Calciomercato Roma / News, prende quota l’ipotesi Schick (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma news, ultime notizie, aggiornamenti, novità e indiscrezioni, su tutte le operazioni del club giallorosso, seguile con noi live, in tempo reale

Dragovic_Austria_lapresse_2017
Calciomercato Roma, Dragovic - La Presse

I tifosi della Roma non sono pienamente soddisfatti di quanto fatto dalla società sul fronte del calciomercato. A detta di molti supporters giallorossi manca un colpo di prima fascia per puntare in alto. Chissà che l’ipotesi Shick non possa far cambiare idea ai supporters capitolini, dato che in queste ultime ore è diventata una pista calda in ottica Roma. Lo stesso presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha fatto intendere chiaramente che non c’è soltanto l’Inter sul suo gioiello: “Tante squadre ce l’hanno chiesto, vedremo dove potrà andare. Andrà nella squadra migliore per lui. Non è escluso che rimanga? No, assolutamente. Se dovesse restare, sarebbe l’acquisto dell’estate”. La Roma dunque c’è, l’affare decollerà? (aggiorno jacopo d’antuono)

LE PAROLE DI ALLISON

In questo calciomercato estivo la Roma ha perso un portiere come Wojciech Szczesny, a causa del prestito dall’Arsenal terminato lo scorso giugno, ed ha deciso di non cercare altri elementi ma di puntare sul brasiliano Alisson. Arrivato lo scorso anno, alle spalle del collega polacco Alisson ha giocato invece nelle varie Coppe e, intervistato da Sky Sport, ha parlato dell’imminente esordio in Serie A: “Mi aspetto un’ottima annata, voglio dare il mio meglio in ogni partita, la scorsa stagione è mancato solo la scudetto ma quest’anno dobbiamo migliorare, l’importante è stare sempre lì davanti. Più forti dell’anno scorso? Non bisogna essere più forti sulla carta ma dentro il campo. Tutti noi dobbiamo dimostrare ai titosi la nostra voglia di vincere. Si è alzato il livello della Serie A, sarà un campionato difficile ma noi siamo pronti. Ho fatto un anno di attesa, non è stato facile, ma ciò mi ha permesso di conoscere meglio il calcio europeo e quello italiano, non cambia molto dal Sudamerica, ci sono piccole differenze. Ho lavorato bene in questa preparazione, per me l’esordio in Serie A sarà un momento importantissimo. Il mister vuole una squadra corta e la difesa alta, ma se durante la partita c’è bisogno di difendere la squadra si abbasserà.

RIYAD MAHREZ ANCORA POSSIBILE?

Da un mese a questa parte in casa Roma ha tenuto banco un vero e proprio tormentone di calciomercato in merito all’interesse per Riyad Mahrez, fantasista algerino di proprietà del Leicester City. Nonostante proposte e rilanci da parte dei giallorossi, le Foxes non hanno voluto abbassare le proprie pretese scendendo dai 45 milioni richiesti lasciando quindi scemare la trattativa di cui si parla sempre meno negli ultimi giorni. In vista della gara di campionato contro il Brighton, in conferenza stampa il tecnico del Leicester Craig Shakespeare al riguardo ha spiegato: “La Roma ha mollato per Mahrez? Se è davvero cosi allora resterà e punteremo su di lui. Al momento è molto concentrato.” Non sono quindi da escludere sorprese da qui alla fine di agosto sebbene la dirigenza della Roma sia al momento impegnata nella ricerca di un nuovo centrale difensivo.

ITURBE SI TRASFERISCE AL TIJUANA

Oltre alle cessioni illustri di Rudiger e Salah rispettivamente a Chelsea e Liverpool, la Roma deve ancora lasciar partire alcuni elementi destinati a non trovare spazio da titolare entro la chiusura del calciomercato. Nell’elenco dei giallorossi in esubero figurava il nome di Juan Manuel Iturbe, attaccante paraguaiano di ritorno dal prestito poco fortunato al Torino. Stando alle indiscrezioni più recenti della stampa paraguaiana di Abc.com.py, i messicani del Club Tijuana si sarebbero aggiudicati proprio l’ex Verona Iturbe con la formula del prestito con obbligo di riscatto per un’operazione complessiva da 5 milioni di euro. Secondo i rumors Iturbe è atteso in Messico nella giornata di domani per svolgere le visite mediche di rito e firmare quindi il nuovo contratto con i nerorossobianchi per i prossimi quattro anni. Arrivato nella Capitale dai gialloblu nel 2014, Iturbe conclude così la sua avventura con la Roma dopo 5 reti in 68 presenze totali.

ORSI SOTTOLINEA IL MANCATO ARRIVO DI MAHREZ

Per questo calciomercato estivo la Roma può contare sull’ottimo lavoro del nuovo direttore sportivo Ramon Monchi al fine di rinforzare l’organico. Manca però ormai poco più di una decina di giorni al termine del mercato e le necessità dei giallorossi rimangono quelle di un nuovo difensore centrale e di un nuovo esterno d’attacco. In particolare, la Roma ha provato a lungo, fin qui senza fortuna, a strappare l’algerino Riyad Mahrez dal Leicester City ma le pretese degli inglesi hanno frenato l’operazione. Intervenuto a Radio Radio, l’ex portiere romanista Fernando Orsi ha sottolineato proprio quest’ultimo aspetto condannando l’operato della società in merito a questa vicenda spiegando: “Sono stati due mesi a perdere tempo appresso a Mahrez, dovevi rendertene conto prima… In questo momento la Roma è nettamente indebolita, io non la metto neanche tra le 4: adesso è dietro a Juventus, Napoli, Inter e Lazio.

FERRERO SVELA L’INTERESSE PER SCHICK

La Roma è ancora alla ricerca di nuovi innesti per il proprio reparto avanzato dopo il mancato arrivo di Mahrez in questa finestra di calciomercato. I nomi non cambiano così come le idee riguardanti magari lo spostamento di giocatori già presenti in rosa in altre posizioni del campo ed in questo senso risalgono le quotazioni di Patrik Schick, ventunenne ceco di proprietà della Sampdoria. A confermare l’interesse giallorosso ci ha pensato lo stesso presidente blucerchiato, nonchè tifoso romanista, Massimo Ferrero, come riporta Pagineromaniste.com: “La Roma mi ha chiamato per Schick. Se mi hanno fatto un’offerta ufficiale? Chiedete a loro. Sanno cosa fare quando vogliono un giocatore. Inter in vantaggio? Il giocatore lo prenderà chi arriva prima.” Il direttore sportivo Monchi potrebbe dunque accelerare per la caccia ad un nuovo centravanti spostando invece Defrel, arrivato dal Sassuolo come vice-Dzeko, lungo la corsia offensiva. Non è da escludere nemmeno però che Schick possa rimanere alla Sampdoria visto che il patron doriano ha parlato pure di questa possibilità al Secolo XIX.

KEMPF E STARK SEMPRE NEL MIRINO

In questa sessione di calciomercato estivo la Roma ha ancora bisogno di sistemare il proprio reparto arretrato con l’innesto di almeno un altro difensore centrale. Oltre ai più quotati Nacho del Real Madrid ed il serbo Aleksandar Dragovic del Bayer Leverkusen, per i giallorossi restano comunque in piedi le piste che portano a due profili, ovvero quelli di Marc Oliver Kempf del Friburgo e Niklas Stark dell’Hertha Berlino. Entrambi i calciatori sono tedeschi e sono tutti e due nati nel 1995 lasciando dunque buoni margini di miglioramente alla propria crescita umana e calcistica. Dotati pure di una buona fisicità, l’arrivo però di uno tra Kempf e Stark rappresenterebbe sicuramente un modo per completare la difesa soprattutto dal punto di vista numerico e non candidandosi a titolari come invece potrebbe accadere per gli altri obiettivi.

DRAGOVIC E NACHO NEL MIRINO

In attesa di capire chi sarà il tanto ricercato rinforzo per l’attacco, il direttore sportivo della Roma, Monchi, sta cercando di sfruttare questa fase conclusiva del calciomercato estivo anche per rinforzare il cuore della difesa. Il nome caldo è quello di Aleksandar Dragovic, nazionale austriaco che gioca in Germania, fra le fila del Bayer di Leverkusen. Per il 26enne di proprietà delle Aspirine ci sono stati già dei contatti, ma spaventa un po’ la richiesta dei tedeschi, pari ad una ventina di milioni di euro. La Lupa vorrebbe spendere un po’ di meno ed è per questo che sta valutando delle valide alternative, come ad esempio Nacho Fernandez, ormai una sorta di must per il calcio italiano visto che non passa sessione di mercato in cui lo stesso non venga associato a qualche big del Bel Paese. Il 27enne spagnolo vorrebbe lasciare il Real Madrid visto il pochissimo spazio trovato fra i titolari e di conseguenza la Roma sarebbe una meta gradita. Nacho, che può giocare anche come terzino destro, ha un costo che si avvicina ai 15 milioni di euro. (Agg di Davide Giancristofaro)

DIFFICILI BERARDI E CUADRADO

E’ un momento molto complicato per il calciomercato della Roma. Monchi credeva davvero di ritrovarsi a questo punto con un Riyad Mahrez in più in rosa, ma ha dovuto fare i conti con le pretese eccessive del Leicester che hanno impedito al club giallorosso di rimpiazzare a dovere Mohamed Salah volato verso il Liverpool di Jurgen Klopp. Sky Sport svela due novità proprio per questo specifico reparto del campo. Pare che Eusebio Di Francesco spinga per arrivare a Domenico Berardi, considerato però probabilmente troppo costoso dalla società che non è interessata a trattare ancora con il Sassuolo dopo aver preso Gregoire Defrel e Lorenzo Pellegrini da questo. La Juventus invece non cederà Juan Cuadrado che è considerato il profilo perfetto per formare un tridente con Diego Perotti a sinistra ed Edin Dzeko al centro. Nomi importanti che sembrano così scivolare dalle opzioni possibili per la Roma.

MUNIR EL HADDADI EREDE DI SALAH?

La Roma è ancora alla ricerca di Mohamed Salah in questa sessione di calciomercato. Dopo il no di Riyad Mahrez pare che tutte le fatiche della società capitolina siano indirizzate a Munir El Haddadi del Barcellona. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio a Sky Sport durante la trasmissione Calciomercato – L’Originale pare che le quotazioni del calciatore spagnolo classe 1995 siano in salita e che possa a breve profilarsi una trattativa con il club blaugrana pronto ad assestare un colpo dopo la cessione di Neymar Jr al Paris Saint German. Bisognerà vedere se il direttore sportivo Monchi accetterà le pretese del Barcellona che si fa pagare cari i suoi calciatori e che nell’accordo pretende sempre una clausola per un futuro riacquisto in caso di esplosione di questo. Di sicuro Munir è un calciatore talentuoso, staremo a vedere se potremo ammirarlo nel nostro campionato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori