CALCIOMERCATO INTER / News: prende sempre più quota lo scambio Kondogbia-Cancelo (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Inter news, i nerazzurri puntano i centrali del Manchester City Mangala e Otamendi ma Pep Guardiola lascerebbe partire solo il francese classe 1991. (Ultime notizie)

JoaoCancelo_Portogallo_lapresse_2017
Infortunio Joao Cancelo - La Presse

I contatti tra Inter e Valencia per il possibile scambio Joao CanceloKondogbia vanno avanti in maniera proficua. Come riferisce Sky Sport, la trattativa sarebbe alle fasi finali e si starebbero discutendo gli ultimi dettagli sui riscatti e le cifre. Si attendo solo la fumata bianca che potrebbe arrivare nelle prossime ore, Joao Cancelo e Kondogbia sbarcherebbero rispettivamente a Milano ed a Valencia già domani se il tutto andrà per il meglio. L’Inter si priverebbe di un centrocampista mai esploso che ha faticato tantissimo nel campionato italiano. La squadra nerazzurra avrebbe un terzino di sicuro affidamento nella sua rosa dopo aver acquistato Dalbert. Le fasce sarebbero rinnovate con la felicità di mister Luciano Spalletti. Attendiamo sviluppi nelle prossime ore. (agg. Umberto Tessier)

IVAN PERISIC AD UN PASSO DAL RINNOVO

I colleghi di sportmediaset ci aggiornano sulle ultime riguardanti Ivan Perisic: “Saltato il passaggio al Manchester United, l’Inter e Perisic si ritroveranno venerdì, come riportato da FcInterNews.it, per discutere del prolungamento e adeguamento del contratto. Fali Ramadani, agente del croato, chiede 6 milioni fino al 2021: intesa raggiungibile visto che ai 5 proposti fino ad ora dai nerazzurri potrebbero essere aggiunti dei bonus”. Il croato che sembrava destinato a lasciare l’Inter per raggiungere Mourinho al Manchester United, sembra quindi deciso a continuare la sua avventura con l’Inter. Decisione che farà felice Luciano Spalletti vista la stima che nutre nei confronti del calciatore. Qualcosa è cambiato nell’ultimo mese visto che il calciatore sembrava ormai davvero lontano dall’idea di rimanere con la società meneghina. (agg. Umberto Tessier)

SI PUNTA TUTTO SU CANCELO 

L’Inter sta facendo passi avanti forse decisivi sul calciomercato estivo: vicino l’affare Eliaquim Mangala, adesso la società nerazzurra sta stringendo i tempi per chiudere anche con il terzino destro. Che è stato individuato in Joao Cancelo: già accostato alla Juventus – che sembrava averlo in pugno – il laterale portoghese adesso è molto più vicino all’Inter di quanto lo fosse qualche settimana fa. Con il Valencia i nerazzurri hanno discorsi avanzati che riguardano le uscite: Jeison Murillo di fatto è promesso ai pipistrelli e sta solo aspettando che la sua squadra acquisti un centrale che lo sostituisca, mentre per Geoffrey Kondogbia le due parti stanno trattando su prezzo e formula (diritto piuttosto che obbligo di riscatto). Cancelo si inserisce perfettamente nel contesto: per di più il lusitano ha di fatto comunicato al suo club di voler cambiare aria e avrebbe già accettato la proposta dell’Inter. Quello che manca è l’assenso del Valencia: la squadra spagnola valuta il suo laterale 30 milioni di euro, una cifra dalla quale al momento non si muove. A meno che ovviamente gli affari Murillo e Kondogbia non si inseriscano in questo discorso, semplificando la trattativa. (agg. di Claudio Franceschini)

MANGALA, VICINO L’ARRIVO IN PRESTITO

L’Inter dovrebbe aver chiuso il suo colpo per la difesa: sarà Eliaquim Mangala il rinforzo di calciomercato per i nerazzurri, che negli ultimi giorni avevano sondato diverse piste (tra cui quella per Aleksandar Dragovic e quella per Federico Fazio). Non è un’operazione ufficiale: l’indiscrezione è riportata dal The Sun, che spiega come il centrale francese abbia già parlato con Luciano Spalletti per avere ragguagli circa il ruolo che il tecnico toscano ha in mente per lui. Sarà prestito secco per una stagione: la stessa formula con cui lo scorso anno Mangala si era trasferito al Valencia, dove ha disputato una buona annata riuscendo così a riscattare il biennio passato nel Manchester City. La società inglese lo aveva acquistato nell’estate 2014 alla sorprendente cifra di 40 milioni di euro (il Porto è sempre stata una bottega piuttosto cara): in 64 apparizioni con i Citizens, Mangala non ha convinto del tutto ma rimane un difensore roccioso e che può avere margini di miglioramento. Da vedere dunque se l’Inter riuscirà a chiudere il colpo e se sarà questo francese del 1991 a rinforzare la difesa della squadra, che ha bisogno di certezze soprattutto se Jeison Murillo andrà al Valencia come ormai sembra del tutto probabile. (agg. di Claudio Franceschini)

SONDATI MANGALA E OTAMENDI

L’Inter vuole acquistare un difensore centrale in questa sessione di calciomercato dopo l’ormai certa cessione di Jeison Murillo al Valencia. Sono due i nuovi nomi spuntati nelle ultime ore per la difesa di Luciano Spalletti. Si tratta di Eliaquim Mangala e Nicolas Otamendi entrambi del Manchester City. Secondo quanto riportato dal The Express pare che il club nerazzurro sia più vicino al possibile acquisto del francese classe 1991 che non rientra nei piani di Pep Guardiola. L’anno passato infatti fu mandato a giocare in prestito proprio a Valencia, ma con scarsi risultati. Di sicuro però il The Express sottolinea come sia stato Pep Guardiola in prima persona a mettere un veto sull’argentino che è considerato praticamente incedibile. Per quanto riguarda Mangala invece con una cifra sui venti milioni si può iniziare anche a trattare. Staremo a vedere se i nerazzurri saranno pronti a presentare un’offerta comunque importante.

PRONTO LO SCAMBIO KONDOGBIA-CANCELO

Sull’asse Milano, sponda nerazzurra, Valencia si potrebbero fare diversi affari di calciomercato nelle prossime ore. Il passaggio dall’Inter al club galiziano di Jeison Murillo sembra cosa fatta, ma potrebbe non essere l’unico affare tra le due squadre. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio sul suo portale presto si potrebbe concretizzare lo scambio tra il francese Geoffrey Kondogbia e il terzino Joao Cancelo. Su quest’ultimo c’è stata a lungo la Juventus che lo aveva puntato nel caso fosse arrivata la cessione di Stephan Lichtsteiner. Al momento un ipotetico scambio tra il forte centrocampista transalpino e il terzino destro portoghese rimane più di una possibilità. Di sicuro l’Inter sarebbe felice di accogliere un difensore di fascia classe 1994 e di sicura affidabilità che permetterebbe a Luciano Spalletti di fare un salto di qualità nella retroguardia. Nelle prossime ore arriveranno novità su questa trattativa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori