Calciomercato Roma/ News, per la fascia spunta Douglas del Barcellona (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma news, le ultime notizie, le indiscrezioni e gli aggiornamenti sulle trattative di casa giallorossa: seguile con noi live, in tempo reale

ramon_rodriguez_verdejo_monchi_mani_lapresse_2017
Monchi, direttore sportivo della Roma (LaPresse)

Il portale tuttomercatoweb ci aggiorna sulle ultime riguardo il mercato della Roma. La squadra giallorossa sarebbe entrata in corsa per il laterale destro brasiliano Douglas di proprietà del Barcellona, che è richiesto anche dal Benfica. Lo rivela il sito portoghese sport: i giallorossi sarebbero disposti a pagare l’intero stipendio di Douglas che è di 1,2 milioni di euro all’anno. Il campionato italiano potrebbe essere maggiormente attrattivo per il giocatore, ma per lui ci sono offerte dalla Spagna e dal Brasile. Passato nel 2014 al Barcellona per 4 milioni di euro più 1.5 milioni di bonus legati al numero di gare giocate coi blaugrana, firmando un contratto di cinque anni. Dopo la finale di Champions League vinta dal club blaugrana, la UEFA comunica al club catalano che il giocatore, insieme ai compagni Vermaelen, Masip e Bravo, non può essere considerato campione d’Europa in quanto non ha giocato nemmeno un minuto in nessuna delle partite disputate quest’anno dal Barcellona in Champions. Nel 2017 ha giocato con lo Sporting Gijon. (agg. Umberto Tessier)

NEL MIRINO MAXWEL CORNET

La Roma è sempre alla ricerca di un esterno destro per sostituire Salah. Secondo quanto riportato da Footmercato.fr, il club giallorosso avrebbe messo nel mirino Maxwel Cornet, attaccante 20enne in forza al Lione. Il suo agente Emmanuel De Kerchov ha parlato del suo assistito ai microfoni di laroma24: “Non credo che Maxwel potrà essere un giocatore della Roma nelle prossime ore, ma magari nei prossimi giorni sì. Ho avuto contatti con Monchi, ma la Roma ancora non ha formulato un’offerta al Lione, per ora è stato solo fatto un sondaggio da parte dei giallorossi“. Una pista quindi concreta quella di Maxwel Cornet. La Roma continua la caccia senza sosta all’esterno d’attacco. Sostituire Salah non sarà facile ma sappiamo come Eusebio Di Francesco riesca a valorizzare i giovani. Cosa fatta ampiamente a Sassuolo. (agg. Umberto Tessier)

TORNA IN AUGE BERARDI

Come un fulmine a ciel sereno, torna d’attualità in casa Roma il nome di Domenico Berardi. Non è una novità la ricerca di un esterno d’attacco da parte del club giallorosso, e viste le difficoltà enormi riscontare nell’arrivare a Ryad Mahrez, si starebbe prendendo in seria considerazione altre idee. Piace molto Cuadrado, ma è caro, e la Juventus vorrebbe inserirlo nell’operazione Strootman, mentre attenzione al giocatore del Sassuolo di cui sopra. Stando a quanto sottolineato dai colleghi Gianluca Di Marzio e Alfredo Pedullà, nelle ultime ore sarebbe stato effettuato un sondaggio da partire del direttore sportivo Monchi, per avere il giovane calciatore calabrese. Un’operazione non semplice però, soprattutto perché il Sassuolo vorrebbe una quarantina di milioni di euro per il proprio giocatore. Inoltre, gli stessi emiliani, sarebbero costretti a trovare un sostituito di Berardi in breve tempo, cosa non semplice. (Agg. di Davide Giancristofaro)

CASTAN DICE NO AL GIRONA

Leandro Castan non sembra ancora pronto per lasciare la Roma. Nelle ultime settimane sono arrivate diverse offerte all’indirizzo del centrale difensivo giallorosso, rimandate però tutte puntualmente al mittente. L’ultima, come svelato dai colleghi del quotidiano Il Tempo, è stata quella del Girona, compagine spagnola che milita nella Liga, che avrebbe accolto il sudamericano con la formula del prestito. Peccato però che lo stesso abbia detto no alla proposta, in attesa di un’offerta forse più soddisfacente. Castan rimane quindi per ora a Trigoria, anche se non è da escludere che da qui al 31 agosto lo stesso giocatore possa trovare una nuova destinazione. L’ultima stagione l’ex calciatore del Corinthians l’ha giocata a Torino, anche in questo caso con la formula del prestito, senza però brillare, complice dei continui infortuni. Un’annata particolare quella 2016-2017 di Castan, che era iniziata con il trasferimento alla Sampdoria, poi, dopo un solo mese a Bogliasco, lo sbarco in Granata. Ora la ricerca di una nuova meta… (Agg. di Davide Giancristofaro)

MUNIR VUOLE LA ROMA

La Roma è ancora alla ricerca sul calciomercato dell’esterno d’attacco che possa rimpiazzare Mohamed Salah ceduto al Liverpool di Jurgen Klopp. Aumentano le quotazioni di Munir El Haddadi talento classe 1995 del Barcellona. Secondo quanto riportato da Sky Sport pare che sia lo stesso calciatore a spingere per vestire la maglia giallorossa dove potrebbe giocare con più continuità che in Spagna. Intanto ieri ci sono stati dei contatti tra il club capitolino e l’entourage del calciatore. Il Barca lo valuta una cifra importante e lo lascia partire solo a titolo definitivo. Nei prossimi giorni sono già in agenda dei possibili contatti proprio tra il Barcellona e la Roma per discutere questo ipotetico trasferimento. Nel contratto è possibile che sia inserita una clausola di riacquisto che andrebbe a favorire il club blaugrana nel caso Munir esplodesse con la maglia della squadra ora allenata da Eusebio Di Francesco.

SCHICK POSSIBILITÀ PIÙ CHE CONCRETA

Le parole di Massimo Ferrero della Sampdoria aprono ancora di più la strada che potrebbe portare Patrik Schick alla Roma. Questi infatti ha sottolineato che la squadra giallorossa è quella più vicina al calciatore in questione. Secondo quanto raccontato a Sky Sport, durante la trasmissione Calciomercato – L’Originale, pare che i giallorossi siano pronti a prendere il calciatore in prestito per cinque milioni di euro più trentatré di obbligo di riscatto per un totale di trentotto milioni. Sicuramente sarebbe un investimento molto importante anche perché va considerato che appena un paio di mesi fa la Juventus aveva praticamente preso il calciatore ceco per trenta milioni prima che le visite mediche al J-Medical di Torino bloccassero tutto. C’è anche questa incognita legata al suo stato di salute che nonostante la riacquisita idoneità porterà ovviamente la Roma a fare i doverosi accertamenti del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori