Calciomercato Napoli/ News, Con i 34 milioni della Champions si pensa a Deulofeu (Ultime notizie)

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Napoli news, ultime notizie, aggiornamenti, novità e indiscrezioni, su tutte le operazioni del club azzurro, seguile con noi live, in tempo reale

Hamsik_Brozovic_Inter_Napoli_lapresse_2017
Pronostici Serie A, 18^ giornata (LaPresse)

Il Napoli è attualmente alle prese con i preliminari di Champions League contro il Nizza ma, in caso di qualificazione, gli azzurri guadagnerebbero poco più di 30 milioni di euro da poter reinvestire immediatamente sul calciomercato. Secondo le indiscrezioni più recenti, il nome caldo nelle idee del patron partenopeo Aurelio De Laurentiis sarebbe quello dello spagnolo Gerard Deulofeu, tornato al Barcellona che lo ha ricomprato dall’Everton dopo l’ottima stagione in prestito al Milan. Il talento dell’Under 21 spagnola non ha mai nascosto di volersi giocare le proprie carte con i blaugrana catalani ed il tecnico Valverde sembra tenerlo comunque in considerazione ma gli incombenti acquisti di Dembelé dal Borussia Dortmund e di Coutinho dal Liverpool per rimpiazzare il vuoto lasciato da Neymar lo confinerebbero ai margini del reparto avanzato, convincendolo magari ad accettare un trasferimento altrove ed il Napoli monitora la situazione con grande interesse.

ZIELINSKI PENSA SOLO AGLI AZZURRI

Ricofermando l’organico dello scorso anno il Napoli potrà contare nuovamente sulle prestazioni di Piotr Zielinski, centrocampista polacco arrivato dall’Udinese nel corso del calciomercato della passata estate. Intervistato dai suoi connazionali della stampa polacca, Zielinski è tornato a parlare dell’interesse del Liverpool nei suoi confronti: “Quest’anno abbiamo lavorato bene nel corso del ritiro. Di giorno in giorno ci sentivamo sempre più in forma, più leggeri e questo ci ha portati a giocare meglio. Ora siamo pronti per giocare su più fronti. Liverpool? Non ci ho mai pensato, non so com’è venuto fuori. Io sono felice di essere approdato a Napoli. Qui c’è una grande squadra, un ottimo allenatore e dei tifosi fantastici. Dopo essere venuto a Napoli ho visto soltanto aspetti positivi. E’ qui che voglio continuare la mia carriera e non ho alcun tipo di rimpianto. Il miglior centrocampista? Hamsik, e non perché giochiamo insieme. Ha proprio tutto, è un moello per me. Vedo in lui ciò che posso avere io, abbiamo caratteristiche simili.”

MONACO PRONTO A PRENDERE GHOULAM

In questa sessione di calciomercato estivo il Napoli ha lavorato prevalentemente al consolidamento della rosa tra conferme e rinnovi. C’è però un calciatore ancora in bilico che ha dimostrato di essere importante per gli azzurri anche nel 3 a 0 in casa del Verona ieri sera, ovvero l’algerino Faouzi Ghoulam. In scadenza nel giugno del 2018, il terzino sinistro avrebbe chiesto al Napoli un consistente aumento dell’ingaggio rispetto a quanto percepito attualmente arrivando così fino a circa 2,5 milioni di euro secondo i rumors. La dirigenza partenopea non avrebbe ancora accelerato l’operazione ma se vorrà tnerselo a lungo dovrà fare in fretta poichè sulle tracce di Ghoulam si segnala la presenza del Monaco, campione di Francia lo scorso anno e pronto ad offrirgli uno stipendo da circa 5 milioni di euro a stagione.

MILIK E’ CARICO

Tra le varie zone del campo in cui il Napoli ha cercato nuovi rinforzi dal calciomercato gli azzurri non hanno valutato l’acquisto di un nuovo centravanti convinti di poter puntare sull’adattato Mertens e su Arkadiusz Milik. Proprio il centravanti polacco, schierato titolare ieri sera nell’anticipo contro il Chievo, è andato a segno nel 3 a 0 finale conquistato dal Napoli candidandosi a uomo chiave per la stagione appena cominciata. Attraverso il proprio profilo su Facebook, proprio il ventitreenne Milik ha lanciato un chiaro messaggio ad ambiente e tifosi in vista dei nuovi impegni che il Napoli dovrà affrontare nell’immediato futuro: “Campionato inziato come previsto. Sono contento per il rete e per il gioco dal primo minuto. Credo che vinceranno anche le prossime partite. Martedi la seconda parte della lotta per la Champions. Devi essere con noi a Nizza!

SAMP O CHIEVO PER TONELLI

Il Napoli ha un discreto elenco di elementi in esubero da piazzare in questa fase finale del calciomercato estivo. In questa lista figura anche il nome di Lorenzo Tonelli, difensore centrale classe 1990 arrivato dall’Empoli sulla via del recupero da un infortunio e incapace di scalzare i titolari Albiol e Koulibaly dal ruolo di titolari nonostante la precedente esperienza in Toscana proprio agli ordini dell’allenatore Maurizio Sarri. Stando alle indiscrezioni più recenti, gli sforzi del Napoli riguardo alle uscite dovrebbero aumentare a partire da dopo il ritorno del preliminare di Champions League da disputare contro il Nizza e solo in quel momento si conoscerà il destino di alcuni giocatori azzurri. In particolare, sul ventisettenne Tonelli si segnala sempre la presenza della Sampdoria e del Chievo, entrambe bisognose di innesti per quanto riguarda i rispettivi reparti arretrati.

COLANTUONO CREDE NELLA STRATEGIA

La dirigenza del Napoli in questi mesi di calciomercato ha lavorato prettamente per rinforzare l’organico della passata stagione. I partenopei hanno infatti cercato di assicurarsi elementi in grado di sostituire degnamente i titolarissimi del tecnico Maurizio Sarri nel corso della stagione appena iniziata a causa delle tre diverse competizioni da affrontare. In questo senso il Napoli ha acquistato Mario Rui dalla Roma per la corsia bassa mancina ed Adam Ounas dal Bordeaux per l’esterno d’attacco, strategia questa elogiata pure dall’allenatore Stefano Colantuono, interpellato durante Radio Goal su Kiss Kiss Napoli: “Mettere la Juve davanti a tutti è doveroso, nonostante gli addii di Bonucci e Alves. Dietro ci sono le solite note, il Napoli quest’anno a mio avviso ha grosse chances di poter vincere il campionato. Essere riusciti a mantenere la rosa così com’è credo sia il più grande rinforzo.

SEMPRE PIU’ CAGLIARI PER PAVOLETTI

In questa sessione di calciomercato estivo il Napoli si sta dedicando ad alcune cessioni. Chi non sembra rientrare nei piani di allenatore e società per la stagione appena iniziata è Leonardo Pavoletti, attaccante arrivato dal Genoa lo scorso gennaio ma costretto troppo spesso alla panchina o alla tribuna vista la concorrenza di Milik e Mertens. Sulle tracce del ventottenne Pavoletti si segnalava nelle scorse settimane la presenza di diverse società a lui interessate ma, stando alle indiscrezioni più recenti, la destinazione più probabile è al momento rappresentata dal Cagliari. I rossoblu sardi hanno recentemente concluso il proprio rapporto con Marco Borriello e Pavoletti avrebbe tutte le caratteristiche per sostituirlo, con il Napoli pronto ad accordarsi sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

SI SEGUE ANCORA DENIS SUAREZ

Secondo rumors di calciomercato, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, non si è ancora arreso all’idea di rinunciare a Denis Suarez e sarebbe in procinto di sostenere un’importante investimento. Una sorta di regalo per Maurizio Sarri, che accoglierebbe con gioia l’arrivo di Suarez. Tutto, ovviamente, dipenderà dall’esisto dei preliminari di Champions League: in caso di vittoria, il Napoli proverà ad affondare il colpo. Il giocatore del Barcellona è considerato l’elemento ideale per fare il salto di qualità, sia in campionato che in Europa. In casa di passaggio del turno, il Napoli si ritroverebbe oltre 40 milioni di euro in casa e potrebbe quindi sperare di strappare un sì al Barça. I tifosi del Napoli, però, non devono farsi illusioni: prima di parlare di possibile trattativa bisognerà superare l’ostacolo Nizza in Coppa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori