Badelj a parametro zero ed intanto emerge l’indiscrezione secondo cui l’argentino Mati Fernandez potrebbe invece tornare a Milanello. Una rete e due assist in 13 apparizioni complessive non sembrano convincere il direttore viola Corvino, pronto a riproporlo al Milan.

Negli ultimi giorni il Milan ha completato il settimo acquisto del proprio calciomercato estivo. I rossoneri hanno infatti ufficializzato l’arrivo di Andrea Conti, esterno proveniente dall’Atalanta con cui ha dimostrato tutte le sue qualità nella passata stagione. Giunto a Milanello dopo una lunga trattativa, intervistato da Sky Sport, il padre ha svelato un curioso retroscena dichiarando che il figlio avrebbe potuto essere un giocatore del Milan già da diverso tempo: “Il Milan lo aveva già preso ai tempi delle giovanili, nel portarlo a casa da Milano glielo dissi ma lui mi rispose che non gli piaceva e andò all’Atalanta. Anche io non volevo che andasse al Milan, preferivo l’Atalanta. Non per i campi ma perché l’Atalanta era la migliore società per le giovanili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori